Carlo Cecchi


1 CARLO CECCHI

 

biografia

 

Carlo Cecchi ,di origine toscana ,nasce a Jesi nel 1949 vive e lavora abitualmente tra Jesi e Roma.

Frequenta l’Istituto d’arte di Ancona, presieduto dallo scultore Mannucci, dove conosce il critico e storico dell'arte Vittorio Rubiu che lo introdurrà nel mondo dell'arte contemporanea. Nel contempo è musicista.

Si diploma all’Accademia di Belle Arti di Urbino e tra i suoi docenti ci sono Concetto Pozzati ,Pierpaolo Calzolari ,Mario Ceroli,Alberto Boatto ,Tommaso Trini , e altre figure importanti dell’arte contemporanea.

Tiene le prime mostre che è ancora studente, in quella fase il suo lavoro è di tipo concettuale,ma il suo linguaggio si modifica quasi subito ritrovando nella pittura il suo vero talento.

Tra le sue collaborazioni figurano letterati ,poeti e musicisti, con cui condivide eventi e performances.

Opera in gallerie e musei e attua mostre realizzando istallazioni in relazione con la complessità degli spazi espositivi, inoltre ama operare in luoghi inconsueti atti a funzioni diverse dall’arte.

La sua pittura coesiste con esperienze di scultura ,mosaico, scenografia e realizza di frequente testi di scrittura che talvolta vengono usati in rappresentazioni teatrali.

Le sue opere sono presenti in collezioni private nazionali ed internazionali e in importanti musei d’arte contemporanea .Di lui si sono occupati critici e storici dell’arte di prestigio.

Dal 1974 realizza molteplici mostre in importanti gallerie private e in spazi pubblici nazionali ed internazionali come la Biennale di Venezia ,la Biennale di Zagabria,il Premio Sulmona ,PAC di Milano ,Grenoble, Basilea,Ostenda,Los Angeles ecc.

 

  

Sentinella cobalto
Kasimir

Gli eventi di RAW2016 ancora non sono stati inseriti nel nuovo database, potete visualizzarli su RAW 2016