COVID-19
Vi ricordiamo che ogni organizzatore di evento è responsabile in proprio della sicurezza dei partecipanti e dovrà garantire tutte le procedure di prevenzione previste dalle attuali disposizioni governative tra le quali sanificazione degli ambienti, controllo e registrazione degli accessi, numero massimo di presenze, uso dei dispositivi di protezione individuale e quant’altro utile ai fini della prevenzione dal contagio.

IWR AUTOMOTIVE per ROME ART WEEK

Esposizione delle opere dell'artista Mattia Morelli

Materia fluttuante, da serie “Landscapes”,  stampa lenticolare, 70 x 100 cm., 2021

IWR Jaguar Land Rover di Roma continua a ospitare alcuni degli eventi culturali più all’avanguardia della Capitale. A fine ottobre l’ambiente underground della sede di via Leonida Bissolati 70 sarà presente alla Rome Art Week con la mostra TRAKS dell’artista Mattia Morelli, in un audace accostamento tra il mondo dell’automotive e quello dell’arte contemporanea.

Morelli, dopo aver esposto ad Amsterdam, Copenaghen, Los Angeles, Miami e Parigi, torna a Roma con un’installazione site specific per la concessionaria, nata dai progetti “Landscapes” e “Places” in cui pale di fico d’lndia e ossi di seppia si prestano a diventare altro da quello che sono: da impervi crateri lunari a superfici indefinite di pianeti lontani. Il titolo TRACKS (traccia, impronta, sentiero, percorso, orbita, passaggio) vuole lasciare aperte tutte le traduzioni possibili a ciò che lega l’essere umano al suo ipotetico habitat, rendendo inoltre omaggio al carattere distintivo e furtivo del giaguaro ma anche alla solidità del mondo Rover.

Fortemente voluto da Valentina De Paolis di IWR Automotive, il connubio tra auto e arte si propone come una risposta concreta alla crisi che sta vivendo il settore della produzione automobilistica. “Davanti alle difficoltà, abbiamo deciso di rispondere, dimostrando presenza ai nostri clienti – spiega De Paolis – . Anziché fermarci, scegliamo di ampliare l’offerta che proponiamo agli appassionati di Jaguar e Land Rover. La nostra concessionaria deve continuare a essere un punto di riferimento, sapersi adattare alle difficoltà e mettere a disposizione della città quella bellezza e quello stile che da sempre sono il punto di forza delle nostre case automobilistiche”.

Artisti

Organizzatore