A nudo “Un corpo nudo risolve tutti i problemi dell’universo.” – Nicolás Gómez Dávila-

A nudo ! la collettiva fotografica

Filiberto Galli

Un corpo nudo risolve tutti i problemi dell’universo.”

 – Nicolás Gómez Dávila-

La terza delle nostre call è dedicata al tema del nudo ed ai suoi molteplici significati, sia fisici che emotivi. Spesso associato alla fotografia erotica, il corpo svestito, sia femminile che maschile, può essere declinato nelle più disparate forme, suscettibile alle più diverse interpretazioni. Nell tempo è stato utilizzato per raccontare intimità, violenza, autonomia, libertà, gioco, sopraffazione. Ci piace di questa espressione però anche la sua possibilità emozionale, mettere a nudo la propria anima, i propri sentimenti nel tentativo estremo di comunicare qualcosa d’importante, un’urgenza che non trova altra soluzione se non nell’esposizione senza protezione. Non solo cerchiamo interpretazioni temerarie di un tema a tratti abusato e ciò nonostante ancora di rottura, ma anche, idealmente, immagini che raccontino il punto di incontro fra corpo e anima, fra forma e concetto, lo svelamento di entrambi nello stesso momento fotografico.

…..

La mostra A NUDO avrà luogo dal 19 ottobre al 3 novembre 2018

presso la sede espositiva di Via Biagio Pallai 12.

 

Autori

Marta Abbondanzieri, Serena Belmonte, William Davide Brio,Maria Castronuovo, Stefania Cuozzo, Filiberto Galli, Francesca Danese, László Gálos, Carola Graziani, Fabrizio Laboureur, Mattia Mognetti, Graziano Mortella, Stelvio Peti, Pietro Sacchini, Giada Sponzilli, Collettivo Unilazio (Sezione Laziale dell’Unione Naturisti Italiani)  Marina Vincenti


Partecipanti a A nudo “Un corpo nudo risolve tutti i problemi dell’universo.” – Nicolás Gómez Dávila-


Organizzato da
Visualizza la scheda