Sergio Silvestrini

Sergio Silvestrini, da cinquant’anni fotografo non professionista e da quaranta professionalmente impegnato nel campo del documentario in vari ruoli (da assistente operatore a regista, passando per operatore di macchina e direttore della fotografia) per importanti produzioni prima in pellicola, ora in digitale.

Ho un archivio fotografico di migliaia di foto scattate in quasi tutto il mondo con una serie di temi sviluppati negli anni che vanno dalla ricerca sul mosso alla sezione aurea, dai ritratti ai grandi panorami, dalle foto di strada a quelle costruite in studio, fino al puro astrattismo attraverso varie tecniche al limite della fotografia comunemente intesa.
Ho fotografato tutto cercando di vedere sempre meglio e di più. E più fotografavo più riuscivo a vedere. E più riuscivo a vedere più le mie immagini diventavano astratte e diverse dalla realtà.
Ad un certo punto mi sono ritrovato a fotografare le idee, i concetti, le emozioni.

Ma fotografare, per me, è sempre stato e rimane soprattutto un piacere. Il piacere dell’interazione con la realtà circostante, con una sempre maggiore attenzione e allenamento al vedere.
In questi ultimi anni, quasi quotidianamente, fotografo Roma, la città dove, per fortuna - o per merito - sono nato e vivo.


Mostre personali:

2014 “Paesaggi Murali” One Room
2015 “Roma” Artigiane
2018 “POV-Point of View” 11 [HellHeaven] (con Marco Guglielmi Reimmortal)
2019 “Direzioni” 11 [HellHeaven]

Collettive:

2018 “Walls” Red Dot Miami
2019 “Dissonanze” Micro
2019 “Il Bauhaus di Walter Gropius” PAAC

Siti in cui sono presenti mie opere:

http://bcvassociati.it/blog/paesaggi-murali/
http://www.romacheap.it/fotografia/24148/sergio-silvestrini.html
https://11art.gallery/silvestrini-sergio/
http://www.exibart.com/profilo/eventiV2.asp?idelemento=179252
https://11art.gallery/silvestrini-sergio/
https://www.artsy.net/11hellheaven/artist/sergio-silvestrini

Gli eventi di RAW2016 ancora non sono stati inseriti nel nuovo database, potete visualizzarli su RAW 2016