MOLD

Presentazione del collettivo ed esperimento sociale


"Mold, dall'inglese: muffa, terra, forma, matrice, stampo, calco. Ma anche plasmare, modellare, forgiare.
Mold è l'azione di sperimentare, realizzare esperienze, dare forma al pensiero.

Mold nasce dall'incontro di Izzy RH - regista e musicista, FPC - scenografo e artista visivo, e Kaey - scultore, illustratore, performer. Con l'obbiettivo di creare un linguaggio multimediale diramandosi in molteplici percorsi.

Mold è il tronco di un albero e ciascuno dei suoi componenti è un ramo, dal quale sbocciano idee, azioni, progetti, opere.
Mold non è soltanto un collettivo, Mold è un unico organismo.
 
In occasione della VI edizione della Rome Art Week, con la collaborazione della curatrice Marcella Magaletti, il Mold mostrerà i suoi lavori nella cornice dell'evento "KARMIKA" e offrirà la possibilità al pubblico di rendersi partecipe del progetto della serata.
 
L'esperimento sociale "C'era una (s)volta..." propone al pubblico la possibilità di contribuire individualmente alla stesura di un soggetto collettivo che verrà poi realizzato da Mold in forma video.

Contestualmente, saranno esposti i lavori pittorici di FPC, e la mostra "Parabellum" di Kaey.
 
Inoltre!
 
Presentazione del libro "Non fidarti di Cappuccetto Rosso" , Francesco Paolo Cipullo intervista l'autore Marco Muscarà.
 
Musica live con
Mad Shakers,
Matteo Costanzo,
Yvan,
Naive.
 
Esposizione di artigiani e creativi tra cui
Zuije - gioielli e bijoux,
Devitalizart,
Frad Ramma,
The Sando,
Emiliano Tanzillo.

Artisti

Strutture

Organizzatore