Marco Simoni


Marco Simoni nasce a Roma nel 1986. Una vecchia reflex del padre accende il suo interesse per la fotografia, che prenderà definitivamente corpo nel 2010 quando decide di trasferirsi in Nuova Zelanda. Lì i primi scatti a contatto con una natura incredibile e con le tradizioni secolari dei Maori, momenti che mai più rivivrà ,unici e irripetibili. Rientra a Roma dopo 4 mesi in giro per il Mondo e decide di frequentare un’accademia fotografica che lo porterà a conseguire il titolo di fotoreporter , ed è finalmente li che inizia la sua avventura : Il sud est asiatico ma soprattutto l’Africa sono richiami troppo forti ,dove decide di rifugiarsi ogni qual volta gli sarà possibile . Negli anni colleziona nel suo passaporto i timbri più disparati : dall’India alla Cambogia ,dalla Namibia al Madagascar passando dal Guatemala alle remote isole Polinesiane .Dove ci sono popoli ancora legati ai loro costumi ,dove la vita scorre a ritmi lenti ,dove un unico volto è la sintesi della storia di un’intera cultura . Dopo 9 anni di passione decide che è giunto il momento di dedicarsi esclusivamente a questo ,viaggiare e catturare momenti. Ora infatti Marco è entrato nel team di BeeTourist per cui conduce viaggi di gruppo fotografici in location uniche. Nel 2013 finalista all’ International Photography Award for Nature and Environment “Oasis” Dal 2019 si sta dedicando alla serie fotografica " Animals " volta a concentrare l'attenzione sulla perfezione degli animali che vivono sul nostro pianeta.