4hands angeli/ pirone


Biografia 4HANDS Un progetto che nasce dal fortunato incontro di due modi diametralmente opposti, inizialmente intitolato F Minor D940 , ispirato alla sonata di Schubert, facendo riferimento ai primi esperimenti a quattro mani su pianoforte, considerato fino a quel momento solo un mobile fra i tanti della casa. Un artista uomo ed una artista donna, due maniere di concepire lo spazio, di sentire il colore, energia che circola nella casa e si infila di stanza in stanza quasi a creare un percorso che scuote le anime, riporta in circolo la vita in luoghi, fino ad allora rimasti silenziosi. Assenze che ritornano alla vita che affiorano sulla stoffa in un gioco di passato e presente, di vuoti e di pieni, di forma e traccia scaturiti da sogni, da quella parte onirica spesso a noi sconosciuta, non a caso ogni lavoro viene realizzato mediante l'ascolto di musica dalle atmosfere molto vicine al retaggio culturale dei due artisti, in particolare generi come il dark, la new wave ed elettronica. Nel corso dei mesi il progetto a quattro mani dei due artisti si evolve e diviene sempre più linguaggio, non più l'unione di due artisti, ma un unica entità, non più l'arte di Sergio Angeli e di Monica Pirone ma un terzo alfabeto, completamente diverso dall'individualità di ognuno di loro. Il progetto diviene nuovo linguaggio e prende il nome di 4HANDS, un nuovo stile, un modo diverso di interpretare la pittura rispetto alla cifra stilistica consolidata dei due artisti. Espongono i primi lavori su stoffa a novembre 2018 , realizzando anche una performance a Bruxelles presso Artgenera Gallery a cura di Antonia Migliavacca, lo stesso mese presentano il progetto al pubblico con una mostra a Horti Lamiani Bettivò di Roma con la cura di Michela Becchis e Domenico Giglio. Ad Aprile 2019 realizzano un atelier d'artista al Macro a cura di Giorgio de Finis, a luglio 2019 la mostra “Little Dreams” presso la Galleria L'Opera a cura di Piero Aleggiani. A Maggio 2020 realizzano un murales su stoffa applicata su muro per il progetto Arte a Scuola presso il Liceo Statale Francesco d'Assisi di Roma. A giugno/luglio 2020 mostra Only Sheets on the Wall con la partecipazione di Elina Chauvet al Museo Mastroianni di Marino (RM) a cura di Michela Becchis Entro il 2020 sono in programma la mostra alla Casa della Cultura di Roma Villa De Sanctis, alla Fondazione Piemonte di Bruxelles, al Liceo Artistico Foiso Fois di Cagliari. Nel 2021 a Djon è prevista un esposizione di un mese durante il Festival Italianart che si svolge ogni anno in tutte le sedi museali e culturali della città francese. E' in corso una pubblicazione che racconti il percorso di 4Hands fino ad oggi che illustri le trasformazioni del linguaggio mutato sempre più nel corso di due anni di attività.

Creation, tecnica mista su stoffa
The night of Lorenz , tecnica mista su stoffa
Flowers,  tecnica mista su plexiglass
Flowers, tecnica mista su forex