COVID-19
Vi ricordiamo che ogni organizzatore di evento è responsabile in proprio della sicurezza dei partecipanti e dovrà garantire tutte le procedure di prevenzione previste dalle attuali disposizioni governative tra le quali sanificazione degli ambienti, controllo e registrazione degli accessi, numero massimo di presenze, uso dei dispositivi di protezione individuale e quant’altro utile ai fini della prevenzione dal contagio.

Myself

Personale di Noreen O'Dwyer


Conosco Noreen da tanti anni ma solo recentemente mi ha  mostrato le sue opere così è nata l'idea di esporre il suo lavoro trentennale svolto in religioso silenzio. 

Scritti,diari giornalieri,carte,ricami,quadri,installazioni e fotogrammi raccontano i più svariati angoli del suo Io alla ricerca dell'inconscio sottostante. 

Myself racconta la storia di Noreen, una vita insaguinata fin da bimba. 

L'arte diventa medicina e terapia di gruppo appena il male sofferto viene ricucito e manifestato agli altri.

La vita è un terreno di battaglia per tutti ma ognuno adotta una tecnica di sopravvivenza, Noreen si salva attraverso una ferrea disciplina,quasi ascetica,imposta alla propria quotidianità con orari inderogabili,lunghe passeggiate, pasti frugali e la narrazione continua della propria vita le permette di sfuggire ad altri mali. 

 

Noreen nasce a Limerick (IR).

Si laurea in scultura alla Limerick School of Art and Design.

Ottiene un Masters Dgree Fine Art Scultura alla Chelsea School of Art di Londra nel 1991.

Mostre collettive :

1989 Dublino Projects Art Centre

1991 Londra Chelsea Masters Degree Show

Mostre Personali :

1990 Dublino River-Run Gallery

1992 Limerick City Gallery. 

Video Intervista della mostra : https://www.youtube.com/watch?v=Vfn1-HxSIUU

 

Il 30 Ottobre dalle ore 18, Finissage Myself di Noreen O'Dwyer. 

 

Organizzatore