Francesco Astiaso Garcia

Translation is missing. We show the original text in Italian

Francesco Astiaso Garcia, italo-spagnolo, è pittore, fotografo, scultore e curatore.
Si è laureato all'Accademia delle Belle Arti di Roma con il massimo dei voti e la lode, frequentando poi per un anno l'Académie des Beaux-Arts di Parigi.
Ha girato il mondo realizzando affreschi e pitture murali nelle principali città di quattro continenti, (Madrid, Parigi, Varsavia, Shanghai, New York, Managua, Denver, La Valletta etc..), e in molte città italiane (Roma, Perugia, Teramo, L'Aquila, Pescara, Porto San Giorgio, Civitanova etc...) Ha collaborato alla realizzazione degli affreschi dell'abside della Cattedrale di Madrid con il pittore Kiko Arguello con il quale collabora dal 2001.
I suoi quadri sono stati esposti e apprezzati dal pubblico e dalla critica in numerose sedi tra cui la galleria Astarte a Parigi, il Museo Nazionale d'Arte Moderna di Malta e le Sale del Bramante a Roma. Le sue opere figurano in collezioni pubbliche e private, tra le quali la collezione dei Musei Vaticani.
Astiaso Garcia ha suscitato interesse nel mondo artistico per la sua capacità di rappresentare la figura umana in modo da fissarne sulla tela l'essenza spirituale.
L'artista ha ricevuto diversi premi e riconoscimenti a livello nazionale ed internazionale.
Dal 2011 Francesco lavora anche per il Vaticano eseguendo diversi incarichi e commissioni artistiche.
Nel 2015 ha ricevuto il Premio Internazionale "Giovanni Paolo I" assegnato a personalità che si sono contraddistinte nei vari campi del sapere per la loro testimonianza cristiana e di impegno nel sociale.
Nel 2019 è nominato Segretario Nazionale dell'Unione Cattolica Artisti Italiani (U.C.A.I.) e Segretario di Redazione della rivista "Arte e Fede".
Per l'edizione di Roma Art Week (RAW 2022) l'artista è stato invitato a partecipare all'evento Arte e Salute presso il Centro Congressi della Fondazione S. Lucia di Roma


RAW2016 events have not yet been inserted in the new database