Tania Welz


Nata in Germania, a Monaco di Baviera, Tania Welz vive e lavora a Roma da oltre 20 anni.

Welz ha iniziato la sua carriera come produttrice televisiva per VIVA TV in Germania e poi è diventata Promo Production Producer per gli uffici italiani di Orbit Communications Network, Sky Network, Universal e National Geographic Channel. Parallelamente ha perseguito la sua ricerca artistica, sperimentando una moltitudine di materiali e tessuti diversi che trasforma in grandi arazzi astratti.

Nel 2013 decide di dedicarsi interamente alla sua carriera artistica.

L’artista punta ad un utilizzo nuovo delle fibre, che la porta a scegliere stoffe e fibre “finiti” o destinati al riciclo e a connetterli tra loro, attraverso tagli, assemblaggi, bruciature ed imbottiture, fino a realizzare grandi opere di forte impatto cromatico e materico. Attraverso l’accostamento tra materiali poveri (la juta riciclata) a stoffe o inserti preziosi (l’oro, la seta, il broccato), la Welz mostra nelle le sue opere una prospettiva di trasformazione, che evoca nella sua ricerca l’antico opus alchemicus che essendo archetipico è insito in ognuno.

Un’emersione di trame a cui chi guarda è chiamato a partecipare in un’esperienza visiva ed evocativa nonchè dinamica e contemporanea allo stesso tempo.

 

2019

 

 

27.06. – 27.09. ‘luce della materia’, personale, Palazzo Naiadi, Roma, le Dame Art Gallery, curatore Gianfranco Valleriani

29.03. – 29.06. The Dedica Anthology, Palazzo Naiadi, Roma, le Dame Art Gallery, curatore Gianfranco Valleriani
collettiva con la partecipazione di Marco Tamburro, Kim KwanSoon, Gerald Bruneau, Antonella Catini, Alice Padovani, Maupal, Fiorenzo Zaffina, Virginio Favale, Akelo, Patrizia Montedoro
22.03.-24.03. Artrooms Rome – International contemporary Art fair for independent artists
27.02. – 28.04. personale, Galleria Benjamin Eck, Monaco di Baviera, Germania
2018
‘Between Two Seas / LA International’ Arena 1 Gallery, Los Angeles, Stati Uniti, curatrice Luigia Martelloni
collettiva con la partecipazione di Wim Wenders, Scherezade Garcia, Andy Moses, Mei Xian Qiu, Yossi Govrin, Uemon Ikeda, Alberti Vannetti, Lynn Aldrich, Jay Mark Johnson, Luigia Martelloni
Elevision, colletiva, Dubai, Abu Dabi, EAU
‘Le trame del Mondo – Interlacement’, personale, curatrice Raffaela Salato, PiazzadiSpagna9, Roma, 2018
2016
World Art Dubai, Showcasing winning artwork ‘All you can(not) leave behind’, 4 th International Emerging Artist Award, Dubai, EAU, 2016,
WIA Expo 2015 (Warsaw International Art), Varsavia, Polonia, 2015
‘From Lausanne to Beijing’ 8th international fiber art biennale 2014, Nantong, China
‘La Materia Ri-Nata’, Galleria Modulo M4, Macro, La pelanda, Roma, Italia, 2012
Premio internazionale Limen arte 2011 Vibo Valentia, Italy, 2012
Festival internationale dell’arte, Embassy of Iraq, Roma, Italy, 2011
Opera Unica Rome, Italy , RvBArts Rome, Italy , Qibab Art Gallery Abu Dhabi, UAE 2010
Traasart Gallery Rome, Italy, 1213 Gallery Rome, Italy, 2009
Gard Gallery Rome, Italy, Clandestini Foundation Rome, Italy, 2006

Premi

2016 – 4 th International Emerging Artist Award , vincitrice nella categoria ‘mixed media’
2010 25th Annual Chelsea International Fine Art Competition selected by Juror Ms. Megan Fontanella, Assistent curator , Solomon R. Guggenheim Museum, New York,

Collezione private

Dutch Railway Network Prorail

Pubblicazioni

2016 The Best of 2016, 4th International Emerging Artist Award, page 86
2014 8th From Lausanne to Bejing Fiberart Biennale Catalogue, page 171, ISBN 978-7-112-18456-9
2014 Percorsi d’Arte in Italia, Enzo le Pera,ISBN 978-88-498-4249-4
2011 Premio Internazionale Limen Arte, 3rd edition, page 223,
2010 Artis Spectrum, Profiles of Contemporary Art and Artists, Vol.23, May 2010, page 37

Commissioni

2003 sceneciatura Rai 3 ‘Correva l’anno’
2009 Prorail, Dutch Railway Network Prorail, commissioned artwork: Loco-motif
2017 Hotel Maria Regina concetto e realizzazione di Art design su 3 piani, Roma, Italia

Attività legato all’arte

Co-creatrice, co-autore and presentatrice TV artmagazine ‘Art2Art’ (see part-1, see part-2), Artchannel China (艺术人文)

 

Chaosmos - echi di nessuna mente - anno 2018 | 200 cm x 210 cm | iuta. lattice . fogli d'oro bianco vero ( 12 karat)
Studio Vicolo del Leopardo
E poi arriva il sole  Anno: 2012 |  220×200 cm­ | Iuta reciclata da Uruguay, India, Brasil, Velluto
Chaosmos - dance of the atoms into life I | lino, lattice, foglie di oro e argento vero ( 12 karat) | 165 cm x 105 cm |