Co.No.Scienza della Terra

Tra coscienza e conoscenza


Verranno esposte varie opere di Damiano Quaranta, un'artista che sperimenta da anni la materia: Legno gomma e metalli i suoi prediletti. Tra corrosione acidificazione e ancora vetrificazione nascono nuove opere che danno forma ai suoi pensieri e alle sue emozioni più intime.

 

Damiano Quaranta

Damiano Quaranta, classe 1988, romano, vive
e lavora nella sua vulcanica officina creativa ai Castelli.
Inizia la propria carriera da autodidatta e,
terminato l’istituto artistico, si iscrive a Lettere.
Nel 2014 le prime esposizioni: partecipa alla Biennale
di Roma al Palazzo dell’Arte Contemporanea,
mentre la sua prima “personale” si tiene alla prestigiosa
Biblioteca Rispoli di Palazzo Doria Pamphjli.
Lo stesso anno la Rassegna teatrale e cinematografica
ADARTE 2014 gli affida la fattura del manifesto.
Nel 2015 presenta la mostra personale intitolata “Omaggio
ad Alberto Burri” presso la Galleria Acquario di Roma.
Nel 2017 presenta “Reazioni emotive in ferro 26” a Ravenna e
espone a Roma in occasione dell’inaugurazione di AREA con cui collabora tutt’ora.
Nel 2019 presenta la sua prima mostra a Londra ad Hampstead, Belsize lane.
Sempre nel 2019 affianca lo storico artista Rolando Monti in una mostra a lui dedicata.
Nel 2019 prende parte alla Rome art week,
la settimana dell’arte contemporanea di Roma
dove presenta “Co.No.Scienza della Terra”
Alcune delle sue Opere sono esposte attualmente
nello showroom di AREA in pieno centro storico di Roma.



Organizzato da
AREA