Luca Impinto

Data and contact details

Luca Impinto si diploma presso il Liceo Artistico e si forma all'Accademia di Belle Arti di Napoli laureandosi in Pittura nel 2007. Prosegue gli studi con la Scuola di Grafica d'Arte, specializzandosi nel 2010. Incide dal 2006 prediligendo le tecniche dell’acquaforte e della xilografia. Le sue opere rappresentano soprattutto ritratti e figurazioni fantastiche. Stampa in proprio prevalentemente linoleumgrafie e xilografie. Attualmente vive e lavora a Napoli. È socio dell'Associazione Italiana Ex Libris.
Nel 2011 ha allestito a Napoli la mostra personale Di Segno in Segno. Impressioni. Le sue incisioni sono presenti nelle collezioni del Gabinetto delle Stampe dell'Accademia di Belle Arti di Napoli e nel Museo della Stampa di Soncino. Dal 2012 in poi partecipa a numerose collettive di grafica, xilografia e pittura, fra le pricipali: Estasi (Convento di S. Antonio di Mercato San Severino, a cura di Michele Citro, 2018), Idilli Cromatici. A 200 anni dall'Infinito (Pallazzo della Corgna di Città della Pieve, a cura di Michele Citro, 2020), Biennale del Gattopardo — Homodeus: il dilemma dell'UomoDio, a cura di Michele Citro, 2022) e Luccicanza, mostra in programma alla VENICE DESIGN WEEK 2022 presso la prestigiosa sede dell'Hotel Jolanda & Savoia di Venezia, sponsorizzata dalla salernitana OPERA L.T.D. e curata da Michele Citro e Davide Caramagna, con partners di prestigio quali la London Metropolitan University, l'Università degli Studi della Campania "Luigi Vanvitelli", il Valletta Higher Education Institute, Edizioni Paguro, Fondazione Marta Czok, Astoria Wines e Stafano Da Rin.  

Carving Process for Xylography
Printing Process Xylography
Samples of Completed Xylographies
Book of Xylographies