Mirko Pagliacci


Mirko Pagliacci 
Losanna (Svizzera), 1959

Si diploma a Roma al Primo Liceo Artistico di Via Ripetta con i docenti Nicola Carrino del Gruppo Forma 1 e Amelio Roccamonte dello Spazialismo e poi, sempre a Roma, studia alla Scuola di Nudo dell'Accademia di Belle Arti con Antonio Avenessian e Giulio Turcato.
Nel 2000 aderisce al movimento artistico del Metropolismo teorizzato da Achille Bonito Oliva.
Vive e lavora tra Roma e Castiglione del Lago, in Umbria.
Di recente ha realizzato un’installazione per il MAAM Museum e un’opera per il progetto Insieme esposto alla Fondazione Michelangelo Pistoletto.

Mirko Pagliacci non crede che il tempo abbia valore (non si pone nemmeno il problema) e questo è il miglior viatico per apprezzarlo quale autentico artista mentre ci si inoltra nel suo diorama espressivo. Prelevata dal tempo in quanto epitelio mutevole, l’immagine decantata da Pagliacci si pone sulla tela come annotazione e scandaglio di una memoria attonita che ordina l’impaginato visivo in una sorta di “caos calmo” della sensazione e del piacere (…) Le immagini realizzate da Pagliacci sono di superficie, ma hanno una densità almeno pari allo scandaglio mentale che ci è voluto per farle emergere. Sottolineature, ripetizioni, scene e fondali di una mobile festa rock con tanto di amplificatori (per l’occhio e  per l’udito) sono evocati dalla tela dipinta per il sintetico effetto estetico di un simultaneo ‘vedere-sentire’.
Duccio Trombadori

La pittura di Mirko Pagliacci è fuori dal tempo e lo attraversa come una meteora impazzita; ogni quadro è un’impronta, una sinopia tragica della nostra Storia, un urlo che riecheggia tra le piaghe e le pieghe del colore (…) Nuova Babele di un’arte che guarda in lontananza Marc Augé o Sigmund Bauman, la pittura di Pagliacci è critica rispetto alla prassi globalizzante proponendo l’avvento di un sincretismo transculturale, là dove un angelo guerrigliero può mescolare il DNA della propria esistenza attraverso la pelle di un colore acido e metropolitano.
Lidia Reghini di Pontremoli

È come se Mirko Pagliacci volesse dire: - Io sono arrivato alla fine di una storia e devo rendere conto e far vedere quanto sia difficile prendere una strada nuova, e quanto io non possa che essere il punto d’arrivo (…) Mirko Pagliacci vuole farci capire che non c’è più una strada definitiva, che il quadro è tanti quadri, lasciando scegliere a chi guarda quale sia l’indirizzo, se quello della pittura informale, concettuale, fotografica, e dicendo: - Io rinuncio a scegliere, io non vi dico chi sono.
Vittorio Sgarbi

 

 

 

Mostre principali

1993 Palazzo della Corgna, Castiglione del Lago, Perugia (personale).
1994 Fortezza di Girifalco, Cortona (personale).
1995 Senza figure, Galleria L'officina, Perugia (personale)
Astrazione e figurazione a confronto, Palazzo della Corgna, Città della Pieve.
1996 Tracce, Galleria Cervantes, Milano / MIArt, Milano / Galleria Fuoricentro, Roma.
Trasparenze verdi, Palazzo de' Priori, Perugia
After Reinhard, Ex-Cim padiglione Neri, Perugia/39 Wooster street Gallery, New York/
Artist Space, Chicago/Mizakhouse, San Francisco.
1997 L'Arte a Roma, Ex Mattatoio, catalogo Zephiro.
Segnalazioni, ARGAM, Roma (a cura di Carmine Siniscalco)
1999 Galleria Arte Capital, Brescia (personale).
2000 Metropolismo. Sei casi di pittura telematica, Museo del Vittoriano, Roma, catalogo Torcular
a cura di Achille Bonito Oliva, Alberto Abruzzese, Omar Calabrese, Renato Minore, Valerio Dehò
2001/2007 Viaggi sperimentali, Gallerie show room Telemarket di Roma, Torino, Genova,
Milano, Bologna, Montecatini, Brescia e Napoli, catalogo Telemarket
2004 Da Picasso a Botero, Museo d'Arte Moderna e Contemporanea, Arezzo e Palazzo Albertini, Forlì, a cura di Vittorio Sgarbi e Giovanni Faccenda, catalogo Torcular
2007 Galleria Torcular, Milano (personale) video di Vittorio Sgarbi, Edizioni Torcular
2008 Mito e Velocità, Ex maneggio del Cremlino, Mosca, catalogo Istituto Commercio Estero
Vuoto di Memoria, Museo e Scuola Internazionale del Mosaico, Spilimbergo (personale)
Omaggio a De Chirico, Palazzo Torlonia Piano Nobile/galleria Cà d'Oro, Roma
Riflessi del Mito, Galleria Fontanella Borghese, Roma (personale)  catalogo a cura di Duccio Trombadori e Vittorio Sgarbi
2009 Biennale del Mediterraneo, Palazzo Arnesano, Lecce. 2010 Biennale del libro d'artista, Museo Archeologico Biblioteca comunale, Cassino (catalogo Cangemi)
2011 Galleria Triphè, Cortona (personale)
Galleria Art Time, Brescia
2010 Lavori recenti, Galleria Fontanella Borghese, Roma, a cura di Lidia Reghini di Pontremoli (personale)
Che 100 fiori sboccino, Galleria La Nuova Pesa, Roma a cura di Roberto Gramiccia
Omaggio a De Chirico, Galleria Cà d'Oro Miami Branch,
Saint Thomas High School, Miami / New York University / Consolato italiano di New York /
Sculpture Foundation di Bergamon Station, Los Angeles, catalogo Electa
Trasferimenti, Palazzo della Corgna, Città della Pieve, a cura di Giuseppe Ussani D'Escobar
Piccoli capolavori, Galleria Aequalis, Roma
2011 Terminal Painting, Palazzo Morelli Fine Art, Todi (personale a cura di Andrea Baffoni)
Singolare femminile, Palazzo Monferrato, Alessandria-Galleria De' Soldati, Roma
ArteFiera Padova / ArteFiera Arezzo /Galleria Hofficina d'arte, Roma
L'ombra del dubbio, Chiostro delle Clarisse, Noci, Bari (personale) catalogo IGE
2012 Habana Up, Galleria Cervantes, Roma, catalogo Sphaerica
Metropolismo. L'altra storia, Scuderie di Palazzo Ruspoli, Roma
Progetto Solare, Museo di San Salvatore in Lauro, Roma, catalogo Il Cigno
Spazi UnGallery Milano (personale)
Il tormento e l'estasi, Piano Nobile di Palazzo Torlonia, Roma, catalogo a cura della galleria C'à D'Oro Roma / Miami / New York
Ulisse Gallery, Roma
2013 Omaggio a Giuseppe Verdi, Auditorium Santa Cecilia, Roma
Argam-Museo Crocetti, Roma.
Mail box, Chance Art Gallery Roma / Pescara 
UnderGallery,Milano-MyArt Gallery Milano-ArteFiera Pordernone
Hofficina d'Arte, Roma
Galleria Volos, Roma
Arte in terapia,56-Spoleto Festival
Omaggio a Marilyn Monroe, Galleria Pancaldi Roma
Il libro d'arte e d'artista, Beit Hair's Museum, Tel Aviv (Israel)
ConcertArte, Palazzo Comunale,Cremona.
Omaggio a Giuseppe Verdi, Cà D'Oro Gallery Miami (USA)
Recent work,galleria Hofficina d'Arte Roma (personale a cura di Claudio Marcantonio)
2014 La grande illusione, Temple University Gallery, Rome (a cura di Manuela De Leonardis)
Parabole d'artista-Studio-S, Roma, a cura di Carmine Siniscalco
ArteFiera Cremona,Galleria MiArt, Milano
Com-presenze,Museo Nazionale Archeologico-MIBACT, Cassino (personale)
Omaggio a Marilyn,Galleria Pancaldi Roma / Teatro Comunale di Pergine, Trento
Omaggio a Berlinguer, Camera dei Deputati, Palazzo Chigi Roma
Castel dell'Ovo, Sala delle Carceri, Napoli / Fondazione 2000, Bologna / Bastione San Gennaro, Vecchie segherie Mastrototaro, Bisceglie
Musei Civici, Palazzo Mosca,Pesaro
Omaggio a Prevèrt, Palazzo Upter, Roma
Plus Art Puls-Galleria Fontanella Borghese / MD Arte
Step by Step, Ascenzi, Leofreddi, Pagliacci-SMAC Gallery, Roma
20-E-VENTI, Ma-Showroom, Montefalco (PG) a cura di Alessia Carlino
Show Room Telemarket, Roncadelle, Brescia
2015 Opera-installazione Spazio MAAM Museum, Roma, a cura di Giorgio De Finis
INSIEME-opera per CITTA'DELL'ARTE Fondazione Michelangelo Pistoletto, Biella
Galleria AnticArte, Roma
Lavori recenti-Plus Art Puls, Roma (personale)
Palazzo Lascaris, Consiglio Regionale Torino, Berlinguer e lo sguardo degli artisti
Opere in permanenza - SMAC Segni Mutanti, Roma
Special-Tv StarMarket, Brescia. (Presentazione di Franco Boni)
Opere su carta, MD Arte Roma
Arte in attesa, Studio notarile Musumeci/Russo,Roma (a cura di Lucia Collarile)
Fondazione Pio Alferano, Fortezza Belvedere San Costabile, Castellabate (SA). A cura di Vittorio Sgarbi
Plus Art Roma – Schifano, Angeli, Festa e la Scuola di Piazza del Popolo
Sant'Antioco, Palazzo Valentini, Roma
2016 Contatti-Kontakty, Castello di Bratislava, curatori Maria Horvàtovà e Andrea Baffoni
MD gallery-spazio Plus Art Roma, a cura di Marco D'Andrea
2017 Contatti-Ambasciata Slovacca, Roma
2017 "Per Aspera ad Astra - Vestire l'Arte" Palazzo Odescalchi-Minerva auctions, Roma
"Giallo" 5 edizione Tiny Biennale, gallery of Art, Temple university Rome a cura di Susan Moore
2017 Le parole son finestre, proiezione delle opere e intervista a Mirko Pagliacci e Alfredo Rapetti Mogol, con gli allievi e i docenti del liceo musicale del Convitto Nazionale Agostino Nifo di Sessa Aurunca
2017 R-Esistenze, Mirko Pagliacci e Alfredo Rapetti Mogol, Art Toro Gallery, Sessa Aurunca
2017 Galleria Volos, Roma (collettiva)
2017 Un libero soffio d'arte nello Sport, Palazzo del Coni, Milano
2017 DIF/ Il museo dovunque, Palazzo Chigi, Formello Roma, a cura di Giorgio de Finis
2017 Art Fair Màlaga 2017 (Spain) Art Toro Gallery
2017 DIF/ Il museo ovunque, Palazzo Chigi, Formello, a cura Di Giorgio de Finis, catalogo Insideartautori

ARCANGELO (SPQR SERIES)  60X70 cm
ORANGE DREYFUS  70x75 cm
AND SERVICES  130X158 cm
CORPUS DOMINI (DEPOSIZIONE DA CARAVAGGIO)  109X130 cm

Gli eventi di RAW2016 ancora non sono stati inseriti nel nuovo database, potete visualizzarli su RAW 2016