Open Studio Francesca Cesaroni


La Marisa del Re Temporary Gallery Centro per l'arte contemporanea sabato 26 ottobre ospita il finissage della mostra Eros e sue ombre di Francesca Cesaroni.

In mostra dodici sculture in bronzo - tranne una in resina e una in argilla cruda - che dialogano e si confrontano con fotografie di grande formato e dal forte impatto emotivo, realizzate dall'artista. Le opere vogliono esprimere una caratterizzazione dello spirito, una visione interna dell'esperienza umana, mettendo a nudo l'uomo rivelandone la sua intimità e il suo io più profondo. Una delle sculture in bronzo, dal titolo Il Seminatore, è stata realizzata anche in versione a grandezza naturale: rappresenta un uomo nell'atto di fecondare la terra.



Organizzato da
Francesca Cesaroni