Claudia Chianese


CLAUDIA CHIANESE

è nata nel 1969.
nel 1990 inizia come graphic designer nello studio convertino di roma.
nel 1994, approda in pubblicità in saatchi & saatchi e in dolci roma.
poi, dal 1997, in mc cann-erickson roma dove lavora per otto anni su rai, raisat, opel, coop, azienda vitivinicola marianna, kyneste, poltrone & sofà, ina e that’s amore findus.
nel 1999 trascorre tre mesi in amsteryard new york dove lavora per martini.
nel 2004 ritorna in saatchi & saatchi roma dove prende l’incarico di creare “saatchi design”.
come direttore creativo del reparto, cura la coorporate identity di molti clienti dell’agenzia come nomination, auditorium conciliazione, renault, elt, medusa, coccinelle, fendi, bulgari.

ha vinto un leone di bronzo a cannes, due argenti all’ADCI, due argenti al new york press and poster festival e un premio per la miglior sceneggiatura al mezzo minuto d’oro.
ha accumulato sette ingressi all’ADCI e due all’ADCE ed è stata finalista al key awards, al cresta awards, al new york film festival, al new york press and poster festival, al lapis annual, all’epica e al london international awards.

ha collaborato con l’istituto superiore di fotografia di roma e con l’istituto europeo del design come docente.

artista da sempre, nel 2008 lascia i suoi impegni pubblicitari per dedicarsi a tempo pieno alla ricerca creativa.
attraverso la meditazione, praticata per lunghi anni, fa confluire nelle sue opere il mondo della creatività e quello della spiritualità.
tiene sessioni di meditazione e creatività.

ESPOSIZIONI

collettive
2008 | doozo roma
2010 | libreria cafè bohemien roma
2011 | eka roma
2012 | collettiva internazionale “mater extensa” | galleria opio5 montepulciano
2012 | fuorisalone di milano | spazio rossana orlandi
2012 | collettiva internazionale “frammenti di memoria” | accademia angelico costantiniana roma | a cura di sveva manfredi zavaglia
2012 | gallery fumi | porto cervo
2013 | collettiva “IO klimt” | palazzo dei consoli gubbio | a cura di francesco gallo mazzeo
2013 | collettiva “coincidenze” | bibliothè contemporary art gallery roma | a cura di francesco gallo mazzeo
2013 | electronic art cafè | camponeschi roma | a cura di umberto scrocca e manuela van
2013 | gioielloinarte – il preziosismo pittorico di gustav klimt | università e nobil collegio degli orefici – roma
2013 | collettiva quando fotografano le donne | palazzo corgna | città della pieve
2013 | progetto DIECI OCCHI. PIÚ DUE | realizzato in collaborazione con cinque studenti della sandipani munì school di vrindavana (india) | spazio cerere roma | a cura di manuela de leonardis.
2014 | collettiva ” la grande illusione” | gallery of art, temple university rome | a cura di manuela de leonardis
2014 | collettiva “forests for fashion” | palais des nations | ginevra
2014 | progetto DIECI OCCHI. PIÚ DUE/2 | realizzato in collaborazione con cinque studenti della sandipani muni school di vrindavana (india) | acta international roma | a cura di manuela de leonardis.
2015 | GENIUS NOCI | museo orto botanico roma | a cura di anna d’elia.
2019 | AQVA | mostre diffuse fotografia | magliano sabina | a cura di brunella buscicchio

personali
2015 | WOOD.WOOD.WOOD | atelier di claudia chianese | a cura di manuela de leonardis
2016 | RADURA| atelier di claudia chianese | a cura di brunella buscicchio
2019 | AQVA | atelier di claudia chianese | a cura di brunella buscicchio

AQVA, 2017. Stampa fotografica 50 x 50 cm
Radura, 2013-2015. Stampa fotografica 50 x 50 cm
Eden, 2015. Legno, bronzo rosa a cera persa, quarzi. 233 x139 x40 cm
Frammenti di luna, 2012-2019. Bracciale, bronzo rosa a cera persa

[mashshare url="https://romeartweek.com/it/artisti//?id=1810" shares="false"]