Barbara Lalle


 

Barbara Lalle (09/02/1978 Roma), terapista per la riabilitazione neurologica posttraumatica e docente impegnata quotidianamente nell’integrazione delle disabilità gravi, mossa da una "emergenza di dire", come artista, attraverso le forme della pittura e della performance, esplora le modalità in cui disagio, privazione, dolore possano essere compresi, narrati, superati. E’ stata finalista del Premio Adrenalina 2012; ha esposto, dal 15 novembre al 2 dicembre 2012 al Museo D'arte Contemporanea di Roma MACRO, la scultura in legno e metallo "Canide ", ispirata dalla riflessione circa il rapporto odierno tra Simbolismo e Tecnologia. Dal 22 al 27 ottobre 2013 al teatro Argot Studio di Roma presenta in una mostra personale “Ieri ho sofferto il dolore”, progetto pittorico che si è classificato finalista al Premio Cascella 2015. Sviluppa poi il tema nella performance “Kintsugi”, presentata al Museo Stadio di Domiziano il 19 dicembre 2016, ricevendo il Premio Città di Soriano 2015. Già attrice nella compagnia teatrale Living Theatre Europe, è stata impegnata al MAXXI di Roma nella performance "L'arte dell'errore giudiziario". Sempre al MAXXI presenta l’installazione performance “Il labirinto di Icaro involato” il 2 aprile 2015 per la Giornata mondiale di consapevolezza sull’autismo. Al Macro Testaccio La Pelanda, nell’ambito del festival Grammelot 2016, presenta la performance “Esodi” scritta con Gianluca Sanguigni, con la partecipazione di Cathy Marchand del Living Theatre e con il Parruccoro del Maestro Luca Pellegrini Nel 2016 presenta le performance “Rilevazione-Rivelazione” e “Contatto” accompagnata da Thelema, progetto ambient del musicista Marco Capitanio. L’11 giugno 2016, in occasione del giorno dell’orgoglio GLBT, porta al Gay Pride di Roma la perfomance “Dressed by you” di Barbara Lalle e Roberto di Matteo, proposta anche in altri spazi artistici sul territorio nazionale (“The Darkroom Project6+Art”, a cura di Luciano Corvaglia Muro Leccese 12-13-14 agosto 2016; Tevere Art Gallery di Roma - 8 e 9 ottobre 2016; Fonderia delle Arti di Roma 22 ottobre 2016). Partecipa alla 1° edizione di Rome Art Week con la personale pittorica “Ieri ho sofferto il dolore” presso la Mila Galleria di Roma dal 24 al 28 ottobre 2016. Il 5 novembre 2016 conduce “Non è area per voi”, una performance di arte partecipata con cittadini ed animalisti presso il parco di Piazza Vittorio. Realizza anche “Logos in progress”, pubblica performance di art partecipata a Piazza Vittorio, nel 2016 per la giornata mondiale contro la violenza di genere. Realizza un Reading performativo “Microcosmiche affabulazioni” in collaborazione con l’artista Mattia Morelli, presentandolo presso Studio Poerio il 14 gennaio 2017 e presso la Tevere Art Gallery il 4 e 5 marzo 2017. Il 23 marzo 2017 presenta “M-UNO” performance di Barbara Lalle e Pamela Ferri con musiche di Gianluca Fasteni, nell’ambito di “Essenziale. Certe volte sogno”, presso Interno 14 (Roma) a cura di Roberta Melasecca e Ignorarte. Il 7 aprile 2017 presenta la performance “Bautta”, con 10 performer ed il tenore Lino Loddi, con la collaborazione della make up Artist Sutralestelle presso Millepiani (Roma) nell’ambito della mostra “Il lato oscuro” inserita nel “Festival Dieci Lune” organizzato dal circolo letterario Bel-Amì a cura di Bruna Bianchina. Presenta alle Case Romane del Celio (Roma), nell’ambito della mostra collettiva “Floralia” a cura di Antonietta Campilongo e Jada Mucerino, la performance “APRIR-SI”, in collaborazione con Futura Marassi e Carmen Minieri, musica live di Fabrizio Sagoni. Il 27 maggio 2017 alla Tevere Art Gallery di Roma presenta l'happening performativo “Burning Circus” ideato ed realizzato con il fotografo Marco Marassi ed il musicista Gianluca Fasteni. Al Macro Testaccio La Pelanda, nell'ambito del Festival Nuvola Creativa - Living Nature, a cura di Antonietta Campilongo, presenta la performance multimediale M-UNO, di Barbara Lalle e Pamela Ferri, orchestrazione live di Gianluca Fasteni e costumi di Ombretta Luciani, in collaborazione con Roberta Melasecca. Ha ricevuto la menzione speciale all’ultima edizione di Bridge Art nel 2018. Ad aprile del 2018 presenta con Alessandro Arrigo “Burning Home. Libera i ricordi con il fuoco”, performance di arte partecipata a cura di Roberta Melasecca, con il contributo musicale di Rita Superbi. Per il Festival Fuorinorma 2018 ha presentato la performance Dressed by you. Per RAW 2018 ha presentato la performance "Gli abiti del Male" a cura di Roberta Melasecca.  Dal 2 al 9 Aprile 2019 presenta il progetto pittorico "Sun deck - Ponte Scoperto" presso Spazio Incinque Open Art Monti. Dal 1 al 9 Giugno 2019 presso il MACRO - Museo d'Arte Contemporanea di Roma ha sviluppato insieme a Marco Marassi il progetto di arte relazionale "Realta Istantanee" a cura di Roberta Melasecca. Partecipa con Marco Marassi al progetto per la memoria del museo Tucci “Reti di Ricordi” a cura di Roberta Melasecca e Silvia Stucky, presentando il progetto video il 5 Giugno all'Auditorium del MACRO di Roma ed il 31 Ottobre 2019. Partecipa alla drammaturgia del progetto artistico di Manuela Canelles “on stage project” a cura di Roberta Melasecca, Ilaria Termolino, Savina Tarsitano presso Officine Nove di Roma dal 18 al 21 Giugno 2019. Per la quindicesima edizione della Giornata del Contemporaneo della Associazione dei Musei d'Arte Contemporanea Italiani, il 12 ottobre 2019, presenta la performance "resoconto" a cura di Roberta Melasecca nell'ambito della mostra collettiva Il cadavere Squisito #19 presso la T.A.G. di Roma. Con il patrocinio del Municipio Roma I Centro, il 26 ottobre 2019 sotto i portici di PIazza Vittorio Emanuele II di Roma, per la IV edizione di Rome Art Week, presenta la performance pubblica partecipativa "Punto di Partenza" di Barbara Lalle e Marco Marassi a cura di Roberta Melasecca. Partecipa alla mostra di Rome Art Week "L’Infinito. Più vicini all’universo dove annega il pensiero", progetto per il bicentenario de L’Infinito di Leopardi, a cura di Roberta Melasecca e Fabio Milani inaugurata il 23 ottobre 2019 Complesso Monticello di Roma. Il video art "you are connected now..." di Barbara Lalle, Marco Marassi ed Alessandro Arrigo è vincitore della call Rome Art Week incontra il Miami New Media Festivalal e è proiettato al MACRO di Roma il 22 ottobre 2019 e al DORCAM, Doral Contemporary Art Museum di Miami, il 30 novembre 2019. Alla T.A.G. nell'ambito della mostra collettiva "Tempo imperfetto" a cura di Flavia Caroso, Alessandro Amico e Ilaria Giudice presenta "Crontab" di Barbara Lalle e e Marco Marassi, con Daniela Carreras ed il musicista Luca Pagliani, a cura di Roberta Melasecca. Ha aderito, donando una propria opera, alla lotteria d'arte Ponte di Luce, avvenuta il 3 dicembre 2019 alla Kou Gallery di Roma per sostenere il progetto espositivo “Ponte di Conversazione con Paolo Aita” previsto nel 2020 presso il Museo Bilotti, di Roma. Ha partecipato come performer alle riprese del dil studio su Hieronimus Bosch di Franco Losvissero ed  Alessandro Bavari a dicembre 2019. Ha partecipato con un'opera su carta alla mostra internazionale di Mail Art "Natale ad Arte 2019" a cura di Generoso Vella presso il Museo Irpino Carcere Borbonico di Avellino dal 19 dicembre 2019 al 7 gennaio 2020. Invitata dal Liceo Artistico Argan di Roma tiene una conferenza dal titolo "Viaggio nelle performance partecipative" insieme alla curatrice Roberta Melecca, nell'ambito di “4chiacchierex5”, serie di 5 conferenze con artisti, scrittori, esperti dell’arte per la Settimana dello studente dell’Argan 2020. L'8 Febbraio 2020 presenta la performance "Più forte" in collaborazione con la designer Priscilla Percuoco e la partecipazione di Flavio Massimi a cura di Roberta Melasecca nell'ambito della mostra collettiva Il cadavere Squisito #20 presso la T.A.G. di Roma. Il 14 Febbraio 2020 presenta la performance "resoconto #2" a cura di Roberta Melasecca nell'ambito dell'evento organizzato dal collettivo “Witches are back” presso il Forte Prenestino di Roma. Porta per le strade di Roma la performance "Stauròs" di Barbara Lalle con Barbara Lalle e Daniele Casolino a cura di Michela Becchis e Roberta Melasecca il 21 Giugno 2020. Nell'abito di The Darkroom Project oragniazzata dalla T.A.G. a San Martino al Cimino, ripresenta "Buck up and cry!" di e con Marco Marassi il 18/20 Settembre 2020. Dedita anche all’arte postale e alla poesia visuale, le sue opere sono state esposte in spazi museali e gallerie in Italia e dall’estero. Ad oggi collabora con varie realtà artistiche ed associative, tra cui Interno 14 e la T.A.G. Tevere Art Gallery.

Link:
- Canale Youtube Barbara Lalle: https://www.youtube.com/channel/UCDllaMs7OONdztiXYSll22Q
http://www.tevereartgallery.net/artisti/lalle-barbara
http://www.antoniettacampilongo.it/portfolio-items/barbara-lalle/
http://www.ansa.it/sito/notizie/cultura/teatro/2016/03/25/esodi-il-grido-solitario-dei-migranti_16fb4b34-9e87-485b-a8c1-29f1391662c8.html
http://www.ansa.it/sito/notizie/cultura/teatro/2017/06/07/il-corpo-che-forma-lo-spazio-al-macro-ce-m-uno-video_c4c9c878-ffdd-4eb5-a49f-a63d116b4042.html

http://www.ansa.it/sito/photogallery/people/2018/10/30/gli-abiti-del-male-i-vizi-in-corteo-funebre-a-roma-di-barbara-lalle_82039aaf-62f2-45a2-bf40-c10daaee70d6.html

http://www.ansa.it/sito/photogallery/primopiano/2019/04/02/giornata-dellautismo-i-ritratti-di-leonardo-ciofini_9b7b876b-1352-4d5d-899f-4fe4e049b98e.html

 http://eugeniaromanelli.it/realta-istantanee-gli-artisti-attraverso-interviste-indagano-col-pubblico-il-personale-confine-del-contatto-relazionale/

 

 

 

Performance “Kintsugi” - Stadio di Domiziano Roma
Performance “M-UNO” - Interno 14 Roma
Performance “Non è area per voi” - Piazza Vittorio Emanuele Roma
Performance “Esodi” - MACRO Testaccio Roma

Gli eventi di RAW2016 ancora non sono stati inseriti nel nuovo database, potete visualizzarli su RAW 2016