Riccardo Monachesi

Nato e cresciuto a Roma, nel 1977 sono arrivato nello studio di Nino Caruso ai Coronari. La folgorazione fu immediata e totale, ho iniziato a fare ceramica e da allora non ho più smesso. La scultura e la scultura in ceramica è stato ed è la forma migliore d’arte che potessi mai scegliere per cercare di trasmettere quello che altri media non mi avrebbero potuto dare. Non credo molto all’ispirazione ottocentesca che ti coglie con un raptus violento, ma sicuramente ammetto che fare arte è un mix di costante applicazione ad alcune suggestioni che ti coinvolgono per un breve periodo o per tutta la vita. Nel frattempo sono diventato architetto e fuggendo da qualsiasi tentazione di “design” ho scoperto che l’unica possibilità che mi interessi progettare è l’emozione che metto nel mio lavoro. Mi piace partecipare a mostre collettive a tema e personali, se anch’esse hanno un tema; mi piace adattare la mia poetica a suggestioni date da altri o coglierne di private. Nel 1981 ho iniziato ad esporre i miei lavori in galleria, con una mostra sul Barocco a Calcata presentata da Paolo Portoghesi ed a confrontarmi con “il pubblico” e la critica. Nel 1994 una mostra allo Studio Bocchi, presentata da Walter Veltroni, ha completamente “sdoganato” la ceramica quale materia legata al mondo dell’artigiano per ritornare a materia d’arte. Seguono poi una nutrita serie di personali e collettive tra le quali: nel 2009 una personale presso l’Istituto Italiano di Cultura a Vienna, nel 2011 la Galleria Nazionale di Arte Moderna ha acquisito e collocato presso il Museo Boncompagni Ludovisi, 20 ceramiche realizzate a quattro mani con Elisa Montessori, nel 2014 una personale “Terraemota” per Il Comune di Roma presso il Museo delle Mura e nel 2015 una collettiva presso la Galleria Nazionale di Arte Moderna sullo stato della scultura in ceramica nel XXI secolo. Sempre nel 2015 ho realizzato un’opera “site specific” per il Museo Archeologico Luigi Bernabò Brea a Lipari ed altri due lavori nell’Ambasciata Italiana di Santiago del Cile, come risultato di una residenza d’artista. Il 2017 ha coinciso con 40 anni di attività ed è stato contraddistinto da una personale, curata da Francesco Paolo del Re, a Viterbo presso il Museo della Ceramica di Palazzo Brugiotti.

 

CURRICULUM VITAE

Riccardo Monachesi  

Nato a Roma nel 1954, laureato in Architettura nel 1980, dal 1977 utilizza principalmente la creta come materiale per la sua ricerca artistica.

Vive e lavora a Roma.

Personali: 1983 Calcata(VT), galleria Vecchia Calcata: “Incontri”; testo critico di Paolo Portoghesi Laveno Mombello(VA), Civica Raccolta di Terraglia

1984 Piacenza, galleria Alphaville Roma, galleria Il Fotogramma

1990 Calcata(VT), galleria Il Luogo; testo critico di Marcello Venturoli

1991 Roma, galleria Compagnia delle Idee

1993 Macerata, Galleria del Teatro: “Opera”; testo critico di Federica Di Castro

1994 Roma, galleria Studio Bocchi: “Omenoni”; testo critico di Walter Veltroni Osimo(AN), Centro Attività Culturali San Silvestro

1998 Roma, galleria Lo Studio: “Sacrifici”; testo critico di Mario de Candia

1999 Viterbo, galleria Miralli: “Corpi”

2000 Roma, galleria Incontri: “Offerte”; testo critico di Andrea B. del Guercio

2002 Milano, galleria Sargadelos: “Dona”; testi critici di Francesca Pietracci, Andrea B. del Guercio

Roma, galleria Arte Fuoricentro: “Liquaere formam”

2003 Milano, galleria Antonia Jannone: “Piatti Pronti ­ Take Away”; testo critico di Ettore Sottsass

2004 Roma, galleria Liberalarte: “Traguardi” Roma, galleria Lo Studio: “Notte in Blu” a cura di Annamaria Morbiducci

2007

Roma, libreria Quasar: “Titoli”; testo critico di Maurizio Regosa

Parigi, galleria Myriam H.: “Natures Vives” a cura Myriam Haas

 

2008

San Gemini(TR), studio Watts: “…altri traguardi”; testo critico di Franklin Watts

 

2009

Vienna, Istituto italiano di Cultura: “Terrae”; testo critico di Luciano Marziano

Arpino(FR), Fondazione Mastroianni Palazzo Buoncompagni: “Terrae” a cura di Massimo Struffi

 

2010

Roma, Acquario Romano: “Superfici profonde”; testo critico di Carmen Andriani

 

2011

Roma, Museo Boncompagni Ludovisi: “Venti Ceramiche”a cura di Maria Stella Margozzi

 

2013

Roma, Giardini della Filarmonica: “Il Bosco di Eros” a cura di Sandro Cappelletto

 

2014

Roma, Museo delle Mura: “TerraeMota”; testo di Francesco Paolo Del Re, presentazione di Maurizio Calvesi

Gualdo Tadino(PG), Rocca Flea: “di Diverse Nature”, testo di Catia Monacelli

 

2017

Viterbo, Museo della Ceramica: “Addendi” a cura di Francesco Paolo Del Re con testo di Enrico Parlato

Civita Castellana, Museo della Ceramica: “Addendi” a cura di Francesco Paolo Del Re con testo di Enrico Parlato

Napoli, Grand Hotel Parker’s: “Fleurs” a cura di Antonio Maiorino Marrazzo

 

2018

Roma, Studio Tiepolo 38:” XX Ceramiche” a cura di Elena Tarantini con testo di Claudio Libero Pisano

 

2019

Roma, Galleria Canova 22. “Diverso Amore, diversa Psiche” a cura di Carlo Daniele Cicarelli con testo di Gianluca Peluffo

 

 

Collettive 1981 Deruta(PG), 1° Mostra Internazionale del Multiplo d’Artista, a cura di Giulio Busti

1986 Gand, “Linea Gand” Roma, Rettorato Università “La Sapienza”

1988 Monte Sansavino(AR), “Ceramica Oggi”

1990 Verona, Abitare il Tempo: “Raptus Europae” a cura di Laura Belforti

1991 Napoli, Pianeta Gutemberg: “Libri-Oggetto”; testo critico di Gillo Dorfles Roma, galleria Sala 1: “Excursus d’Arte”

1992 Roma, “L’Uso dell’Arte” a cura di Emma Politi

 

1993

Mantova, Palazzo Ducale: “Guido, io vorrei…” testi di Laura Russo e Simona Weller

1994 Parigi, Passage de Retz:  “Art & Jeans”; testo critico con una presentazione di Federica Di Castro Roma, galleria Lo Studio : “Sette Elementi” a cura di Annamaria Morbiducci Roma, galleria Fontanella Borghese: “Non Solo Scultura”

1995 Roma, galleria Il Segno: “Arte in Gioco” a cura di Angelica Savinio

1996 Roma, galleria Giulia: “cArteMonete”; testo critico di Emma Politi Mirano (Venezia), galleria Riviere: “Totem ed Amuleti Contemporanei” a cura di Vittoria Surian Roma, San Salvatore in Lauro: “Art for All”; testo critico di Federica Di Castro

1997 Lamezia Terme(CZ),Chiostro di San Domenico: “Una sola Moltitudine” testi di: Riccardo Dalisi, Marcello Faretra, Vincenzo Fiammetta

1998 Vasto(CH), Museo di Arte ed Archeologia: “Uomo Ambiente Società”

1999 Roma, Società Geografica Italiana: “Il Luogo dei Luoghi”

2000 Brufa(PG), BrufArte Giovani

2001 Roma, Palazzo delle Esposizioni: “Progetto per il Mausoleo d’Augusto” Lamezia Terme(CZ), “Acqua Potabile”, 30 sculture per un Museo en plain air Cassino(FR), Biblioteca Comunale: “II° Biennale del Libro d’Artista”

Kapfenberg, Galerie des Kulturzentrums: “Metamorphose” 2° Internationale Keramic-Biennale Deruta(PG), Centro Espositivo: “Multiplo d’artista”, Retrospettiva degli anni ’80 a cura di Giulio Busti

2002 Lamezia Terme(CZ), “Colori Inversi”; testo critico di Riccardo Maria Mottola

2003 Roma, galleria ARTEFICINTERNI: “SALDI, collezioni private” Roma, Complesso di S. Michele: “La tentazione di esistere”

2004 Roma, galleria Hyunnart:: “Ad occhi aperti”; testo critico di Mario de Candia Vimercate(MB), galleria Magenta 52: “Firenze 1401: un portale, 2 artisti, una gara, Vimercate 2004: un   portale, 35 artisti, nessuna gara” Calcata(VT), palazzo Anguillara: Museo della Transtoria a cura di Michele Greco San Francisco, ARS ET AMOR ­ ART AND LOVE: Maiolica through the Age Roma, galleria Arte Fuori Centro:”QUINQUENNIUM, cinque anni a Fuori centro”

2005 Roma, galleria Giulia: Museo della Transtoria a cura di Michele Greco

Roma, Studio Morbiducci “80+10=90 anni x l’arte” a cura di Annamaria Morbiducci

 

2006

Cassino (FR), Biblioteca Comunale: “IV° Biennale del Libro d’Artista” a cura di Loredana Rea

 

 

2007

Roma, galleria Spazio Blu: “Friends” a cura Mario de Candia

Roma, Complesso S.Salvatore in Lauro Museo Mastroianni: “Fatto ad Arte”; testo critico di Ugo                   La Pietra

Roma, galleria Hyunnart: “Frail”; testo critico di Mario de Candia

Avigliana(TO), “la Terra del Fuoco-Ceramica d’autore” a cura di Vittorio Amedeo Sacco

 

2008

Bomarzo (VT), Palazzo Orsini:”Estrema Thule” a cura di Michele Greco

Castellamonte(TO), “Una terra altrove” a cura di Vittorio Amedeo Sacco

 

2010

Roma, showroom Dal Cò: “Passeggiata Dal Cò” testo critico di Fulvio Abbate

Roma, galleria Sinopia: “In & Out” a cura di Raffaella Lupi

Roma, galleria Arte Fuori Centro: “Linea d’Ombra” a cura di Loredana Rea

 

2011

Roma, Complesso S.Salvatore in Lauro Museo Mastroianni: “Terracolta”, testo critico di Norberto G. Kuri

Viterbo, Palazzo dei Priori: “Urban New Deal” a cura di Pino Fortunato

Istanbul, 21° International Art Fair, Padiglione Italia a cura di Giovanni Cipriani

Roma, Archivio Scuola Romana: “La Scultura, la Terra”; testo critico di Flaminio Gualdoni

2012

Frascati(RM), Scuderie Aldobrandini, BACC “Materia in Espansione”; testo critico di Manrica Rotili

 

2013

Roma, Spazio 5 Lune: “The Lab” testo critico di Sarah Palermo

Roma, Basilica Sant’Alessio: “In Crypta”; testo critico di Daniela Gallavotti Cavallaro

 

2014

Deruta (PG), Freemocco’s House: “Incontrinterra”; testo critico di Marinella Caputo

Todi (PG), “In Crypta”; testo critico di Daniela Gallavotti Cavallaro

Deruta (PG), Museo Nazionale della Ceramica Ex Fornace Grazia: “Incontrinterra” testi di Marinella Caputo, Cesare Coppari, Lorenzo Fiorucci, Rolando Giovannini, Luciano Marziano e Jasmine Pignatelli. 

 

2015

Roma, Galleria Nazionale di Arte Moderna: “Scultura ceramica contemporanea in Italia” a cura di Maria Stella Margozzi e Nino Caruso

Torgiano (PG), MACC: “Incontrinterra” testi di Marinella Caputo, Cesare Coppari, Lorenzo Fiorucci, Rolando Giovannini, Luciano Marziano e Jasmine Pignatelli. 

Roma, galleria Sinopia: “SiO2, modalità ceramica” a cura di Raffaella Lupi e Luciano Marziano

Varedo (MZ), villa Bagatti Valsecchi:”EXPO Arte Contemporanea” a cura di Vittorio Sgarbi e Catia Monacelli

Lipari, Castello di Lipari, ex carcere: “EOLIE 1950-2015, Mare Motus” a cura di Lea Mattarella e Lorenzo Zichichi

Pergola (PU), Sponge ArteContemporanea: “Perfect Number VI” a cura di Francesco Paolo del Re e Giovanni Gaggia

Santiago del Cile, “Feria de Arte Contemporaneo CHACO” presso i giardini dell’Ambasciata d’Italia

 

2016

Gualdo Tadino(PG), Chiesa di san Francesco;” Espresso and Cappuccino cups”, curata da Rolando Giovannini

Vulci(VT), Parco Archeologico di Vulci; “Pietra Liquida” a cura di Francesco Paolo del Re

Canino(VT), Museo Archeologico; “Il sole negli orci” a cura di Gianna Besson

 

2017

Roma, “Terre segrete” a cura di Carmine Sorrentino

Vulci- Canino(VT), Parco Archeologico di Vulci; “Codice Vulci” a cura di Gianna Besson

Tuscania

 

2018

Roma, Case Romane al Celio; “Domestica” a cura di Francesco Paolo del Re

Cisternino (Br), MAAAC Museo Area Archeologica Arte Contemporanea; “Crete” a cura Gruppo Archeologico Valle d’Itria

 

2019

Erice(TP), Istituto E.P.Wigner; “Stelle, costellazioni e oroscopi”, a cura di Antonino Zichichi

Bari, Castello svevo; “Libri d’Artista. L’Arte da leggere” a cura di Maria Stella Margozzi

 

 

 

 

Performance  1996 Roma, galleria Lo Studio: “Dissolvenze; creta, pigmento, acqua” a cura di Annamaria Morbiducci

2002 Roma, galleria ArteFuoriCentro: "Liquaere Formam, sculture da sciogliere" a cura di Ivana d’Agostino

Concorsi

1990

Vincitore del “Premio acquisto” al Concorso Internazionale della Ceramica di Gualdo Tadino

Tema: Il Trofeo  

1999 Vincitore del Concorso Nazionale Opere Artistiche ”Comando Guardia di Finanza e nuova sede di P.S. di Pesaro”

Video  1994 ”Omenoni”

2002 ”Liquaere formam”

2004 ”Fruttiere stellari”

 

2019

“Diverso Amore, diversa Psiche”

 

 

 

2011

Acquisizione da parte della Galleria Nazionale di Arte Moderna di 20 ceramiche, realizzate in collaborazione con Elisa Montessori, per la collezione permanente del Museo Boncompagni Ludovisi.

 

2012

Presidente Onorario di Ceramica in Espansione, Associazione Culturale che opera in ambito italiano per la promozione e la diffusione della cultura ceramica.

 

2015

Realizzazione di un lavoro site specific per il Museo Archeologico Luigi Bernabò Brea, ex carcere di

Lipari.

Realizzazione di un lavoro site specific a seguito di una residenza d’artista per L’Ambasciata Italiana a Santiago del Cile.

 

 

 


Gli eventi di RAW2016 ancora non sono stati inseriti nel nuovo database, potete visualizzarli su RAW 2016