Anita Guerra


Anita Guerra é nata all’Avana, Cuba e ha iniziato i suoi studi a La Academia de Bellas Artes de Sta. Isabel de Hungría, in Siviglia, Spagna e poi alla Tyler School of Art, Temple University nei campus di Philadelphia e di Roma. É a Roma que risiede dal 1977.

Dal 2015, grazie a una borsa di ricerca, ha fatto vari viaggi a Cuba per dipingere e scrivere un libro di memorie illustrato. Insegna pittura, disegno e scultura presso vari istituti della capitale..

 

Tra le sue mostre personali: Tres Patrias, Temple Gallery, Temple University Rome, Rome, Italy (2020) Mi Cuba, La Mia Italia , Casa de la Obra Pía L’Avana, Cuba, (2016), e in Italia: Volver a Cuba (2016) y Ascent (2015), entrambi alla St. Stephen’s Cultural Center Association, Roma; Anita Guerra, Zen Sushi, a Roma (2006), Natura e Geometria, Castello Piccolomini a Celano, Aquila(2000).

 

Conferenze e Interviste Radio Selezionate

“Autoritratto-Anita Guerra” MACRO ASILO, Museo di Arte Contemporaneo, Roma, Italia, (2019); “Live Social-By Night” Radio Roma Capitale, Anita Guerra , Roma,Italia (2019);

“Vitrales” Programma culturale di Katia Cárdenas, Radio Emisora Cuba. Anita Guerra, “Mi Cuba, La Mia Italia” mostra per la XIX Settimana di Cultura Italiana, L’Avana, Cuba(2016); “I Giochi dell’Armonia” Programma culturale di Alessandra Petitta, Radio Vaticana. Anita Guerra , “Volver a Cuba,” Roma,Italia (2016)

 

 

Tra le sue mostre collettive in Italia Looking at the Trees, Gazing at the Sky, St. Stephen’s Cultural Center Association, Roma (2019), RAW Faculty Exhibit, Rome Art Week, Temple Gallery, Roma(2019); Under the Same Roof, Sala 1, Roma, Italia (2018);Oltre I libri: l’arte del presente incontra I libri del passato alla Biblioteca Angelica a Roma, (2015); Mimosa alla Sala 1 a Roma, Italia(2004).

 

Alcune sue mostre collettive negli USA: Under Another Roof, IA&A at Hillyer, Washington, D.C. (2018); Un Cortadito a Calle 8 alla Galleria Cremata, Miami,FL(2012), Anita Guerra,The Gallery, Basel Art Miami Miami, FL. (2004)

 

Inoltre, ha fatto molte mostre con il gruppo CAFÉ, (Cuban American Foremost Exhibitions) in Merida, Messico (2016), nel Sangre de Cristo Art Center, in Pueblo, Colorado, USA (2011), nel Errol Barrow Center for Creative Imagination a Cave Hill, Barbados (2010), alla Temple University in Roma, Italia(2008), e nella Arizona State University in Phoenix, AZ, USA,(2004).

 

Hanno scritto su di lei Manuela De Leonardis, Roberta Melasecca, Shara Wasserman e Marco Di Capua.

 

 

 

José Martí sulla Piazza anti-imperialista. Olio su legno e Acrilico su zanzariera ricamata con filo di cotone. 30x40cm. 2016