COMBO_Ø

street poster art exibition


GarageZero Gallery, Via Treviri 00174 Roma (dietro Largo Spartaco, Metro A Numidio Quadrato o Lucio Sestio)

www.garagezeroproject.wordpress.com

Contatti: garagezeroinfo@gmail.com

 COMBO_Ø street poster art

A cura di Tracey Miniaci e Vito Lella

Dal 21 al 26 ottobre 2019
opening 21 ottobre  h. 19-22
tutti gli altri giorni h. 19-22
ven-sab h. 19-24


Opere di :

Ache77, Aesthetic Egoism, Aurum,  Alessia Babrow, BlackheartBoy, Buka, Nina Castle, Leonardo Crudi, C_Ska, Diamond, Valerio Di Benedetto, DirtBaku, Doublewhy, Roberto Dramis, Dresscodeguru, Eiknarf,  Elia 900, Espo, Eureka, Ex Voto, Daniele Fantozzi, Globo Isterico,  Gojo, Haterisk, Hazkj, Hoek, Hogre, Jah, JD Blackcap, Jesus Tifa Toro, Kiddo, Kocore, Koi, Krayon, Laika, Lilly Meraviglia, Luka, Lus57, Gabriele Mannarino, Mhet, Mouselephant, Mr. Klevra, Nemea, Noire75, Omino71, Omni Thauma, Perdigiorno,  Perdispetto, Pulpo, Qwerty, Setter, Solo, Spun, Stoker, Teddy Killer, Pino Volpino, Winston Smith VIII, Yest, Zeta, 11Tee.


Negli ultimi anni un’altra forma d’arte di strada ha cominciato a diffondersi nelle città: è la poster art, una pratica di autentica creatività diffusa, dal basso, anarchica, fatta di immagini su carta e colla per attaccarle sui muri.  
Come spesso è accaduto in passato per ogni arte indipendente e underground, i centri sociali romani e gli spazi occupati, hanno avuto un ruolo determinante per valorizzare e far conoscere questa nuova forma d’arte.  Fondamentali sono state le tre edizioni di “Inernational Poster Art” presso “ESC Atelier” iniziate nel 2006. Altri eventi importanti sono le edizioni dal 2008 di “Stick my World” al “Circolo degli Artisti”, tra il 2012 e il 2014 quelli organizzati negli spazi dei cinema occupati Prenestre e Volturno. E ancora “World Wide Wall” al Villaggio Globale e “Strike the Street” presso il centro sociale “Strike Spa” nel 2018
Anche Garage Zero Gallery, spazio espositivo autogestito, vuole contribuire alla conoscenza della poster art, in particolare quella romana, con una mostra allestita in occasione di Rome Art Week,  che si svolgerà dal 21 al 26 ottobre 2019.

COMBO_Ø, la mostra curata da Tracey Miniaci e Vito Lella espone le opere personali e collettive di 60 artisti per la maggior parte romani.
La call, rivolta esclusivamente a chi, con pennellessa e colla in zaino pubblica le proprie immagini sui muri, ha visto l’adesione di quasi tutti gli artisti che animano la scena romana. Dagli iniziatori storici della tendenza, Collettivo 900, Diamond, Ex Voto, Hogre, Mr. Klevra, Omino71 ai giovanissimi, senza distinguo e gerarchie di qualunque genere, convinti che il principio della contaminazione sia fondamentale per ogni evoluzione, specie per quella artistica.

L’idea di fondo della mostra è raccogliere in un unico spazio il linguaggio personale di ogni autore o gruppo, per un confronto che sia utile alla conoscenza dei diversi  percorsi di quest’arte e di stimolo per la ricerca creativa individuale.

Ogni giorno durante gli orari di apertura della mostra, chiunque, artisti e pubblico, senza distinzioni di sorta potranno partecipare in modo assolutamente autonomo alla creazione di una combo su un supporto predisposto in galleria; la colla e i pennelli sono disponibili sul posto.
Anche chi non risiede a Roma o in Italia può partecipare spedendo i propri poster che saranno incollati dal personale della galleria. Per informazioni sulla spedizione scrivere a tracey.miniaci@gmail.com

 



Organized by
Garage Zero Gallery
[mashshare url="https://romeartweek.com/en/events//?id=2717" shares="false"]