Estratti della collezione d'arte della Fondazione Ducci

Mostra di opere d'arte contemporanea della collezione della Fondazione Ducci

Hermann Nitsch, 2012. Pittura su tela, 80 x 100 cm.

Palazzo Cisterna, edificato dal celebre scultore e architetto Guglielmo della Porta, primo proprietario del Palazzo, si presenta elegante nella sua linearità, con le arcate centrali della corte quadrata a formare un loggiato. Gli importanti saloni interni presentano soffitti e pareti affrescate. Il palazzo ospita l’Atelier Guglielmo della Porta e il Cenacolo de L’Erma, dove hanno luogo le mostre culturali della Fondazione.

La  Fondazione Francesco Paolo e Annamaria Ducci si interessa di arte sin dal 2000 quando, in occasione dell’inaugurazione, presentò la mostra “Uomini” di Gil Topaz.
In questo ventennio la Fondazione Ducci ha acquisito parte delle opere esposte durante le mostre successive, costituendo un’importante collezione d’arte contemporanea. Di questa fanno parte opere di Hermann Nitsch, Giorgio De Chirico, Emilio Vedova, Mimmo Paladino, Jannis Kounellis, Marc Chagall etc.

La Fondazione ha inoltre acquisito una ampia collezione d’arte contemporanea in Marocco a Fès, dove ha inaugurato una sua sede nell’ottobre del 2010. Dal 2014 la Fondazione dispone di una sua galleria di arte contemporanea, “Aquas”, situata nella medina di Fès, accanto al palazzo sede della Fondazione. Una parte della collezione è stata esposta nel luglio del 2017 a Rabat, presso la prestigiosa Galleria statale di Bab Al Rouah, in una mostra dal titolo “Exempla: extraits de la collection d’art de la Fondation Ducci au Maroc”.