Rome Art Week

Perché RAW

Rome Art Week vuole essere un progetto che sia di pubblica utilità su più fronti; essa è infatti una manifestazione a cadenza annuale che ha l’obiettivo di costruire una rete tra gli artisti, le strutture espositive, i critici, i curatori e tutti gli operatori del settore arte nonché il pubblico.

Dando visibilità all’Arte Contemporanea nazionale e internazionale, RAW dà la possibilità alla città di Roma di essere conosciuta, non solo per le sue bellezze archeologiche ma anche per l’offerta dal punto di vista dell’arte contemporanea. L’impatto di un evento come RAW, della durata di una settimana, crea ovviamente un circolo anche economico non indifferente per la città, richiamando appassionati, operatori del settore ma anche turisti e neofiti incuriositi da questo risvolto “nuovo” della città di Roma.

Come era stato in passato con l’arte antica, anche l’arte contemporanea è da considerarsi un investimento per il futuro in quanto genererà inevitabilmente l’interesse di chi verrà dopo di noi, ecco perché è importante fare luce sulla produzione artistica contemporanea e soprattutto preservarla alla pari dell’arte antica.

Rome Art Week vuole essere un regalo per Roma, per la sua capacità di fondere passato e contemporaneo, per i cittadini romani, per permettere loro di esplorare la città attraverso un’altra prospettiva ma anche e soprattutto per gli artisti contemporanei che difficilmente trovano spazio e modo di mostrare la loro arte.

Cos’è RAW

Rome Art Week è una manifestazione a cadenza annuale, promossa da KOU, Associazione culturale per la promozione delle arti visive, che ha lo scopo di essere un sofisticato “social network” per l’Arte Contemporanea.

RAW è infatti un collettore di artisti, strutture espositive, curatori ed altri esperti del settore e funge per loro da vetrina sia online che offline, attraverso il sito, un vero e proprio portale di networking in cui ogni artista, struttura, curatore ha il suo spazio e mediante la realizzazione, da parte degli operatori stessi di eventi, open studio, mostre, finissages, talk con artisti, visite guidate.

Una manifestazione della durata di una settimana in cui pubblico e operatori del settore artistico convivono andando ad abbattere quel muro di reticenza e scetticismo che spesso si innalza di fronte all’Arte Contemporanea; RAW non è altro che un modo donato ad artisti, curatori e strutture di far capire a chiunque il proprio lavoro, la propria arte e una possibilità data al pubblico di fruire di nuove conoscenze e prospettive attraverso il contatto diretto con l’arte.

RAW vuole essere, oltre che una vetrina “offline” per artisti, strutture e curatori, anche un “social network” per gli stessi attraverso un sofisticato portale web in cui ognuno di loro che sia iscritto alla manifestazione può avere la propria pagina in cui inserire la propria biografia, le foto delle proprie opere e la realizzazione di propri eventi.

Questa visibilità fornita da Rome Art Week è unica nel suo genere in quanto vuole dare luce anche alla figura del “curatore” che troppo spesso viene sovrastato dal nome dell’artista o della struttura che ospita la sua mostra; RAW vuole, invece, diffondere questo tipo di operatore artistico in quanto la sua importanza, che risiede nella maggior parte delle scelte per la realizzazione di un evento artistico, deve essere nota anche ai neofiti del settore arte.

La piattaforma online è, inoltre, un ottimo strumento per il pubblico in quanto è visibile il calendario degli eventi della settimana di RAW, nonché le tappe delle diverse visite guidate e i percorsi suggeriti.

Possono partecipare a RAW strutture, artisti e curatori; le prime devono avere sede a Roma e operare con continuità nel settore dell’Arte Contemporanea; gli artisti devono esercitare in maniera comprovata l’attività nell’ambito artistico contemporaneo; i curatori devono proporre dei progetti sul territorio romano e il loro lavoro deve essere basato anch’esso sull’Arte Contemporanea.

Per partecipare a RAW basta iscriversi attraverso la compilazione di un modulo, essere selezionati dai responsabili di ogni settore (artisti, curatori, strutture) e realizzare eventi, mostre, open studio gratuiti per il pubblico durante la settimana della manifestazione.

Strumenti

Gli strumenti principali che Rome Art Week mette a disposizione di iscritti alla manifestazione e pubblico fruitore sono:

Fruibilità gratuita: sia per gli iscritti alla manifestazione (artisti, curatori e strutture) sia per il pubblico che fruisce gli eventi, talk, open studio, visite guidate e altro durante la settimana della manifestazione, la partecipazione è assolutamente gratuita.

Portale web: utile per gli iscritti in quanto dà la disponibilità di avere una propria pagina all’interno del sito www.romeartweek.com in cui inserire la propria biografia, i propri lavori e i propri eventi ed è una vetrina attiva 365 giorni su 365; il portale è altresì utile per il pubblico per essere continuamente aggiornato sul lavoro delle strutture di proprio interesse o sugli artisti nonché, durante la settimana della manifestazione si possono trovare tutte le informazioni riguardanti gli eventi e le visite guidate gratuite alla scoperta dell’Arte Contemporanea a Roma.

Directory: unica guida, distribuita in tutte le librerie, associazioni culturali altro, dedicata esclusivamente all’Arte Contemporanea a Roma; uno strumento unico per le strutture romane partecipanti a RAW che vengono inserite gratuitamente all’interno, godendo, così, anche di una visibilità ulteriore, su carta stampata.

Punti di vista

Rome Art Week è una manifestazione altamente democratica.

Vi sono dei prerequisiti base per la partecipazione (per maggiori informazioni consultare il regolamento) ma non vi è mai il giudizio sulla qualità della produzione artistica di chi presenta l’iscrizione.

Ecco perché RAW si appoggia ai cosiddetti “punti di vista”, esperti del settore artistico che servono proprio per fare una selezione degli artisti, dei curatori e delle strutture presenti alla manifestazione, andando così a realizzare un imbuto che inevitabilmente creerà una selezione dei migliori partecipanti.

Rispetto ad ogni altra manifestazione culturale-artistica, Rome Art Week non nega l’accesso a nessuno che risponda completamente ai prerequisiti richiesti, dando così la possibilità di visibilità ad un alto numero di artisti, curatori, strutture, ma va a selezionare successivamente le migliori proposte grazie ad un team di esperti chiamati “Punti di vista”

I numeri dell’edizione 2020

512 Iscrizioni

  • 119 gallerie e istituzioni 
  • 349 artisti
  • 44 curatori

321 Eventi

  • 102 eventi (di cui 22 organizzati dai curatori) 
  • 96 esposizioni (di cui 0 organizzati dai curatori) 
  • 123 open studio

Punti di vista

Alberto Dambruoso, Claudio Strinati, Claudio Zambianchi, Giovanni Albanese, Helia Hamedani, Lorenzo Canova, Maria Giovanna Musso, Massimo Scaringella, Micol Di Veroli, Nicola Davide Angerame, Paolo Balmas, Raffaele Gavarro, Roberto Gramiccia, Saverio Verini, Valentino Catricalà

Elenco Partecipanti

Strutture

28 Piazza di Pietra, 6° Senso Art Gallery, Albumarte, Alessandro Vitiello Home Gallery, Andrè Arte moderna e contemporanea, Anna Marra Contemporanea, Archivio Menna Binga, Area, Area Contesa Arte, Arimondi 3, Arte Borgo Gallery, Artesse Gallery, Art Exhibition Link - Artists Studio Roma, Art Gallery Roma, Art GAP, ARTHEKA 32, ArtSharing, Ass. Culturale Lavatoio Contumaciale, Associazione Amici dell'Aventino, Associazione Culturale Atelier, Associazione Culturale L'espression, Associazione Culturale Stamperia Ripa 69, Atelier Montez, Bat-Gallery/Studio Milani, Bauhaus Home Gallery, Biblioteca Angelica, Bibliothé Art Gallery, Borghini Arte Contemporanea, Brancaleone, Cabaret Voltaire, Canova 22, Casa Vuota, Centro Arte Figurativa, Chiaroscuro, Collezionando Gallery, C.R.E.T.A. Rome, Curva Pura, Galleria d'Arte Edarcom Europa, Fondamenta/InsideArt, Fondazione Francesco Paolo e Annamaria Ducci, Fondazione Pastificio Cerere, Futurism and Co Art Gallery, Gagosian Gallery, Gall Art Roma, Galleria 291 Est/Inc., Galleria Consorti, Galleria d'Arte Faber, Galleria d'Arte La Nica, Galleria del Cortile, Galleria della Tartaruga, Galleria Fidia, Galleria Gallerati, Galleria Il Sole, Galleria Kichel, Galleria Lombardi, Galleria Minima, Galleria Moderni, Galleria Sinopia, Galleria Triphè, Galleria Vittoria, Garage Zero Gallery, Genius, Horti Lamiani Bettivò, Hub 39 Art, ikigai, il FotoStudio, Il Pastello, Incinque Open Art Monti, Kou Gallery, La Nuvola, Lucha y Siesta, macmajartecontemporanea, MagmaLabSpace, Massi studio d'arte, Medina Roma Arte, ME.SIA S.PACE arte contemporanea, Micro Arti Visive, Moma Hostel, Mucciaccia Contemporary, Nero Gallery, Ospizio Giovani Artisti, OTTO Gallery, Palazzo Velli Expo, Papel, Pavart, Pocket Art Studio, Polmone Pulsante, Real Academia de España, RESTELLIARTCO., Riachuelo-Studio Pro Loco San Lorenzo, Ripa Place, Roma Smistamento, Rome University of Fine Arts, RO.MI. Arte Contemporanea, Rossocinabro, Sala da Feltre - Open Art, Salagnini, Sala 1, Scuola Laboratorio Mosaico San Lorenzo, Fondazione smART-Polo per l'Arte, Società Dante Alighieri, spazio40galleriadarte, spazioartesugallery, Spazio Arte T24, Spazio GB Editoria, Spazio In Situ, Spazio Urano, Spazio Veneziano, Storie Contemporanee, Studio Campo Boario, Teatro Arciliuto, Temple University, Testacciolab / Recherche, Tibaldi Arte Contemporanea, Tiber art & design, Up Urban Prospective Factory, Galleria Valentina Bonomo, villaggioglobale, z2o Sara Zanin Gallery

Artisti

4hands angeli/ pirone, Achille Pace, Adi Kichelmacher, Adriano Segarelli, Duminda, Ak2deru, Alberta Piazza, Alberto D'Amico, Alberto Timossi, Alessandra Cecchini, Alessandra Di Francesco, Alessandra Giacinti, Alessandra Mercurio, Alessandro Arrigo, Alessandro Costa, Alessandro Liuzzi, Alessia Nardi, Alexander Luigi Di Meglio, Alex Caminiti, Alex Maresti, Alfonso Isonzo, Anahi Mariotti, ANA Maria Tirlea, Ana Paula Torres, Andrea Canò, Andrea Capanna, Andrea Felice, Andrea Frosolini, Andrea Guerrini, Andrea Leoni, Angela Donatelli, Angelo Colagrossi, Angelo De Grande, A.T. Anghelopoulos, Anita Guerra, Anna Di Fusco, Annamaria Russo, Anna Romanello, Anthony Lombardi, Antonella Cuzzocrea, Antonella Privitera, Antonietta Palermo, Antonio Agresti, Ninni Donato, Antonio La Colla, Antonio La Rosa, Arianna De Nicola, Armando Di Nunzio, Barbara Berardicurti, Barbara Lalle, Barbara Spinelli, Beatrice Marchi, Benedetta Dosa, Barbara Reale, Carla Sacco, Carlo Annesanti, Carlo Cecchi, Carlo D'Orta, Carola Masini, Carolyn Angus, Caterina Ciuffetelli, Cesare Massimo, Chiara Amici, Chiara Conti, Chiara Fantaccione, Christophe Constantin, Cinzia Colombo, Claudio Alicandri, Claudio Melis, Consuelo Mura, Corrado Veneziano, Cosimo Angeleri, Maria Costanza Alvarez De Castro, Costanza Villareal, Cristiano Quagliozzi, Cristina Coltella, Danica Ondrejovic, Daniela Beltrani, Daniela Foschi, Daniela Monaci, Daniela Scaccia, Daniele Ruffini, Dario Imbo, David Anthony Sant, Davide Di Vico, Davide Viggiano, David Renka, Debora Mondovì, Debora Sperati, Edith Urban, Edoardo Gaudieri, Edoardo Ruzzi, Elena Bisoglio, Elettra Cipriani, Elisabetta Pogliani, Elisa Nicolaci, Eliseo Sonnino, Emanuela Di Filippo, Emanuela Lena, Emanuele Marsigliotti, Enrico Becerra, Ettore Consolazione, Ettore Tuderti, Eugenia Serafini, Fabiana Roscioli, Fabio De Benedettis, Fabio Ferrone Viola, Fabio Gasparri, Fabiola Medici, Fabio Milani, Fabio Savina, Fabrizio Borelli, Federica Bartoli, Federica Di Pietrantonio, Federica Zianni, Ferdinando Carbone, Fiorella Razzaboni, Flavia Mitolo, Franca Bernardi, Francesca Beatrice Borri, Francesca Cornacchini, Francesca D'Andrea, Francesca Mariani, Francesca Romana Pinzari, Francesca Santoro, Francesco Amorosino, Francesco Straface, Francesco Thérèse, Franco Ciuti, Andrea Bezziccheri, Franco Nuti, Fulvio Bucelli, Gabriel Angelo Cacace, Gabriele Donnini, Gabriele Siniscalco, Gennaro De Luca, Georgina Spengler, Germana Gismondi, Gianfranco Basso, Gianmaria De Luca, Gianni Colavecchi, Giorgio Ortona, Giovanni Albanese, Giovanni Brucculeri, Giovanni Ingrassia, Giovanni Longo, Giovanni Trimani, Giulia Iosco, Julianos Kattinis, Giulia Spernazza, Giuseppe Bartoloimei, Giuseppe Scelfo, Gloria Tranchida, Gregorio Samsa, Gudrun De Chirico, Guendalina Urbani, Hermine de Clauzade de Mazieux, Ignazio Schifano, Ilaria Commendatore, Ilaria Di Giustili, Ilaria Paccini, Ilaria Restivo, Irem Incedayi, Ivan Paduano, Jacopo Benci, Jens W. Beyrich, Jerusa Simone, Jonathan A. C. Hynd, Jérôme René Emile Glomaud, Juri Lorenzetti, Katarzyna Bak, Katia Pugach, Laura Cirmi, Laura De Lorenzo, Laura Federici, Laura Grosso, Laura Romano, Laura Zampieri, Ledi Shabani, Letizia Ardillo, Licinia Mirabelli, Lisa Sorba, Loredana Maffei, Lorenzo Lupano, Luca Giannini, Luca Grechi, Luca Pepe, Luca Ximenes, Lucrezia Testa Iannilli, Luigia Gio Martelloni, Luigi Athos De Blasio, Luigi Maria de rubeis, Luis Alberto, Lu Tiberi, Maja Hydbom, Manuela Pincitore, manuela scannavini, Manuel De Marco, Mara Van Wees, Marbel, Marcello Pellegrini, Marco Angelini, Marco Billeri, Marco Bucchieri, Marco Casolino, Marco De Rosa, Marco Emmanuele, Marco Galletti, Marco Giovenale, Marco Polo Rivera Delgado, Marco Simoni, Margherita Ferro, Margherita Giordano, Marianna Panagiotoudi, Mariano Filippetta, Maria Pacheco Cibils, Maria Pia Pascoli, Marilena La Mantia, Maristella Campolunghi, Marta Abbott, Marta Ciołkowska, Martina Vanda, Maryam Pezeshki, Marzia Gandini, Massimiliano Ciogli, Massimiliano Ferragina, Massimo Lorenzo Petrucci, Massimo Napoli, Matteo Giuntini, Matteo Martignoni, Mauro Magni, Mauro Romano, Meri Tancredi, Methas Chantawongs, Micaela Legnaioli, Michael Franke, Michelangelo Pietradura, Michele De Luca, Michele Di Donato, Michele Rosa, Michele Spina, Michel Patrin, Mirella Ventura, Miriam Chessa, Miriam Modena, Mirko Magnalardi Baffetti, Mirko Pagliacci, Monica Argentino, Monica Casali, Monica Pirone, Monica Sarandrea, Morris Modena, Natalia E. Woytasik, Natalya Sluzenkova, Nichola Koshkosh, Nina Eaton, NOEMI PASSARELLI, Olmo Amato, Ombretta Gamberale, Otello Scatolini, Paola Maddalena, Paola Romoli Venturi, Paolo Garau, Patrizia Pieri, Patrizia Ricchiuti, Patrizia Simonetti, Giuseppe Palermo, Peter Flaccus, Pier Maurizio Greco, Piotr Hanzelewicz, Placido Scandurra, Rachele Tofanelli, Rachele Tombini, Raffaella Silvi, Raha Tavallali, Raniero Berardinelli, Raul Grisolia, Renata Maccaro, Riccardo Pagano, Rita Landriscina, Roberta Folliero, Roberta Morzetti, Roberta Petrangeli, Roberta Petrone, Roberta Pugno, Roberto Di Costanzo, Roberto Panico, Robin Clerici, Rosa Anna Argento, Rosaria Mineo, Rosario Calì, Ros Lenci, Sabrina Faustini, Sabrina Vallarano, Salvatore Cammilleri, Salvatore Dominelli, Salvatore Giunta, Salvatore Macrì, Salvatore Pupillo, Sandra Gianesini, Sandro Sanna, Sandro Scarmiglia, Santiago Espeche, Sara Campagna, Sara Ciuffetta, Sara Contardi, Sara Santarelli, Sara Savini, Sean Gall, Serena Lugli, Serena Pilloni, Sergio Angeli, Sergio Illuminato, Sergio Vecia, Silvana Paula Chiozza, Silvia Stucky, Silvia Valeri, Simona De Caro, Simone Bertugno, Soledad Agresti, Sonia Vecchio, Stefania Care, Stefania Di Filippo, Stefania Marchetto, Stefano Agostini, Stefano Minzi, Stefano Trappolini, Sveva Angeletti, Tancredi Fornasetti, Tania De sanctis, Tatiana Balchesini, Teresa Bianchi, Thea Tini, Thierry Bouffeteau, Tina Milazzo, Tiziano Bellomi, Umberto Ippoliti, Umberto Stefanelli, Valeria Cademartori, Valerio Ventura, Valter Sambucini, Verena D'Alessandro, Werther Germondari, Vilma Maiocco, Vincenzo Scolamiero, Viola Di Massimo, Walter Zuccarini, Tania Welz, Zaire Torrealba

Curatori

Adelinda Allegretti, Alberto Dambruoso, Anna Maria Panzera, Anna Valeria Puzzo, Chiara Di Giorgio, Chiara Gesualdo, Chiara Tondolo, Dafne Crocella, Davide Sarchioni, Elisa Angelini, Fabiola Di Maggio, Fabio Matthew Lanna, Federica Fabrizi, Federica Piras, Flavia Rovetta, Francesca Caputo, Giorgio Capogrossi Curatore, Giulia Carpentieri, Giusy Emiliano, Grazia Menna, Greta Rocchino, Ilaria Giacobbi, Julie Red Moon, karima mohamed sherif, Liliana Spadaro, Loredana De Pace, Marcella Magaletti, Mauro Defrancesco, Mauro Rubini, Michela Sena, Murielle Leucker, Nicoletta Rossotti, Noemi Pittaluga, Oriana Picciolini, Penelope Filacchione, Raffaele Quattrone, Roberta Melasecca, Rossana Calbi, Sabrina Consolini, Sabrina Marenzi, Simona Pandolfi, Sonia Vecchio, Maria Italia Zacheo, Velia Littera

I dati sono aggiornati al 22/11/2020

Pagina aggiornata il 2 Ottobre 2020 - 17:36