Claudia Quintieri


Claudia Quintieri è nata a Roma il 09/03/1975. Si è laureata in Lettere e Filosofia con indirizzo Storia dell’Arte Contemporanea. È artista, scrittrice e giornalista. Ha pubblicato i due libri La voglia di urlare nel 2012 e E così la bambina è caduta nel 2014. Lavora presso le riviste Inside Art ed art a part of cult(ure). Il suo video Duration è presente nella collezione del Museo Bilotti di Rende (CS) dal 2014. In qualità di artista ha partecipato alle seguenti mostre: collettiva Essenziale. Certe volte Sogno Interno 14, Roma, nel 2017; collettiva 10° Edizione MAD DONNA – MAD Museo D’Arte Diffusa, Museo Emilio Greco, Sabaudia, nel 2017; collettiva LEVELS, FAENAS CAFE’, Roma, 2017; personale GOCCE VS/ ANIME, Spazio Y, Roma, nel 2016; personale Eternal Feelings Galleria Gallerati Roma, nel 2016; personale 1223 presso Interno 14, Roma, nel 2015; collettiva Portafortuna presso Spazio Varco, L’Aquila, nel 2015; collettiva Portafortuna presso Spazio Y, Roma, nel 2014; personale Eternal Feelings ad Isola Gallery Lab, Roma, nel 2014; collettiva Home Theatre al MAAM- Museo dell’Altro e dell’Altrove di Metropoliz, Roma, nel 2014; collettiva La grande illusione a cura di Manuela De Leonardis alla Temple University, Roma, nel 2014;  doppia personale Scripta Volant con l’artista Fiorenzo Zaffina da Bibliothé, Roma, nel 2013; doppia personale Daddy. Sogno di una bambina e di suo padre con la fotografa Manuela Giusto allo studio Abate, Roma, nel 2013; collettiva Play – on al MAAM- Museo dell’Altro e dell’Altrove di Metropoliz, Roma, nel 2013; collettiva Quadratonomade a Palazzo delle Esposizioni, Roma, nel 2012; collettiva Document alla galleria ArtMbassy, Berlino, nel 2011; collettiva Contact-S al liceo Giorgio De Chirico, Torre Annunziata (NA), nel 2011; collettiva Art@Network al MLAC- Museo Laboratorio dell’Università La Sapienza, Roma, nel 2010; collettiva Give me two times al MLAC- Museo Laboratorio dell’Università La Sapienza, Roma, nel 2006. Il suo video Duration è stato presentato nella rassegna Invideo, Milano, nel 2003. Nel 2012 il suo video Identity è stato presentato nella trasmissione Entr’act Intermediale su Teleambiente. La sua installazione video 1223 è stata oggetto di un servizio sul contenitore televisivo ZTL di Rete Oro nel 2015. Ha scritto vari testi critici su artisti visivi.

still dal video Duration
still dal video Identity
still dal video Daddy
still dalla video installazione 1223

Gli eventi di RAW2016 ancora non sono stati inseriti nel nuovo database, potete visualizzarli su RAW 2016