Emanuela Lena


Negli ultimi anni il lavoro di ricerca si è concentrato sul senso archetipico, quantico, e spirituale del nodo, che, come rappresentazione di un pregresso, di un qualcosa che sta all’origine, contiene un piccolo cosmo di energia da liberare, racchiude possibili percorsi e traiettorie da intraprendere, è un mondo materiale che affonda le sue origini anche nei miti e nelle leggende. Sono nati così i Contextus del ciclo Contextere, quadri aggettanti che sembrano architetture, in cui i lenzuoli, resi simili a funi, si aggrovigliano in nodi e reti bianche. La tessitura contiene un aspetto di infinito, perché in infiniti modi si annodano i fili e lo stesso agire potrebbe dipanarsi eternamente nella costruzione di questa partitura musicale che a me serve per rappresentare simbolicamente tutto l’universo. Il nodo, dunque, è un archetipo, dove individuo e cosmo, particolare e universale, si uniscono, e, al tempo stesso, un simbolo del legame uomo-ambiente-animale che è per me legame fisico e spirituale.

con un nodo sono un quanto non separato di universo

 

2015 - Residenza Artistica Cosenza 2015 #BoCs#Art# #imartedìcritici#, VI sessione -  a cura di Alberto Dambruoso, Cosenza

2014  - BIENAL DEL FIN DEL MUNDO – IV Edizione – Mar del Plata, Argentina – Dicembre 2014 – Febbraio 2015

2011 -  Finalista al Premio Combat – Sezione a cura di Micol Di Veroli - Bottini Dell’Olio, Livorno

2010 - Finalista al Celeste Prize – The Invisible Dog Gallery, New York

2006 - PLOT.@RT.EUROPA  - Mostra e Catalogo a cura di Gianluca Marziani - Centro Internazionale per l’Arte Contemporanea - Castello Colonna,  Genazzano  e   Rar Galerie,   Spijkenisse (Olanda)

Selected Solo Show

2014  Contextere  - Testo critico di Lori Adragna – Museo Civico Archeologico, Anzio

2013  Whitelist & Blacklist – Doppia Personale di Emanuela Lena e Franco Ottavianelli – a cura di Lori Adragna e Maria Arcidiacono – Bibliothè Contemporary Art Gallery, Roma

2012 Contextures Blanches – Testo critico e cura di Vittoria Biasi – Vera Amsellem Galerie, Parigi

2009  Contextere – Testo critico del Catalogo di Simonetta Lux – Il Sole Arte Contemporanea, Roma

 Selected Group Show

2016

  • The Sounds of Silence – a cura di Vittoria Biasi, Palazzo Sacchetti, Roma
  • AccaAtelier – L’artista con lo studio intorno –  1° edizione internazionale, ospite nello studio di Ernesto Morales con Alberto Morales, Sarah Boyer, Octavio Floreal – Studio di Ernesto Morales, Torino

2013

  • Nyb'13 – Desiderium_De Sideribus_Desire - Sculpture Network - 39 Locations in 12 countries hosted sculpture network's annual Celebration of Contemporary Sculpture -  Alessandra Porfidia in collaborazione con Vittoria Biasi -  Alessandra Porfidia Studio, Roma

2012 

  •  “Une lumière dans mon livre” - a cura di Vittoria Biasi - Vera Amsellem Galerie, Parigi
  • Ombre,  Uomini – Uno sguardo sui diritti umani - Palazzo Ruspoli, Cerveteri
  • Hamburg Vending Machine -  Kunst Altonale, Amburgo
  • Falsi Miti - a cura di Manrica Rotili -  Università di Tor Vergata, Roma

2009

  • 2 Tensioni – RDBR, Roma

2008

  • Confini06 – Mostra e Catalogo a cura di Maurizio Chelucci - Assessorato alla Cultura della Provincia di Firenze, -  Palazzo Medici Riccardi, Firenze
  •  

 Opere presso il Museo del MAAM di Roma e il Museo Mubaq de L’Aquila.

Contextus #24 - tecnica mista su tela  - 100x100
Contextus #29 - tecnica mista su tela - 60x60
Noi soli passiamo via da tutto, aria che si cambia - tecnica mista su tela - 60x90
Binding #1

Gli eventi di RAW2016 ancora non sono stati inseriti nel nuovo database, potete visualizzarli su RAW 2016