Claudia Dalmastri

Presentazione del libro "le cose che non si devono dire"


Lo StudioSotterraneo ospita la scrittrice Claudia Dalmastri

Le cose che non si devono dire

 Il romanzo “Le cose che non si devono dire”è stato pubblicato dall’Editore Il Seme Bianco a novembre 2018. Romanzo di formazione, storia familiare… E’ la storia di Fabio, e della sua famiglia solo apparentemente perfetta. Anni 70-80, Fabio cresce in bilico tra severe regole borghesi di giorno e deliri notturni, marchiato dalla sofferenza della madre, bellissima e succube di quel padre cui lui finisce inevitabilmente col somigliare sempre di più. Alla ricerca di una normalità impossibile da raggiungere, Fabio impara male l’amore. E dietro il silenzio pericoloso delle cose non dette, la rabbia cresce e ricade irrimediabilmente proprio sulle persone amate.  

 

 

 

Note biografiche

Claudia Dalmastri è una microbiologa con la passione per la lettura e la scrittura, e un sogno: più tempo per scrivere. Nel 2015 ha pubblicato un libro ricette facili e veloci, “Avanzi c’è pasta e… altro ancora! La cucina ai tempi della crisi”, Edizioni Progetto Cultura, in cui il tema attuale degli sprechi alimentari assume una dimensione familiare e alla portata di tutti tra ricordi e aneddoti di vita quotidiana. Sulla rivista MagO, ha pubblicato interviste, articoli di divulgazione scientifica e diversi racconti. Con il racconto “Solo una sciarpa grigia” è tra i vincitori del Premio letterario Racconti nella Rete 2017. Nel 2018 è uscito il suo romanzo “Le cose che non si devono dire”, Editore Il Seme Bianco.



Organizzato da
Studio Sotterraneo