Fondazione smART - polo per l'arte

La Fondazione smART – polo per l’arte nasce per iniziativa di Margherita Marzotto, Stephanie Fazio e Giorgia Rissone con l’intento di avvicinare il pubblico al mondo dell’arte attraverso la promozione di attività espositive, didattiche e culturali. 

Sostiene il lavoro artistico nel suo interfacciarsi critico con la realtà contemporanea e s’impegna a coltivare un aspetto essenziale: la comunicazione fra gli attori di questa scena e il pubblico, in un’ottica di ospitalità e condivisione. Si propone come polo artistico, luogo dove presentare e introdurre il lavoro degli artisti, creando occasioni di conoscenza e approfondimento della ricerca artistica. 

Le nostre attività sono sempre più rivolte alla sperimentazione di linguaggi contemporanei, vi è, infatti, un’attenta ricerca in campo artistico e culturale e un’apertura al confronto e al dialogo con i diversi attori della scena contemporanea.

La Fondazione realizza nei propri spazi due mostre l’anno, sostenendo gli artisti sia nella produzione che nella promozione. Invitiamo gli artisti a realizzare progetti inediti, che siano in intima relazione con il nostro spazio, dalla forte connotazione domestica, e offriamo loro l’opportunità di vivere delle brevi residenze per dare un nuovo impulso alla propria ricerca e creatività. Per poche settimane gli artisti escono dai loro studi e entrano nella nostra multiforme realtà, a contatto con stimoli visivi, culturali e umani diversi. Sosteniamo, inoltre il loro lavoro con un catalogo monografico che accompagna la mostra. 

Accanto al programma espositivo Fondazione smART – polo per l’arte propone una serie di incontri culturali per dialogare con i diversi protagonisti dello scenario artistico italiano ed internazionale e un programma didattico fatto di workshop e laboratori a vari livelli di formazione.

Con particolare attenzione alla generazione più giovane, stiamo intensificando la nostra collaborazione con gli istituti scolastici e le accademie, avviando anche progetti di alternanza scuola-lavoro, favorendo l’esperienza degli studenti nel mondo del lavoro. 

Inoltre supporta e promuove progetti specifici fuori sede.

Prospettiva di una matrioska, personale di Valerio Nicolai a cura di Marcello Smarrelli, Installation view
3412 Kafka, personale di Carola Bonfili, a cura di Ilaria Gianni. Installation view
Quadri d'interno, personale di Federico Pietrella, a cura di Davide Ferri. Opening
Studio visit presso lo studio degli artisti Silvia Giambrone e Davide Dormino
Gabriello Picco, residenza per Ultimo Dipinto
Sibi jr a cura di Roberto Fassone, workshop per Artisti in erba
Il Novecento in dieci opere. Incontro con Claudio Zambianchi, ciclo di conferenze a cura di Davide Ferri
Tirate sul curatore. Conversazione con Chiara Parisi. Ciclo di incontri a cura di Saverio Verini

RAW2018
18 Apr-26 Ott 2018
White Paper
smART - polo per l’arte presenta White Paper, mostra di Namsal Siedlecki a cura
Ingresso libero
Mostra
smART - polo per l'arte
Piazza Crati, 6/7 - 00199
1 appuntamenti
Gli eventi di RAW2016 ancora non sono stati inseriti nel nuovo database, potete visualizzarli su RAW 2016