Adele Ercolano

Translation is missing. We show the original text in Italian

“Mi piace tutto ciò che non è definito, ciò che libera emozioni senza un significato preciso. Un dipinto astratto è per me l’unico modo di creare qualcosa di nuovo che esprima armonia, leggerezza ed equilibrio. Credo che un artista debba produrre e creare nel bello, ricercando nei colori e nella loro armonia cromatica, la bellezza che ispira e trasmetta all’animo umano fiducia, ottimismo e ben-essere”.

PERCORSO ARTISTICO:
Appassionata di arte fin da giovanissima, è solo a partire dal 2016 che si cimenta con la pittura astratta frequentando a Roma l’Artelier Studio d’Arte Martenot di Valentina Mastracchio. Ha esordito come artista nel 2018 esponendo alcune sue opere nelle mostre di arte collettiva organizzate dall’Associazione Il Salotto di Diotima , di cui fa parte fin dalla sua fondazione.

PRINCIPALI MOSTRE:
2018 Ha esposto i quadri “Joyfulness” e “Risposte irriflesse” alla mostra “Dieci e lode” alla Galleria Numen (Roma).

2019 Ha presentato le opere “Intuizione improvvisa” e “Animo umano” alla mostra “Le parole di Diotima” alla Galleria d’arte Spazio40 (Roma).

2021 Ha partecipato alla mostra “Fraternità” a cura di Francesco Astiaso Garcia, con l’opera “Armonia” presso la Galleria d’arte Medina (Roma).

2022 E’ stata selezionata tra le 10 artiste ad esporre alla Mostra “La Donna e l’Arte” in occasione dell’8 marzo, Giornata Internazionale della Donna (Roma).

         Dal 20 al 26 maggio ha esposto l’opera “Spring Inspiration” alla Galleria d’arte Inter@rt (Porto Turistico di Roma).

         Dal 20 al 30 settembre è presente alla Mostra collettiva "Oggetti Smarriti" a cura di Gea Albanese presso Micro Arti Visive (Roma).

         Dal 26 al 30 ottobre parteciperà alla Mostra "Arte e Salute" presso la Fondazione S. Lucia di Roma.


RAW2016 events have not yet been inserted in the new database