Ivan Macera


Percussionista e sound artist, basa i suoi studi su un approccio personale dove la radice è la sperimentazione e l’improvvisazione. Nel corso degli anni si è dedicato all'elaborazione e alla realizzazione di oggetti sonori, sculture cinetiche e strumenti musicali utilizzando elementi di provenienze diverse. Concentra sulla pietra l’attenzione degli ultimi anni concretizzando questo percorso in “Diagenesi”, un progetto che si ispira agli studi mineralogici di porosità dei materiali, indagando le frequenze generate dal processo fisico dell’assorbimento.