Isotta Bellomunno


Isotta Bellomunno nasce a Napoli nel 1987. Nel 2005 si trasferisce a Milano. Durante gli anni milanesi l'artista partecipa a numerose esposizioni che le consentono di presentarsi ad un pubblico sempre più vasto. Nel lavoro della Bellomunno sono riscontrabili due matrici costanti e ricorrenti, da un lato un’amara ironia, a tratti beffarda e perennemente provocatoria, dall'altro le origini familiari, perno gravitazionale esistenziale ed artistico. Le soluzioni formali sono invece variabili e molteplici: dal disegno alla fotografia, dalle soluzioniscultoree all’azione performativa. Attualmente vive e lavora a Napoli. Fra le esposizioni principali ricordiamo:
"Una stanza tutta per Sé" curata da Eloisa Saldari, scuderie Aldobrandini, Frascati 2018. "Un maiale e un elefante" presentazione libro d'artista di isotta Bellomunno 3-5 Novembre Tomato Torino, 2017. “Residenza Artistica BocsArt Cosenza” ottobre 2016."Latte di Mamma" personale di Isotta Bellomunno a cura di Chira Reale, Castel dell'Ovo Napoli 2015. Vincitrice7° Internazionale d'ArteLGBTE S.A.L.I.G.I.A., Ex Manifattura Tabacchi,Torino 2014. MantegnaCercasi, Casa del Mantegna,Mantova. Mostra Finalisti ConcorsoInternazionale Centro-Periferia, Museo delle Terme di Diocleziano, Roma. #Labarabarca, performance di Isotta Bellomunno a cura di AnnaLuciaCagnazzi, Lungo mare Caracciolo Napoli 2013. From the left side, personale di Isotta Bellomunno a cura di Lorenzo Mantile, Sarajevo Supermarket Napoli 2013. Video al termine della notte, rassegna di video-arte, Complesso Monumentale di San Domenico Maggiore, Napoli 2012. Womade,Fabbrica del Vapore, Milano. 6° Premio Arte Laguna, Nappe dell' Arsenale, Venezia 2011.
www.isottabellomunno.com