Rome Art Week

Rome Art Week [RAW] è un progetto culturale, a cadenza annuale e senza scopo di lucro, che coinvolge per una settimana l’intera città di Roma attraverso la promozione di eventi e progetti artistici organizzati dalle strutture espositive e dagli artisti che operano nella Capitale.

Obiettivi di RAW

  • Riunire il mondo dell’arte contemporanea della Capitale offrendo una panoramica della sua offerta rivolta alla città e al turismo.
  • Costituire una rete tra le strutture espositive, gli artisti, i curatori e i critici del mondo dell’arte.
  • Allinearsi alle altre capitali europee, dove già da anni vengono organizzate Art Week o Gallery Weekend, dando vita ad una manifestazione che possa essere un utile strumento di conoscenza, approfondimento e impulso al mercato e alla comunicazione della Roma contemporanea, proiettandola all’attenzione dei circuiti internazionali.

Romeartweek.com

RAW è anche una piattaforma che offre una mappatura delle diverse realtà artistiche che operano nella città.

Il sito raccoglie infatti le informazioni dei partecipanti e degli eventi organizzati mediante apposite schede che sono facilmente consultabili anche a chiusura della manifestazione. I dati così raccolti forniranno un utile strumento per fotografare, di anno in anno, il panorama contemporaneo romano, costituendo un archivio virtuale costantemente aggiornato e interattivo.

La piattaforma permette agli iscritti (strutture, artisti, consorzi e progetti) di presentare al pubblico la propria attività.

Sulla piattaforma sono inoltre disponibili un motore di ricerca e una mappa interattiva, grazie ai quali è possibile consultare in maniera agevole il calendario degli appuntamenti della settimana della RAW. Il calendario completo è pubblicato anche in versione cartacea ed è distribuito a tutti gli aderenti che lo mettono a disposizione del pubblico.

La partecipazione a RAW è completamente gratuita e non sono ammessi eventi che prevedano un costo di ingresso.

Novità dell’edizione 2017

Dal 9 al 14 ottobre 2017 è in programma la seconda edizione di Rome Art Week.

  • Per migliorare l’offerta e rendere più agevole al pubblico visitare gli eventi di RAW, quest’anno il territorio coinvolto dalla manifestazione sarà suddiviso in macro aree. Per ciascuna macro area saranno suggeriti percorsi al fine di migliorare l’offerta e rendere più agevole al pubblico la partecipazione agli eventi.
  • Oltre agli eventi nelle strutture espositive e agli open studio degli artisti, verranno promossi dei progetti espositivi presentati da artisti, curatori o Istituzioni.
  • Il sito sarà disponibile anche in lingua inglese e sarà obbligatorio per gli aderenti inserire le informazioni in duplice lingua (italiano e inglese).

Strutture

Possono partecipare a Rome Art Week le strutture espositive (Gallerie, Fondazioni, Istituzioni, Associazioni culturali, Accademie e Istituti italiani e stranieri), con sede a Roma, che operino con continuità nel settore dell’arte contemporanea.

Le strutture che si iscrivono alla piattaforma romeartweek.com possono presentare al pubblico la propria attività e promuovere gli artisti creando uno o più eventi per l’occasione.

Al termine della manifestazione le strutture espositive avranno la possibilità di inserire, fino all’edizione successiva della RAW, gli eventi che promuovono nelle loro strutture, mediante un’apposita sezione del sito RAW. Gli eventi inseriti saranno divulgati in una specifica newsletter che Rome Art Week invierà periodicamente ai suoi iscritti.

Consorzi

Le strutture iscritte a RAW possono aggregarsi in liberi consorzi, per dare un’immagine unitaria e di condivisione di uno o più eventi.

Artisti

La partecipazione è riservata esclusivamente a coloro che esercitano in maniera professionale, la cui ricerca e attività espositiva nell’ambito dell’arte contemporanea siano comprovate dal curriculum artistico e soddisfino i criteri stabiliti da RAW per mezzo del suo regolamento.

Per dare continuità alla precedente edizione di Rome Art Week, saranno automaticamente accettate le domande degli artisti che nell’edizione 2016 sono stati selezionati dai “Punti di Vista” (elenco presente sul sito RAW edizione 2016).

Gli artisti iscritti a RAW si impegnano a proporre almeno un open studio o ad essere coinvolti nei progetti che partecipano a Rome Art Week.

Progetti

Oltre agli eventi nelle strutture espositive e agli open studio degli artisti, in questa edizione di RAW si promuoverà anche la partecipazione di progetti nati dalla collaborazione dinamica dei vari operatori del settore. 

Per ciascun progetto deve essere indicato un referente che ne avrà la responsabilità in merito ai contenuti, agli allestimenti e all’organizzazione.

Punti di vista

Come già accaduto durante la prima edizione di RAW, noti critici, curatori e operatori del settore dell’arte contemporanea romana saranno invitati a consigliare dei percorsi di visita scelti tra i vari eventi durante le giornate della Rome Art Week. Saranno inoltre invitati a registrare delle video interviste in cui si parlerà della Roma contemporanea, arricchendo i contenuti della manifestazione.

I percorsi consigliati insieme alle video interviste saranno messi in evidenza in una sezione del sito loro dedicata.

Rome Art Week è un’iniziativa di Kou – Associazione no profit per la promozione delle arti visive.

Pagina aggiornata il 27 settembre 2017 - 21:16