Real Academia de España


Dal 1873, anno in cui è stata creata, la Real Academia de España en Roma ha svolto un ruolo fondamentale nella formazione di molte generazioni di artisti ed intellettuali non solo spagnoli o italiani ma internazionali. Ancora oggi, l’Accademia di Spagna a Roma continua a essere uno strumento essenziale nella politica culturale spagnola all’estero. È un’istituzione dell’Amministrazione Generale dello Stato all’estero che ha come obiettivo primario quello di contribuire alla formazione artistica e umanistica di creatori, restauratori e ricercatori, al fine di ottenere una maggiore presenza culturale della Spagna in Italia, una migliore comprensione delle culture di entrambi i paesi e un più stretto legame culturale tra Spagna e America Latina.

Importante soprattutto negli ultimi anni la sua attività di centro internazionale di produzione artistica e ricerca che si aggiunge alle precedenti attività e che rende i borsisti, gli artisti, i ricercatori veri e propri protagonisti di un contesto in grande fermento. Sono già 966 i borsisti che sono stati ospitati alla Real Academia dall’anno della sua fondazione, un lungo percorso che ha visto l’Academia diventare una delle residenze più importanti di Spagna.

L’Accademia di Spagna a Roma si trova nel complesso conventuale di San Pietro in Montorio, situato nel luogo in cui la tradizione collocava il martirio dell’Apostolo San Pietro. Un complesso straordinario, con una vista mozzafiato su Roma e che ospita anche il Tempietto del Bramante, uno degli esempi più significativi dell'architettura rinascimentale.


RAW2019
20 Giu-31 Ott 2019
Fatal error: Uncaught ArgumentCountError: Too few arguments to function menexa_orario(), 1 passed in /var/www/vhosts/romeartweek.com/httpdocs/wp-content/themes/raw/inc/menexa.php on line 1882 and at least 2 expected in /var/www/vhosts/romeartweek.com/httpdocs/wp-content/themes/raw/inc/menexa.php:1567 Stack trace: #0 /var/www/vhosts/romeartweek.com/httpdocs/wp-content/themes/raw/inc/menexa.php(1882): menexa_orario('00:00:00') #1 /var/www/vhosts/romeartweek.com/httpdocs/wp-content/themes/raw/template-strutture.php(116): list_eventi(Array) #2 /var/www/vhosts/romeartweek.com/httpdocs/wp-content/themes/raw/template-strutture.php(20): view('1103') #3 /var/www/vhosts/romeartweek.com/httpdocs/wp-includes/template-loader.php(98): include('/var/www/vhosts...') #4 /var/www/vhosts/romeartweek.com/httpdocs/wp-blog-header.php(19): require_once('/var/www/vhosts...') #5 /var/www/vhosts/romeartweek.com/httpdocs/index.php(17): require('/var/www/vhosts...') #6 {main} thrown in /var/www/vhosts/romeartweek.com/httpdocs/wp-content/themes/raw/inc/menexa.php on line 1567