Fabio Maria Alecci


FABIO MARIA ALECCI

nasce a Catania nel 1965 dove si diploma presso l’Istituto Statale d’Arte e matura esperienza nell’ambito della sartoria teatrale.

Nel 1989 si trasferisce stabilmente a Roma, città nella quale tuttora risiede e lavora: qui parallelamente alla propria ricerca nell’ambito delle arti figurative applica e sperimenta la propria creatività anche alla scenografia ed al design e offre supporto tecnico all’opera di numerosi artisti contemporanei tra i quali Carla Accardi e Annie Ratti e Francesco Impellizzeri.

Il lavoro di Alecci, prevalentemente scultoreo, affonda in profondità nell’immaginario archetipico della sua terra e si nutre dell’esperienza maturata nell’ambito delle arti applicate veicolando un discorso poetico estremamente sensibile ai temi del recupero dei materiali e dell’eco sostenibilità.

L’attenzione all’ambiente lega la sua ricerca al lavoro dell’interior designer Walter Di Paola, col quale fonda l’ Ass.Cult. Alecci e Di Paola, attiva dal 2001 ai primi mesi del 2017.

 

Mostre dal 1994 al 2000

CREATIVITY - Palazzo dei Congressi EUR Roma.

TUTTE LE MADONNE DEL MONDO - Palazzo Corbaja Taormina. A cura di Anna Chiara Anselmi e Massimo Ruiu.

SUPER MERCARTE - Supermercato GS Via delle Fornaci Roma. A cura di Antonio Arevalo.

ARTISTI PER OPENING - a cura della redazione della rivista OPENING, Accademia Americana Roma.

CONTENITORIO - Idea Book Milano a cura di Samuele Mazza.

IN PUNTA DI PIEDI - Chiostro Convento Domenicano Cosenza, a cura di Antonio Arevalo.

AAA ATTENZIONE ...ARTISTI - Galleria dei Serpenti Roma, a cura della rivista Opening.

SCARPA D’ARTISTA - Roof Garden P.zzo delle Esposizioni Roma, a cura di P. Medici e C. Sorrentino.

RIPA ARTE - Ripa Residence Roma.

ANDY - Via del Commercio 18 Roma, a cura di Ludovico Pratesi.

LA SCARPA DEL 2000 - Biennale della Scarpa di Modena.

ARTISTI PER OPENING – Temple Gallery Roma.

ARCHIVIO N° 2 - On Of Art Industry, Viterbo.

UN’OPERA DI... - Delphine e Ludovico Pratesi Via P . Amedeo Roma. Testo di G.Luca Marziani.

INVITO ALL’ESQUILINO - Studi Aperti Roma, a cura di L. Pratesi e P. Magni, ass. Cult. Futuro.

LADY D - Museo Flash Art di Trevi (PG). A cura della Galleria Monti di Roma.

ARTISTI SULL’ESQUILINO - Acquario Romano, a cura dell’ Ass. Cult. Futuro.

SUPERMERCARTE –-“L’arte di comprare l’arte”, 2° edizione PAM Mestre (VE). A cura di Antonio Arevalo.

CAOS presso LA CORTE DI BOBOLI a cura di Massimo Scaringella, ROMA

ARTE IN CLASSE “LA LEGGEREZZA” - Ist. Aereonautico “G. Galilei” Roma A cura di Ludovico Pratesi.

ROMA VA IN SCENA - Realizzazione dei “Costumi d’artista”

INVITO AL TUFELLO – “Artisti in periferia”, a cura dell’Ass. Cult. Futuro, Roma

OLTRE BERNINI – “ 7 Artisti per l’arte contemporanea” , Roma, Istituto Gian Lorenzo Bernini. METAMORFOSI – “Il riciclo in Italia tra arte e produzione” Roma, Galleria Comunale d’arte Moderna e Contemporanea. A cura di Barbara Martusciello.

GRAZIE - Teatro KISMET OPERA BARI . A cura di Massimo Ruiu e Cristina Bosi.

ARTE AL MERCATO – Roma. A cura di Costantino d’Orazio e Sabrina Vedovotto.

SEDUZIONE – Abbazia di San Vito – Polignano BARI a cura di ZELIG Arte Contemporanea.

THINGS FOR TWO - Arteficinterni-Roma a cura di E. Nobile Mino e Sabrina Vedovotto

GLI ANIMALI DELLA FATTORIA   - Galleria IL MASCHERINO A cura di Barbara Martuscello

 

 

Mostre in collaborazione con Alecci e Di Paola

 

2008 - studio Accardi, installazione con le opere di Carla Accardi a cura di Angelo Capasso, Roma;

 

2008 - Art Verona presso Galleria RAM, Verona;

 

2009 –“Arte da Mangiare”, Museo dell’alimentazione, Milano;

 

2009 – Fuorisalone, Grand Hotel et de Milan, Milano;

 

2009 - Galleria Bontadosi, personale a cura di Matteo Pacini, Montefalco (PG);

 

2010 – MARZIO 58, Collettiva a cura dell’ass. Cult. Ianus , Vitorchiano (VT).

 

2010 – BOTANICA PLASTICA, mostra personale, Galleria Selective Art, a cura di Mario Rizzardo, Gabriella Artoni e Matteo Pacini, Parigi.

 

2012 - IL MOBILE FUORI SCALA, Fiera di Roma, mostra collettiva a cura di Patrizia Di Costanzo, Roma;

 

2012 - Fast ForWard DESIGN, , galleria Sala1, collettiva a cura di Emanuela Termine, Roma;

 

2012 – L’ARTE NELL’UOVO DI PASQUA, Galleria Fendi, mostra collettiva a cura di Sergio Valente, Roma;

 

2013 – Scala C, Roma, mostra collettiva a cura di Voltan e Hauser;

 

2013 - Riscarti Fest, festival internazionale del riciclo creativo, a cura di M. Scalise e M.Bucchi,Isola Tiberina, Roma;

 

2013 –Palazzo Brancaccio, collettiva a cura di Tiziana Amorosi D’Adda, Roma;

 

2014 –Scala C, collettiva a cura di Voltan e Hauser, Roma;

 

2014 - Riscarti Fest, Festival internazionale del riciclo creativo, a cura di M. Scalise e M.Bucchi Città dell’altra economia, Roma;

 

2014 – La Valigia dei sogni, IRCPAL, a cura dell’ass. cult. Arti e Mestieri Rione De Monti, Roma;

 

2014 –Cambio indirizzo, Cinema Aquila, , mostra collettiva a cura di M.Scalise e M. Bucchi Roma;

 

2015 – Go Fashion Fair, Amsterdam, con il gruppo Rhome Made;

 

2015 – A.I. Creative Crime, Palazzo delle Esposizioni, collettiva a cura di Altaroma;

 

2015 –Open House Roma, a cura dell’ ass. cult. Arti e Mestieri Rione Monti per il Comune di Roma, Roma;

 

2015 –Eco Design Exhibition, collettiva a cura dell’ass. cult. DiffèrArt,Cosenza;

 

2015 -“Il giardino delle meraviglie” , doppia personale con Alecci e Di Paola, a cura di A.Amorelli e P.Accomando, spazio AmorLab, Palermo;

 

2016 CONTRO NATURA istallazione in collaborazione con Gianluca Esposito per FLORACULT, a cura di Ilaria Venturini Fendi, Roma;

 

2016 –, RISCARTI FEST, collettiva a cura di M. Scalise e M.Bucchi, , Quirinetta, Roma;

 

2016 – ROME ART WEEK , settimana dell’arte contemporanea, studi aperti, Roma;

 

2016 - Creazioni Sotto Scala C, mostra collettiva, a cura di F.Impellizzeri, Roma;

 

2017 - “Disponetevi all’inganno - fino alla fine del sogno”, istallazione / allestimento di Gianluca Esposito con opere di Gianluca Esposito e Fabio Maria Alecci per la performance tratta da "Sogno di una notte di mezza estate" di W. Shakespeare (regia di V. Di Bert) presso lo spazio Factory - ex pelanda del Macro museo d'arte contemporanea, Roma;