FAQ

Le risposte alle domande più frequenti

Stiamo esaminando le domande che ci vengono rivolte più frequentemente e le abbiamo raccolte in un’unica sezione per facilitare l’uso di Rome Art Week agli iscritti e ai visitatori.

Questa sezione è in preparazione e sarà completata nei prossimi giorni

Iscrizione

Se la tua domanda d'iscrizione è stata accettata è necessario accedere al proprio profilo personale e compilare la propria scheda biografica.

In caso contrario non potrai creare il tuo evento e non potrai essere selezionato dai nostri punti di vista. 

No, nel caso in cui tu sia stato accettato all'ultima edizione per il quale hai fatto domanda non devi inviare il tuo CV. 

In caso contrario è fondamentale per poter procedere con l'iscrizione. 

Assolutamente no. La partecipazione a RAW e la fruizione dei diversi tipi di eventi che vengono organizzati durante la manifestazione sono totalmente gratuite. Se qualcuno ti chiede dei soldi per partecipare a RAW o richiede un biglietto di ingresso, ti preghiamo di contattare immediatamente la segreteria operativa.

Gli artisti o i curatori alla prima iscrizione, che partecipino ad un progetto o ad un evento espositivo organizzato da un curatore o da una struttura possono indicare lo stesso come garante. Il garante deve essere già iscritto alla corrente edizione di RAW. Durante l'iter di iscrizione, il partecipante deve iserire l'indirizzo mail del garante (che deve essere il medesimo col quale egli si è iscritto a RAW). Nel momento in cui il garante approva la richiesta, l’iscrizione avviene automaticamente.

Sì, ma devi trovare uno spazio sul territorio di Roma in cui mostrare le tue opere/organizzare un progetto d'arte contemporanea.

Ti invitiamo a consultare il regolamento, per comprendere la modalità di partecipazione più adatta alle tue esigenze.

Non dimenticarti di confermare la domanda di iscrizione attraverso il link che hai ricevuto via mail.

Se sei un partecipante che si iscrive per la prima volta a RAW, oppure non hai mai provveduto a compilare la tua scheda biografica, dovrai mandare il tuo portfolio (in formato .jpg o .pdf) tramite WeTransfer a segreterie@romeartweek.com indicando, nell’oggetto, il codice fornito al termine della procedura di iscrizione.

Il codice identifica la tua domanda di iscrizione; sarà quindi utile per ogni comunicazione con la segreteria operativa di RAW, Inoltre è indispensabile per coloro che inviano il proprio portfolio tramite WeTransfer: in questo caso bisogna inserire il codice nell'oggetto.

In caso di nuova iscrizione a RAW, o qualora non si sia mai provveduto a compilare la scheda biografica, verrà richiesto di inviare il portfolio (in formato .jpg o .pdf) tramite WeTransfer a segreteria@romeartweek.com indicando, nell’oggetto, il codice fornito al termine della procedura di iscrizione (sulla pagina dell'iscrizione online è disponibile un link che rimanda direttamente a WeTranfer; tale link non funziona se si accede da dispositivo mobile).

Sì, a patto che durante l'iscrizione alla nuova edizione di RAW venga inserito il medesimo indirizzo email utilizzato precedentemente.

No, come da regolamento ogni richiedente può effettuare l’iscrizione per una sola delle tre sezioni previste.

Vai alla pagina di iscrizione, seleziona Verifica lo stato dell'iscrizione e inserisci l'email con cui ti sei iscritto.

Il sistema di darà immediatamente la risposta dello stato della tua iscrizione.

No, da quest'anno l'iscrizione è totalmente on line.

Gestione

Per le Strutture e i Curatori:

  • è possibile inserire più eventi

Per gli Artisti e i Collettivi:

  • è possibile inserire l’open studio durante la settimana di RAW 
  • per i collettivi l'evento deve essere inserito dall'artista rappresentante.
  • le date degli open studio devono essere consecutive
  • gli orari devono essere fissi
  • specificare se l’evento è aperto o su invito
  • la durata dell’evento è di due ore

Per inserire la mostra e/o l’evento:

  • possono effettuarlo cliccando sui relativi bottoni in fondo alla pagina
  • al termine scaricare l’invito elettronico (risoluzione adatta anche per la stampa)

Si, per le Strutture è possibile aggiungere il logo della galleria o spazio espositivo selezionando il campo Logo.

  • Per inserire il logo seleziona Scegli file. Sono ammesse solo immagini in formato jpg con peso massimo di 2 Mb.
  • Inserisci la Didascalia in italiano e inglese
  • Seleziona Salva i dati.

Accedi alla tua pagina personale, se non è stata ancora creata la Gallery andare su Gallery.

Se sei un Artista:

  • Seleziona Aggiungi immagine.
  • Per inserire le immagini seleziona Scegli file, Sono ammesse solo immagini in formato jpg con peso massimo di 2 Mb. Le foto della Gallery per immagini pittoriche devono preferibilmente inquadrare solo l’opera. 
  • Inserisci la Didascalia in italiano e inglese. Le didascalie non saranno visualizzate se contengono simboli non riconosciuti dal sistema, attieniti a punti e virgole.
  • Seleziona Salva i dati. 

Se hai una Struttura:

  • Seleziona Aggiungi immagine.
  • Per inserire le immagini seleziona Scegli file. Sono ammesse solo immagini in formato jpg con peso massimo di 2 Mb. Le foto della Gallery per immagini pittoriche devono preferibilmente inquadrare solo l’opera.
  • Inserisci la Didascalia in italiano e inglese. Le didascalie non saranno visualizzate se contengono simboli non riconosciuti dal sistema, attieniti a punti e virgole.
  • Seleziona Salva i dati. 

Per creare l’immagine di Copertina accedi alla tua pagina personale e vai su Copertina. 

Se sei un Artista:

  • Seleziona Scegli file. Sono ammesse solamente immagini in formato jpg con peso massimo di 2 Mb. L’immagine di Copertina deve essere un’immagine orizzontale che ritragga l’artista in primo piano mentre sta lavorando o con alle spalle una sua opera. Non sono ammesse foto di opere.
  • Inserisci la Didascalia in italiano e inglese.
  • Seleziona Salva i dati.

Se hai una Struttura:

  • Seleziona Scegli file. Sono ammesse solamente immagini in formato jpg con peso massimo di 2 Mb. L’immagine di Copertina deve essere un’immagine orizzontale che ritragga l’interno o l’esterno della struttura. 
  • Inserisci la Didascalia in italiano e inglese.
  • Seleziona Salva i dati.

Se sei un Curatore: 

  • Seleziona Scegli file. Sono ammesse solamente immagini in formato jpg con peso massimo di 2 Mb. L'immagine di Copertina deve ritrarre il curatore.
  • Seleziona Salva i dati.

Per creare la tua scheda accedi alla pagina personale.

Se non è stata ancora creata la scheda, vai su Crea scheda. Per modificare quella già creata vai su Modifica scheda.

Se sei un Artista:

  • Compila i campi obbligatori: Nome, Cognome, Nome d’arte, Indirizzo dello studio, Città, Location. Per quanto riguarda quest’ultimo campo è importante indicare manualmente l’ubicazione del vostro spazio espositivo. 

  • Inserisci la biografia completa in italiano e inglese.

  • Compila il campo Curatori da cui è stato seguito l’artista, questo campo deve contenere un semplice elenco perché gli stessi campi saranno utilizzati sia per la versione italiana che per quella inglese del sito.

  • Inserisci URL dell’eventuale sito (comprensiva di prefisso http://), pagina Facebook (comprensiva di prefisso https://) ed una email di contatto.

Se hai una Struttura:

  • Compila i campi obbligatori che sono: Nome della strutturaAnno di fondazione, Direttore, Indirizzo e Location. Per quanto riguarda quest’ultimo campo è importante indicare manualmente l’ubicazione della struttura facendo click sulla posizione esatta della mappa. 
  • Inserisci i normali orari di apertura in italiano e inglese,
  • Inserisci il contatto telefonico, l’URL del sito (comprensiva di prefisso http://), della pagina Facebook (comprensiva di prefisso https://) ed una Email di contatto
  • Inserisci la Descrizione della struttura in italiano e inglese 
  • Compila il campo Artisti e quello Curatori. Questi campi devono contenere un semplice elenco perché gli stessi campi vengono utilizzati sia per la versione italiana che per quella inglese del sito.

Se sei un Curatore:

  • Compila i campi obbligatori: Nome, Cognome, Nome d’arte, Indirizzo, Città.

  • Inserisci la biografia completa in italiano e inglese.

  • Inserisci numero di telefono, URL dell’eventuale sito (comprensiva di prefisso http://), pagina Facebook (comprensiva di prefisso https://) ed una email di contatto.

Per accedere alla propria pagina personale basterà andare sulla pagina Gestione nel menù Utenti ed inserire il nome utente o l’email e la password che è stata impostata.

Una volta autenticati è possibile accedere alla Gestione artista, alla Gestione Struttura o alla Gestione Curatore.

Qui è possibile anche modificare l’email dell’account o la password.

Il RAW code è un codice identificativo assegnato a chi ha partecipato alle edizioni 2017, 2018 e 2019 di Rome Art Week. Con questo il nostro staff riesce più facilmente a trovare il vostro profilo per riconoscervi al momento dell'iscrizione o per correggere eventuali errori.

Si può trovare all'interno della propria pagina pubblica, sopra le informazioni personali.

I cosiddetti “punti di vista” sono esperti del settore artistico che fanno una selezione dei migliori partecipanti (artisti, curatori e strutture) iscritti alla manifestazione,

Per saperne vai su INFO > ROME ART WEEK.

No, le mostre possono essere organizzate solo da curatori e strutture. Gli artisti, invece, possono organizzare degli open studio o riunirsi in collettivi. Per maggiori informazioni, ti invitiamo a consultare il regolamento.

I collettivi possono essere organizzati solamente dagli artisti.

Due o più artisti possono riunirsi in un unico spazio con l’obiettivo di mostrare, con le proprie opere, lo spaccato di una specifica corrente artistica come, ad esempio, la street art, la video arte, la pittura informale.

Il collettivo deve creare uno o più eventi che non necessitano della presenza di un curatore. Il collettivo deve nominare un referente che avrà il compito di creare la scheda evento sul sito www.romeartweek.com e di provvedere alle eventuali comunicazioni con la segreteria operativa di RAW.

La ricerca dello spazio che ospiterà il collettivo è a carico degli artisti, i quali potranno accompagnare la richiesta di concessione dello stesso con una lettera di presentazione firmata da Rome Art Week.

Rome Art Week (e l’Associazione Kou che la organizza) è sollevata da qualsiasi responsabilità, pretese o azioni (inclusa la negligenza) qualunque siano le cause che possono insorgere in qualsiasi momento, direttamente o indirettamente connesse alla partecipazione a questa edizione di Rome Art Week e nei confronti di qualsiasi terzo che durante gli eventi organizzati dal sottoscrittore, o dalla struttura che esso rappresenta, nell’ambito della Manifestazione subisca danni morali o materiali.

No, l'organizzazione di Rome Art Week non ha la possibilità di fornire spazi espositivi ai partecipanti.

La password può essere modificata o recuperata in qualsiasi momento con la funzione “cambia password” o “password persa”.

Pagina aggiornata il 6 Marzo 2020 - 13:23