Guido D'Angelo


Guido D'Angelo è nato nel 1971 a Roma dove vive e lavora. Ha studiato all’Accademia di Belle Arti di Roma. Nel 2013 avvia il progetto aperto CODIMA in collaborazione con l'artista Serj. Nel 2005 a Berlino ha dato vita al PROGETTO ALIACORPORA un progetto collettivo incentrato sui concetti di Azione Immagine in Ambiente. Nel 1996 è tra i fondatori del gruppo “SANGIORGIO” impegnati nella sperimentazione tecnica delle Diaproiezioni in Multiverso mutuata dalla storica “Lanterna Magika”. Il suo lavoro è incentrato sulla pittura intesa principalmente come linguaggio plurimo e sistema processuale della pittura estesa. Le sue ricerche si estendono anche a interventi installativi con l’uso di diversi materiali.

2017 - RAW Rome Art Week (seconda edizione), DARSI ALLA MACCHIA, un progetto MAGTRESTUDIO, c/o Ass. Cult. inFunzione!, via di Pietralata, 157 Roma -2017 - "Spietato Sguardo Scarno", per il progetto OPEN LANDSCAPES a cura di Maddalena Mauri e Olga Bachschmidt, Castello Baglioni Santacroce a Graffignano (VT) - 2016 - "à révolution" mostra in collaborazione con Associazione Culturale inFunzione! e lo studio SARTEBA, via di Pietralata, 157 Roma - 2016 - RAW Rome Art Week (prima edizione), PREVEDERE E DELUDERE, open studio - MAGTRESTUDIO, cortile delle'arte via flaminia, 26 - Roma - 2014 - "MEMENTO PROJETC" - BERLIN ART WEEK, – testi di G. D’Angelo e A. Pauciulo, Potsdamer Strasse 61, Berlino. 2013 - "CODIMA: secondo enunciato" – testi di G. D’Angelo e Sery, Cortile dell’Arte Flaminio, Roma. 2013 - "CODIMA: primo enunciato" – testi di G. D’Angelo e Sery, Cortile dell’Arte Flaminio, Roma. 2009 - "INART" (Roma) - "SGUARDI, il Sedimento Piega" - Testo di Nicoletta Agostini. 2006 - „HEIMWEH” (Berlin), progetto e testi di Tanja Hofmann BA Mitte von Berlin Kulturamt "ONG otto-nagel-galerie". 2005 - "Loft360°“ (Berlin) - “Progetto Aliacorpora” - Testi di Barbara Caridi - con il sostegno e la promozione dell’Istituto Italiano di Cultura a Berlino. 2005 - "Italienisches Kulturinstitut" (Berlin) - Mostra di Pittura e Video ”Le Stanze della Memoria” - Testi di Barbara Caridi e Marco Mazzeo. 2004 - "Pinacoteca Comunale D’Arte Contemporanea “PALAGIO FIORENTINO” – Stia (Arezzo) - “DIALOGICA 4X4” - Testo Alessio Fransoni. 2004 - “CASSERO DELLE MURA MEDICEE” (Grosseto) - collettiva “MOVING! movimenti, energie, evoluzioni” - Testo Alessio Fransoni. Curatori: Roberto Borghi, Lorenzo Bruni, Milovan Farronato, Alessio Fransoni, Mauro Papa. 1999 - Teatro "Argilla Teatri” (Roma) - “Multivisione GEORGòS” - Testi di Marco Mazzeo e Antonio Pauciulo. 1998 - Galleria “Equilibri Precari” (Roma) - “MANGIARE IL DRAGO” - Testo di Marco Mazzeo. 1994 - Galleria "Trifalco" (Roma) - Mostra di pittura -Testo di Pupino Samonà.

composizione#01_à révolution_sedimento_piega_sipario
composizione#02_piega_codima_sipario
composizione#03_prevedere e deludere_spietato sguardo scarno
composizione#04_darsi alla macchia_piega sedimento

Gli eventi di RAW2016 ancora non sono stati inseriti nel nuovo database, potete visualizzarli su RAW 2016