Alberta Piazza


 

Veneziana, completa la formazione professionale a Milano, frequentando l'Accademia delle Belle Arti di Brera. Art director nel settore pubblicitario a Milano e a Roma. Partecipa a numerose mostre in ambito nazionale e internazionale. Vive e lavora tra Roma e l'Umbria. 

 

2021  1° Premio Nuove Proposte - Premio Adrenalina 6.0 // 2020 Human Perceptions - CoGalleries - Berlino // 2020/2019   Art Paper International - Berna (Svizzera) / SEMIdei - Roma e Orto Botanico Angelo Rambelli - Viterbo / Rospigliosi Art Prize - Zagarolo Roma // 2018  TINY Biennale - Temple University Roma / RAW Rome Art Week  //  2017  Riarteco - Messina, Pesaro, Milano, Genova // 2016 ABSTRACTA - Villa Comunale - Frosinone  / ArtExpoGenova - Palazzo Stella  // 2015  LEMBI - Aperture e Profanazioni - SET - Roma  / Pigneto Città Aperta - TUBA Roma // 2014  Il Confronto - Gruppo 12 - Museo della II Legione Partica - Albano Laziale Roma // 2013  LIQUIDA residenza per artisti Porto degli Argonauti - Metaponto, Matera / Affordable Art Fair - Macro "La Pelanda" / Atlante Sonoro XXI -  ex-Testaccio Roma // 2012 Premio Nocivelli - Brescia  //  2011 Nuova Percezione Visiva - Palermo / Arte Moderna Centro Culturale Franco - Italiano Espace Cosmopolis - Nantes (Francia) //  2010  Primo Premio Lions Club per l'arte contemporanea - Roma / Finalista Arte Contemporanea La nave e il mare - Genova / Micronarrazione e Libro d'Artista - INART, Roma  // 2008  EXTEMPORE - Castello Orsini - Bomarzo, Viterbo / Nuove tendenze dell'arte - Monaco (Germania) / Visione #00 - INART, Roma // 2007  Selezione Progetto Sperimentale "Linguaggio e Monotipo" - 1° Edizione - INART - Roma

 

SEMI VUOI BENE  è un progetto che nasce dalla precedente mostra SEMIdei, presentata nel 2019 e 2020 a Roma e Viterbo e che prosegue le riflessioni sul mondo imperscrutabile dei semi, simbolo di totalità, nascita, crescita e divenire, per ampliarle a quelle più generali della salvaguardia dell'ambiente: gli artisti dunque, invitano a ripensare al rapporto che ognuno di noi instaura ogni giorno con l'habitat in cui vive attraverso piccoli gesti quotidiani di rispetto, amore e responsabilità. In mostra all' ex Cartiera Latina una serie di opere di Alberta Piazza che, in questa seconda fase del progetto, predilige nelle sue tele l'utilizzo di colori minerali e argille mescolate a pigmenti colorati; Sergio Vecia invece implementa il macro-mondo dei semi con nuove narrazioni e visioni.

Alberta Piazza conosce il trascorrere delle stagioni, la vita che muore e si rigenera: con le sue stesse mani ne accarezza la preziosità e l'inevitabilità per la sopravvivenza, ad ogni levar e sparire del sole. Opera con frammenti e radici, semi nascosti, legni e terre: li avvolge per custodire memorie e sapienze, ne snoda le storie lente e persistenti, ne racconta il lungo fragile andare. Su ogni tela e carta Alberta copre e conserva, rileva tracce e imprime segni, in un processo continuo e circolare di dissoluzioni e apparizioni: alterna materiali caduchi, reversibili e disintegrabili, che percorrono storie e viaggi nel tempo e nello spazio, riproduce suoni ancestrali di eterni voli. Con estrema accuratezza ricerca i minimi elementi, ne amplifica colori e forme attraverso un processo di sacralizzazione che lascia intravedere nuovi mondi e nuove vite da percorrere. Con l'atto di coprire e allo stesso tempo di portare in superfice, l'artista ci traghetta verso le origini remote dell'esistenza, tramandando riti di conoscenze e culture perpetuate nei secoli. Così i semi non sono solo quelli materiali, ma le radici da cui traggono origine le capacità umane di indagare, pensare ed esperire, quelle capacità di relazioni e connessioni che generano comunità e diventano i presupposti di speranze concrete, quelle capacità che ci avvicinano al divino e all'universo che è in noi.

Guardiani dei semi, giardinieri della speranza (cit. Vandana Shiva). 

a cura di Roberta Melasecca

SEMI VUOI BENE, tecnica mista con semi, 2021 - cm 50x70
SEMIdei - 50x70 - 2019 gessi, ossidi di ferro, pigmenti, semi, carta su tela
SEMI VUOI BENE, tecnica mista con semi, 2021 - cm 50x70
SEMI VUOI BENE, tecnica mista con semi, 2021 - cm 50x70