Gianleonardo Latini


Gianleonardo Latini è nato a Roma, dove vive e lavora, compiendo gli studi artistici.

http://www.ex-art.it/latini/index.htm

Dal 1989 è inscritto all’Ordine dei Giornalisti elenco pubblicisti

Dal 2003 è membro dell’Aica (Association International of Art Critics), sezione italiana

dal 1980 al 2019 ha lavora al Comune di Roma - Assessorato alla cultura, prima al Centro sistema bibliotecario (schedatura libri, curatore di mostre e realizzazione di manifesti), poi al Centro ricerca e documentazione arti visive (realizzando mostre e organizzando la Videoteca di arte contemporanea).

Dal 1990 è alla Sovraintendenza ai Beni Culturali del Comune di Roma per organizzare la Biblioteca di Archeologia e Storia dell’Arte, ordinando anche il patrimonio audiovisivo. Inizia anche a dedicarsi all’editoria elettronica, realizzando i primi siti sui Monumenti Antichi e Scavi Archeologici.

Ha coordinato la redazione dei dépliant dedicati ai monumenti antichi e aree archeologiche.

Ha curato le prime realizzazioni del sito web della Sovraintendenza, sino all’attuale terza versione occupandosi del monitoraggio e dell’aggiornamento.

Si è occupato di editoria elettronica, realizzando e curando le pagine web dedicate ai monumenti antichi e alle aree archeologiche per alcuni ws della Sovraintendenza ai Beni Culturali di  Roma Capitale.

Curatore e coautore della pubblicazione ipertestuali dedicata all’Esquilino, edita dalla Hochfeiler

Come bibliotecario con competenze in audiovisivi, arti visive e informatica ha:

- curato la Videoteca della Biblioteca di Archeologia e Storia dell’Arte ed ora quella del Museo di Roma In Trastevere;

- curato la realizzazione dei depliant dedicati ai monumenti di competenza della Sovraintendenza;

- curato le pagine web sui monumenti antichi e scavi archeologici oltre che sulle mostre;

- realizzato la rassegna “Invideo il Giovedì” (Museo di Roma In Trastevere, 2002);

- realizzazioni di editoria multimediale.

È stato il referente e curatore dei siti web della Sovraintendenza

Agli inizi del 2000, con il trasloco della Biblioteca ai Musei Capitolini, la Videoteca viene trasferita al Museo di Roma In Trastevere, curando e realizzando la rassegna InVideo il Giovedì.

Inizia a collaborare con il Museo di Roma In Trastevere, occupandosi della documentazione e promozione delle iniziative espositive, dell’editoria elettronica e l’aggiornamento del Totem informativo.

Sino ad oggi ha continuato a

Dal 1990 al 1996 ha insegnato presso la Scuola di “Arti Ornamentali” del Comune di Roma tenendo il corso di tecniche pittoriche

Dal 1979 ad oggi ha collaborato con diversi periodici e quotidiani, tra i quali: Forma Urbis, Gambero Rosso, il manifesto, Lotta Continua, L'Urlo, Metal Hurlant, Next, Rondò, Proposte, Sandokàn,. Nel 1992 ha curato la realizzazione del bimestrale Ecotipo-L'Evasione possibile.

Attualmente collabora con i periodici: Orizzonti, Pagine della Dante, Lazio Ieri e Oggi.

Ha realizzato in contenitore web Ex-art.it www.ex-art.it, , precedentemente era indicato con il suffisso .com, ha ideato e realizzato, insieme a Claudia Patruno, il magazine RomaCultura.it www.romacultura.it, oltre a motodellamente.eu www.motodellamente.eu, precedentemente con il suffisso .it, cura la rubrica Oltre l’Occidente http://www.ex-art.it/magazine/oltre_occidente/oltre_occidente.html.

Non si limita ad indagare come critico d'arte e curatore indipendente nel mondo dell'arte contemporanea, ma ha insegnato, per sette anni, materie artistiche nell'ambito delle corso di tecniche pittoriche presso la Scuola di "Arti Ornamentali" del Comune di Roma e persegue una personale ricerca materica che, da una figurazione riconoscibile, lo ha condotto ad un'astrazione di un futurismo orfico.

--------------------------------------------------------------------------------

Nel 2003 ha seguito il Corso “Etnequal Social Communication” progetto europeo sull’informazione e l’immigrazione, presso l’Associazione Stampa Romana

Nel dicembre 1999 è stata pubblicata, per Aletti editore, ALTRIDINOI, una breve racconta di componimenti poetici.

Nel novembre 2001 ha collaborato all’organizzazione e alla redazione degli atti del Convegno Internazionale “Roma e le Culture” organizzato dalla Società Dante Alighieri a Roma

Ha insegnato, per sette anni (dal 1989 al 1996), materie, artistiche nell'ambito delle corso di tecniche pittoriche presso la Scuola di "Arti Ornamentali" del Comune di Roma.

Ha cura iniziative espositive e collaborato con Il Manifesto, Next e Proposte, Pagine della Dante e Orizzonti. È stato il promotore del sito Ex-art (www.ex-art.it) e dei magazine online RomaCultura (www.romacultura.it) e di MotodellaMente (http://www.motodellamente.eu/), oltre ad essere il curatore delle pagine dell’arte.

Tra il 1992 e il 1993 ha curato la realizzazione del trimestrale Ecotipo-L'Evasione possibile.

Nel 2007 ha promosso la cura della mostra itinerante dedicata ai Diritti Umani – “Visioni dell’Umanità” – e quella che ha coinvolto varie istituzioni culturali straniere presenti a Roma “Gli artisti si incontrano”.

 

****************************

 


RAW2016 events have not yet been inserted in the new database