Silvana Angelitti


Si è formata al Liceo Artistico della Capitale.
Ha tenuto in questi ultimi anni le seguenti mostre:
2021, RiscArti Fest 9° Edizione Festival del Riciclo Creativo – Agorà Mercato Trionfale – Roma;
2021, mostra personale doppia con Lucia Proto OVER TIME, Sala Filippo Angelitti – Aielli (AQ);
2020, mostra personale RIFLESSIONI ricordi nell’infinito, Sala Giulio Coletta – Aielli (AQ);
2019, mostra collettiva Natale in Arte Tascabile, Spazio 71/Frammenti d’Arte – Roma;
2016, mostra collettiva su FRANCESCO D’ASSISI, Chiostro di San Francesco a Celano (AQ);
2014, mostra personale DONNACCE, Peak Book – Roma;
2013, mostra personale Rosa shocking, 25 Novembre Giornata Contro la Violenza sulle Donne - Comune di Roma - Municipio IV;
2013, mostra personale Parole d’inverno, Peak Book – Roma;
2008, mostra personale Archipittura, Forte Spagnolo L’Aquila, in collaborazione con la Soprintendenza per i beni storici, artistici ed etnografici per l’Abruzzo-L’Aquila e a cura dell’Ordine degli Architetti, P.P.C. della Provincia di L’AQuila;
2008, mostra personale Fleurs, Galleria Comunale Di Arte Moderna – Avezzano (AQ);
2007, mostra personale Frastuoni, presso i “Granai di Villa Torlonia “- Avezzano (AQ);
2004 e 2005 mostre collettive a S. Pietro La vetrina dell’arte;
2003, mostra personale Parole sotto le stelle, Osservatorio Torre delle Stelle Aielli (AQ);
2003, mostra collettiva Torretta Valadier Flux Flumen Roma;
2003, mostra collettiva Orme Traccianti, Biblioteca Comunale Borromeo Roma;
Ha esposto per la prima volta a Roma nel 1969 e nel ’70 (Palazzo delle Esposizioni) guadagnandosi diversi riconoscimenti.
1969, a Benevento (Galleria Perriello),
1970, ad Avezzano (Galleria il Tetto),
1972, a Roma ( Galleria d’Arte del Palazzo delle Esposizioni)
1975, a Biella (Galleria Saletta Internazionale),
1976, a Forte dei Marmi (Galleria Il Traguardo),
1991, a Sacrofano (Vecchio Ghetto),
1993, a La Salle (Galleria Les Morceaux),
1993, Brescia (Atelier degli artisti).
Inoltre, nel corso degli anni ha partecipato a varie mostre collettive.
Le opere dell’Artista fanno parte di numerose collezioni private.
Dal 1996 ha intrapreso una sperimentazione tra arte figurativa e teatro, tenendo una serie di mostre – spettacolo:
- Le voci dei colori, con la partecipazione della Compagnia teatrale “I Pupi” diretta da Fioretta Mari - Roma - Circolo Cannottieri Tirrenia Totaro, 1996;
- Tele di parole nella Rassegna teatrale “Il volo di Icaro” indetta dal Comune di Roma - Teatro Ghione, 2004;
- Trasumanar significar per verba non si poria…, nella Rassegna teatrale “Scuoti la scena!” indetta dal Comune di Roma - Teatro Ghione, 2005.

Docente di Disegno e Storia dell’Arte nei Licei Scientifici Statali dal 1973, in pensione dal settembre 2006, ha insegnato, negli ultimi anni, al Liceo S. S. Evangelista Torricelli di Roma.
Come docente si è sempre interessata al rapporto tra arte e scuola, tenendo da sempre diversi corsi di cui se ne elencano alcuni tra i più significativi:
- Coordinatrice del Progetto promosso dall’Assessorato alla Pubblica Istruzione, dalla Provincia di Roma e dall’ O.N.G. Progetto Sviluppo CGIL Lazio: “Solidarietà senza confini” dal titolo: Meninos de rua, perché nell’anno scolastico 1991-92, per il Progetto venne realizzato un panello in stoffa di misure circa 40X2,50 m.
- Coordinatrice di un Progetto di studio, insieme a tutto il Liceo Scientifico Malpigli, sulla Rivoluzione Francese, conclusosi con la realizzazione di una mostra e una serie di eventi, nell’anno scolastico 1998-99.
- Progetto con il Comune di Roma: Girando…,Girando…, realizzazione di n. due pellicole cinematografiche: “dalla mattina alla sera” e “Aldilà del bene e del male”, concorso ideato nel 1996 dalla XVIII Circoscrizione del Comune di Roma, che ha lo scopo di favorire un dialogo con la scuola. Le difficoltà del mondo della informazione di parlare della realtà giovanile spingono a ricercare mezzi di comunicazione nuovi che siano ideati dal mondo giovanile. Le storie elaborate dai ragazzi, attraverso un soggetto completo di Storyboard, vengono realizzate con l’ausilio di una troupe di professionisti che non influenzano gli studenti. I gruppi composti rispettivamente della classe III M e V L si sono ispirati al proprio territorio traendo spunto dalle storie e dalle emozioni suggerite dai luoghi frequentati ogni giorno dai ragazzi: la strada o la scuola, la famiglia o i luoghi di ritrovo, per documentare, per raccontare e proporre nuove soluzioni.
- Corso di auto aggiornamento per docenti sull’architettura ed urbanistica nell’ambito romano, nell’anno scolastico 1996-97.
- Coordinatrice grafica del Liceo, con elaborazione del sito della scuola e corsi, dal 1998 al 2000.
- Ha collaborato per vari anni con il Comune di Roma nell’ambito dei rapporti tra teatro e scuola, realizzando, con un’altra docente, spettacoli teatrali, tra il 2001-04.
- Negli stessi anni ha condotto, in orario curricolare, studi sulla pubblicità. Tale lavoro ha realizzato due prodotti multimediali: Analisi della pubblicità e La Propaganda nella storia, disponibili nel sito della scuola (Liceo Scientifico E. Torricelli) – selezionati per partecipare al Concorso Internazionale Global Junior Challenge, concorso che riguarda i progetti più innovativi che utilizzano le più moderne tecnologie informatiche nel campo dell’educazione e della formazione dei giovani, promosso dal Comune di Roma.
- Corsi di scenografia e sceneggiatura tra il 2004-06.
- Ha tenuto inoltre, durante la carriera di insegnante, corsi di disegno, pittura, ceramica e carta pesta.

1 Aprile 2020 - installazione, acrilico su tela, 200x160, dalla personale RIFLESSIONI ricordi nell'infinito del 2020
DONNA - acrilico su tela 100x100, 2013, mostra personale Rosa shocking, 25 novembre Giornata contro la violenza sulle donne - Roma - Municipio IV
Valzer del silenzio - acrilico su tela, 40x40, 2016
IL MARE - composizione plastica, cartapesta, acrilico e corda - 2021

Gli eventi di RAW2016 ancora non sono stati inseriti nel nuovo database, potete visualizzarli su RAW 2016