Carlos Carlé


CARLOS CARLE'

Oncativo (Argentina) 1928 - Savona (Italia) 2015.
I suoi iniziali contatti con la ceramica avvengono nella fabbrica di refrattari del padre, dove realizza i primi manufatti.
Verso la fine degli anni Quaranta intraprende a Buenos Aires, lo studio della ceramica, del disegno e della scultura.
Nel 1954 è tra i fondatori di Artesanos, primo gruppo d'avanguardia nella ceramica artistica dell'Argentina del dopoguerra e nel 1959 del Centro d'Arte Ceramico Argentino.
Espone le sue opere a Bruxelles, Praga e in Italia dove si stabilisce nel 1963 e decide di dedicarsi esclusivamente alla scultura. Lavora per circa un anno nel centro ceramico di Vietri sul Mare (Salerno) e nel 1966 si trasferisce ad Albissola Marina, dove incontra le maggiori personalità artistiche che lì soggiornano ed in particolare Wifredo Lam.
Viaggia e lavora in Francia, Germania, Olanda e Danimarca.
Nel 1971 ritorna in Argentina e intensifica la sua attività espositiva; è premiato al II Salòn de Ceramica di Buenos Aires e nello stesso al XXX Concorso Internazionale della Ceramica di Faenza.
E' nominato membro dell'Accademia Internazionale della Ceramica di Ginevra. Nel 1973 si trasferisce definitivamente ad Albissola.
Nel 1974 viene premiato al XXXII Concorso Internazionale di Faenza e riceve il Grand Prix alla V Biennale Internazionale de Ceramique d'Art di Vallauris.
Del 1980 è il primo viaggio in Giappone, ospite dell' International Academy of Ceramics di Kyoto.
Nel 1985 espone al Hetjens Museum di Dusseldorf e al Museo de Ceramica di Barcellona.
Negli anni successivi partecipa a numerose esposizioni nel Sud America e in Europa. Nel 1991 ottiene il Gran Premio al XXXI Premio Suzzara (MN). Nel 1992 partecipa con alcune opere alla collettiva itinerante organizzata dal Museo Kyushu in Giappone. Nel 1993 la città di Savona gli dedica una retrospettiva alla Fortezza del Priamar.
Nel 1996 espone al Saga Prefectural Art Museum in Giappone e vi ritorna due anni dopo invitato per il Shigaraki Ceramic Cultural Park a realizzare una scultura monumentale per il museo della città. Nel 1997 riceve dal Comune di Albissola Marina l'Oscar alla Carriera.
Nel 2000 la città di Padova, nell'ambito della IV edizione di Scultura all'Aperto, ospita una sua mostra personale; riceve dal Comune di Barge (CN), paese di origine dei suoi avi, la Cittadinanza Onoraria e realizza il monumento “Megaliti per Barge”.
Nel 2002 è componente della giuria dell'International Ceramics Festival di Mino in Giappone, della VI Biennale di Ceramica al Cairo in Egitto e della XVIII Biennale Internazionale di Vallauris in Francia; successivamente è presente con l'Accademia Internazionale della Ceramica a due mostre: “2002 Hellas” ad Atene ed al “Icheon World Ceramic Center” in Korea.
Nel 2005 è invitato ad esporre con Laura Vegas al Castello di Roccavignale (Savona) e in Palazzo Ducale a Genova, viene ordinato “l'Omaggio a Carlè”.
Nel 2007 è invitato alla mostra “Concreta” nel Palazzo Pretorio di Certaldo (FI).
Nel 2008 espone nei Chiostri di Santa Caterina di Finale Ligure (SV); nell'ottobre dello stesso anno, il Circolo degli Artisti di Albissola Marina rende omaggio a Carlos Carlè in occasione del suo ottantesimo genetliaco, con una personale nella Pinacoteca Civica di Savona.
Nel 2008 gli viene assegnato il Premio internazionale “Viaggio attraverso la ceramica” per aver lavorato in modo significativo a Vietri sul Mare negli anni 60, presso la Manifattura della Ceramica Artistica Solimene
Nel 2009 gli viene conferita la cittadinanza italiana e nel corso dello stesso anno la Nobile Contrada del Nicchio di Siena gli tributa un solenne omaggio.
Nel 2011 espone nel Palazzo della Meridiana di Genova nell’ambito dell’iniziativa Speciale del 150° dell’Unità d’italia promossa dal Padiglione Italia alla 54° Esposizione Internazionale d’Arte della Biennale di Venezia.
Nel 2011 personale alla Galerie Jean-Marc Lelouch (Paris).
Nel 2012 mostra alla Galerie Elvire Gardonne (Vallauris).
Nel 2012 mostra "Il volto della materia" Carema (TO).
Nel 2013 mostra in contemporanea presso “Circolo degli Artisti”, Galleria “Il Bostrico” e giardino di casa “Il Geco” – Albisola Mare e Albisola Capo (SV).
Nel 2014 partecipa a "Artisti d'Oriente e d'Occidente" Nobile Contrada del Nicchio Siena.
Sempre nel 2014 con Laura Vegas: "Laura Vegas / Carlos Carlè" Atelier Gulli (SV).
Nel 2015 partecipa alla storica mostra "La Scultura Contemporanea Ceramica Italiana" alla Galleria Nazionale d'Arte Moderna di ROMA.
Nello stesso anno partecipa, a Siena, alla Rassegna "La Ciotola Come Metafora" – organizzata dalla Nobile Contrada del Nicchio Arte dei Vasai.
Muore a Savona il 9 aprile 2015; riposa nel cimitero di Albissola Marina (SV), antica terra della ceramica.


Sue opere sono presenti in numerosi musei e collezioni, tra i quali:

ARGENTINA
- Monumento a la Bandera, Padiglione Italiano, Rosario
- Fundaciòn Lorenzutti, Buenos Aires
- Museo Eduardo Sivori, Buenos Aires
- Museo de Arte Ceramica Fernando Arranz, Buenos Aires

GIAPPONE
- Saga Prefectural Art Museum, Saga
- The Museum of Contemporary Ceramic Art, Shigaraki
- The Museum of Modern Ceramic Art, Gifu

STATI UNITI
- North Central Washington Museum, Wenatchee

TAIWAN
- Taipei Fine Arts Museum, Taipei

DANIMARCA
- Kunstindustrimuseet, Copenhagen

FRANCIA
- Musée de Vallauris, Vallauris
- Musée National de Céramique, Sévres
- Musée des Arts Décoratifs, Paris
- Abbaye Saint Germain, Auxerre

GERMANIA
- Hetjens Museum, Dusseldorf
- Glas und Keramikgalarie, Ludwig, Hemingen
- Collezione Hans Thiermann, Hamburg
- Keramion Museum for Contemporary Ceramic Art, Frechen

SPAGNA
- Museu de Céramica, Barcelona

SVEZIA
- Ystad Kommur, Ystad
- Tomelilla Konstamling, Tomelilla
- Kristiantad Konstamling, Kristiantad
- Jonkoping Lans Landsting, Jonkoping

SVIZZERA
- Musée Ariana, Géneve

ITALIA
- Museo Internazionale delle Ceramiche, Faenza
- Museo Mazzotti, Albissola Marina
- Galleria Civica d'Arte Contemporanea, Suzzara
- Fondazione Pagani, Castellanza
- Museo della Ceramica, Assemini
- Raccolta Internazionale di Ceramica d'Arte Contemporanea, Caltagirone
- Museo della Ceramica, Santo Stefano di Camastra
- Collezione Istituto Statale d'Arte "A. Frangipane", Reggio Calabria
- Museo della Ceramica, Palazzo Botton, Castellamonte
- Museo Civico agli Eremitani, Padova
- Museo a cielo aperto, Denice
- MUDA, Albissola Marina
- Museo della ceramica, Savona


Gli eventi di RAW2016 ancora non sono stati inseriti nel nuovo database, potete visualizzarli su RAW 2016