Angela Donatelli


Angela Donatelli è nata a Lucera e vive a Roma. Da tempo si occupa di scrittura e pittura, insieme ad forme espressive.Compie la sua formazione,attraverso lo studio della pittura dinamica psicoanalitica e partecipando agli stages della pittrice giapponese Meera della Osho-Multiuniversity di Puna (India).Nella sua ricerca di mediazione artistica ha realizzato molte performance nelle quali pittura, poesia e musica si intersecano in un contenitore scenico multiforme. Ha pubblicato le sue opere in numerose antologie ed esposto in diverse gallerie a Roma tra le quali la Casa della Cultura e il Maam ed in diverse città in Italia.Nel 2015 ha collaborato con la Casa dell’Architettura, presso l’acquario Romano con una performance artistica, durante il Simposio UnitedSuccess, incontro di donne provenienti da tutto il mondo, realizzando un’opera puzzle composta di ottanta micro tele. Quest’anno ha esposto presso la Villa reale di Monza una sua opera per il progetto Angeli e artisti, con il patrocinio dell’Ambasciata Argentina. Condivide nella scrittura e nella pittura la passione per i simboli, l’esoterismo, la ricerca della connessione segreta fra l’universo interiore dell’uomo e il suo legame con la terra e gli elementi 

2005 - Collettiva Artemisia presso la galleria LA Bitta

2006-Presenta la personale LUCI presso la Libreria Caffè bohèmien, via degli zingari , Roma

2007 - Presenta la personale COLORE ED ENERGIA presso la libreria Rinascita, Largo Agosta

2008-Espone presso Tecnè , libera esposizione delle arti dell’ex Lavanderia, Santa Maria della Pietà a Roma

2010 - Presenta la personale ROSSO.variazione di luce e di ombra presso Conemporaneo rood per l'Associazione culturale Circe

2011- Finalista all’evento nazionale Martelive, presso l’Alfeus a Roma, con una performance pittorica dal vivo.

2011 - Personale presso Contemporaneo Room all’Esquilino dal titolo ROSSO VARIAZIONI DI LUCI E DI OMBRE

2012 - Partecipa ad Arte italiana oggi presso spazio espositivo Civitavecchia

2012- Partecipazione al progetto artistico del X Municipio con l’esposizione presso le ex pese del Testaccio, a cura di Sonia Mazzola

2012 – Personale presso la Casa della Cultura di Villa De Sanctis, con il patrocinio del VI Municipio,intitolata IL COLORE DELLA DONNA

2013 – Partecipa alla performance Colorissimi presso il teatro il Granarone di Calcata con musica live painting e poesia.

2014 – Collabora con il MAAM di Roma, centro artistico e culturale, realizzando un’opera dal titolo Angelo Alieno

2015 – Realizza presso l’Acquario Romano una performance pittorica per l’ Associazione internazionale United Success con 80 micro tele coordinando ottanta donne manager di tutto il mondo

2016 – Partecipa alla realizzazione di un’opera ANGELI che verrà invita presso la Ecclesia de los Angeles in Angentina, esposta l’inverno scorso presso la Reggia di Monza

2017 - Collettiva VERDE presso COCO-MAT

2017 . Collettiva ROSSO presso Spazio 40

2017/18 collabora come referente al progetto Sound Visual Land, la scuola si apre al territorio, con la realizzazione di laboratori artistici e musicali insieme ad alcuni artisti nazionali ed internazionali che vivono nel quartiere Pigneto

2018- Realizza un proprio libro poetico illustrandolo dal titolo Mi vestivi di Nero Velluto

L’ARTE E’ IL FUOCO CHE ACCENDE I DESIDERI ED ILLUMINA LA VITA.  Sono stata sempre molto attratta dal colore e ne ho fatto un uso speciale per rappresentare emozioni e sensazioni, là dove l’opera  figurativa si trasforma in astratta.  In quest’opera  SACRED FIRE  mi ha ispirato l’idea di lavorare con la parte viscerale, emozionale che ha sede nella nostra pancia. Dal rosso primitivo del primo chackra, dove ancora le emozioni  sono  grezze, caotiche, molto intense, inizia a delinearsi  una fonte di ispirazione, di luce, che poi porta nuove idee. Sentimenti intensi  che grazie al lavoro pittorico e alla meditazione mi hanno portato ad una trasformazione della mia vita e mi stanno ispirando e dando forza creativa. Credo che quest’opera sia la rappresentazione della forza grezza che diventa potere personale.
VORTICI Acricilo sabbia e smalto su tela
Opera prima di un trittico LUCI D'INVERNO lavorato con Smalti e acrilici su tela
 NOTTURNO Acrilici su tela