Rome Art Week 2017

Abbiamo deciso di creare la Rome Art Week per rispondere ad una semplice considerazione, non c’era! Stiamo preparando la nuova edizione che si svolgerà dal 9 al 14 ottobre 2017!

RAW è un progetto collaborativo, totalmente indipendente e no profit per valorizzare l’arte contemporanea a Roma. Alla prima edizione si sono iscritte 124 tra gallerie e istituzioni209 artisti che hanno prodotto 459 appuntamenti  divisi in 207 eventi153 open studio e 99 mostre!

Vai all’iscrizione

Gallerie e istituzioni

Alla prima edizione di Rome Art Week si sono iscritte 124 Gallerie e istituzioni che hanno organizzato uno o più eventi (anche a numero chiuso) per presentare al pubblico la loro visione dell’arte contemporanea ed hanno la propria scheda struttura completa e indipendente dalle schede eventi, Alcune strutture si sono aggregate in liberi consorzi avendo così a disposizione una home page riservata con presentazione, mappa e calendario personalizzati.

Artisti

A RAW 2016 si sono iscritti 209 artisti hanno organizzato un open studio (anche numero chiuso) e/o una presentazione per illustrare la propria ricerca direttamente in loco o in uno spazio di proprio riferimento. La partecipazione è stata riservata agli artisti che esercitano in maniera professionale. Anche per gli artisti il sito ha messo a disposizione una “vetrina virtuale” con scheda evento ed una scheda biografica completa.

Progetti

Oltre agli eventi nelle strutture espositive e agli open studio degli artisti, in questa edizione della RAW si promuoverà anche la partecipazione di progetti espositivi nati dalla collaborazione dinamica dei vari operatori del settore, siano essi artisti, curatori o Istituzioni

Punti di vista

Nella passata edizione abbiamo coinvolto critici e operatori autorevoli del settore dell’arte contemporanea per dare una guida ai percorsi da visitare e quest’anno faremo altrettanto!

Hanno partecipato: Alberto Dambruoso, Alfredo Pirri, Angelo Bellobono, Antonio Arévalo, Bruno Aller, Claudio Zambianchi, Daniela Fonti, Dario Evola, Giovanni Albanese, Helia Hamedani, Ilaria Schiaffini, Lorenzo Canova, Mike Watson, Paolo Balmas, Raffaele Gavarro, Roberto Gramiccia, Saverio Verini e Shara Wasserman.