A mano libera

Mostra dei vincitori del concorso; Di Lullo - Fornasetti - Mori


Alla galleria Incinque Open Art Monti, diretta da Monica Cecchini, saranno in esposizione le opere dei vincitori della Call “a mano Libera": Daniela di Lullo, Tancredi Fornasetti e Valentina Mori.

da venerdi 25 a domenica 27 ottobre

Lo spunto dell’espressione “a mano Libera” proviene dall’obiettivo di far riflettere, attraverso varie modalità artistiche, sul VALORE DELLA LIBERTA’, intesa come piena e totale libertà di espressione.

La storia ci insegna che non sempre è stato possibile godere di questo immenso diritto. In molti paesi ed in epoche diverse, artisti, architetti, musicisti, giornalisti nonchè intellettuali, hanno provato un profondo disagio esistenziale dovuto a molteplici costrizioni ed oppressioni, molti di loro furono dichiarati malati di mente e in alcuni casi hanno perso la loro vita.

L’arte è invece elemento primario di libera espressività in ogni sua forma e valore.

Alla luce di alcuni accadimenti avvenuti in questi giorni, ci siamo soffermati per riflettere su tale valore.  Pertanto, partendo dal modo di dire “a mano libera” che nella fattispecie, viene inteso come “disegnare senza ausilio tecnico”, ma che in senso lato abbraccia vari significati, è stato affrontato il tema in modo più ampio, estendendolo alla libertà di parola, libertà di pensiero, libertà di amare chi vogliamo, libertà di qualsiasi credo religioso, libertà di non credere a nulla e libertà di poter difendere la libertà altrui.

I tre artisti vincitori dopo essersi cimentati nell’esprimere, attraverso molteplici interpretazioni, cìò che per loro rappresenta il VALORE DELLA LIBERTA’, per questa occasione saranno chiamati a relazionarsi con il valore e della convivialità e dell'accoglienza



Organizzato da
Incinque Open Art Monti