Simona Correnti

Simona Correnti è un’artista emergente che vive e opera a Milano. La sua ricerca ha carattere di protesta nei confronti di una società che priva l’uomo della sua essenza più vera e profonda, quella della sua interiorità, a favore invece del denaro, dell’economia e della produttività, che rischiano di compromettere pericolosamente la nostra stessa specie e il pianeta che ci ospita. Il suo pensiero è quindi indissolubilmente legato anche ad un’analisi antropologica della nostra epoca e della nostra era, la cosiddetta “antropocene”. Dopo essersi diplomata con lode in pittura all’Accademia di belle arti di Palermo e in seguito specializzata presso l’Istituto Europeo di Design di Milano, inizia a lavorare nell’ambito dell’editoria presso prestigiose case editrici italiane come graphic designer e illustratrice, ma a un certo punto avverte la fortissima esigenza di doversi dedicare esclusivamente all’espressione del suo pensiero, per cui nell'ultimo anno torna alla pittura elaborando e portando avanti una nuova ricerca artistica che riscuote subito successo da parte di critici e artisti in brevissimo tempo. Premiata in tre esposizioni negli ultimi tre mesi, all’interno della mostra “Damars” vince la categoria “Onestà” presso Palazzo Durini a Milano, allo Spazio arte Tolomeo di Milano viene premiata con l'opera "Maternità" e vince il premio “Miglior opera d’ingegno” al Premio Contemporary Rome Art presso Palazzo Velli a Roma. Attualmente frequenta il corso di Arti Visive presso l’Accademia di belle arti di Brera.


Gli eventi di RAW2016 ancora non sono stati inseriti nel nuovo database, potete visualizzarli su RAW 2016