Danica Ondrejovic


Danica Ondrej è artista slovacca. Nata e cresciuta in una Bratislava facente parte della Cecoslovacchia, si è formata poi all’Accademia di Belle Arti di Brera a Milano.

Trascorre in Italia18 anni, conciliando con successo il suo impegno tra studio e lavoro. Il diventare madre segna necessariamente una cesura con lo stile di vita adottato fino a quel momento, che la porta dopo qualche anno a voler sperimentare un rientro in patria.

Il lavoro dell’artista Danica Ondrej si compone di una coesistenza di caratteristiche: il talento, il forte spirito di osservazione, l’apprendimento di numerose tecniche espressive che vanno al di là di quelle pittoriche, la curiosità, ma soprattutto l’affannosa ricerca di risposte che lo portano a porsi come un’analista della società in grado di rappresentare le emozioni della mente collettiva e individuale.La forte sensazione di caos, la perdita di armonia, le continue distrazioni hanno portato la società ad un senso di smarrimento rispetto alla dritta via. Al contempo però di strade ne ha aperte di nuove soprattutto per quanto riguarda la parità di genere. La donna contemporanea si trova oggi ad avere maggiori libertà rispetto alle proprie madri.

La sua origine mista, l’infanzia e la giovinezza vissuta in un paese dal forte cambiamento sociale come la Cecoslovacchia, la successiva formazione artistica e personale a Milano in Italia; le ha permesso di maturare in sé tecniche e stili differenti, che ben racchiudono e riflettono le sue esperienze rendendo il suo linguaggio chiaro e riconoscibile.

Art Installation
Art Installation
collage of details
photo collage of two monotypes

Gli eventi di RAW2016 ancora non sono stati inseriti nel nuovo database, potete visualizzarli su RAW 2016