Monica Casali


Sono un'artista autodidatta, le mie creazioni nascono da una voglia innata di sperimentare nuove tecniche e idee. Il mondo della Pop Art mi ha affascinato ed è stato alla base delle mie creazioni iniziali; ritratti stilizzati coloratissimi, quadri astratti con smalti che si fondono tra loro; la serie di Vespe Special 50 dalla silhouette materica e una infinita combinazione di sfondi e colori della carrozzeria. Da qui nascono le prime macchine, le Fiat 500 degli anni 60 70 , il richiamo al Vintage è fortissimo. Le tele diventano riproduzioni fedeli di auto che hanno fatto la storia, dalla Porsche 356 di James Dean alla Citroen Pallas dell'ispettore Zenigata; il Maggiolino Volkswaghen piuttosto che il furgone Bulli; quadri che sono quasi delle installazioni, la resina colata ad arte solo sulla sagoma delle macchine le rende vive, e a completare il tutto, ci sono i pezzi usati di auto d'epoca installati e resi funzionanti per dare un tocco di immortalità!

I fari si accendono....le luci lampeggiano....

Ho collaborato per anni con la Galleria Cà D'oro con sede a Roma, Miami e New York partecipando a collettive e personali nelle suddette città.

Invitata dalla Fiat a Tokyo nel 2014 per una personale.

Ora collaboro con la Canova su Milano Roma New York e Porto Rotondo.

A Roma espongo in maniera permanente ai Parioli presso Flamant .

Se pensate che sono solo auto dipinte, Vi sbagliate... dietro ciascuna opera c'è una storia, uno studio; la targa non è mai casuale, anche i numeri e le lettere hanno un loro significato...

Giulietta SS - 160x120 cm - Tecnica mista su tela; acrilici resina e pezzi originali di auto d'epoca.
Porsche 356 come il mare  - 150x120 cm - Tecnica mista su tela ; acrilici, resina e pezzi orignali di auto d'epoca.
313 -120x150 cm - Tecnica mista su tela; acrilici , resina e fari originali Carello di Fiat 500.
500 times Italy - 120x120 cm  - Tecnica mista, acrilici resina e pezzi originali di auto d'epoca.