Massimo Napoli, "Pezzo di cosa rotta"

Progetto espositivo ideato da Massimo Napoli , a cura di Anna Cochetti

Lunedì 21 Ottobre 2019, dalle ore 18.00, in occasione della quarta edizione di RAW, 21-26 ottobre 2019, il Progetto STORIECONTEMPORANEE, a cura di Anna Cochetti, nello spazio Studio Ricerca e Documentazione di Via Poerio 16/B ospita la presentazione del Progetto espositivo “Pezzo di cosa rotta ideato da Massimo Napoli (Roma, 1958, autore, artista, performer e regista), come corpus unico costituito dalle opere pittoriche Adamo ed Eva (coito illusorio)” del 2013 e dai 5 pezzi della Serie n. 13, Anatomiadel 2019, accompagnate dal monologo ineditoPezzo di cosa rotta“dialogo a distanza tra il protagonista dalla psiche lacerata, come un giovane Werther, nella sua dolorosa autoalienazione e nel suo disperato isolamento, e il destinatario di una sua epistolare richiesta d’aiuto, che gli espone la possibilità di rivalutare il dramma della sua esistenza, suggerendo un lieto fine. Una identità disgregata si ricompone” - che verrà riproposto dall’autore, dalle ore 19.00, per tutta la durata della manifestazione

 

Presente per la prima volta tra le strutture al RomeArtWek, il Progetto “Storie ContemporaneeArti Visuali Scritture Società”, ideato e curato da Giugno 2012 da Anna Cochetti, è al tempo stesso “L(u)ogo di Ricerca, Documentazione, Narrazione ed Editoria autoprodotta” che promuove ed ospita nello Studio Poerio 16/B progetti ed excursus della ricerca di artisti ed autori italiani e stranieri.

 

Catalogo in Mostra.

 



[mashshare url="https://romeartweek.com/en/events//?id=2835" shares="false"]