Michele Di Donato


Michele Di Donato è nato in Puglia e vive in Sicilia da circa vent'anni. Dopo gli studi di economia aziendale lavora come formatore PNL e Analisi Transazionale e come consulente di marketing e comunicazione per aziende vitivinicole. Si occupa di fotografia sin da piccolo; è un autodidatta e questo gli ha permesso di approfondire, studiare ed apprendere senza l'assillo di "dover" imparare a tutti i costi. Svolge regolarmente workshop, in diversi contesti formativi, sulla percezione visiva, sulla comunicazione e composizione fotografica e sulla lettura delle immagini. Lettore di portfolio in numerose rassegne di fotografia, dal 2018 entra a far parte del progetto ISP Italian Street Photography, per il quale svolge experience formative di Street Photography in qualità di master. Sempre nel 2018 è stato selezionato dall’archivio S.A.C.S. del Museo Regionale d’Arte Moderna e Contemporanea – Museo Riso. Nel 2018 entra a far parte del Collettivo NEUMA. Michele fotografa per necessità, e questo suo modo viscerale di scrivere con le immagini gli ha consentito di ricevere apprezzamenti a livello nazionale e internazionale fra i quali il Moscow International Foto Award 2015, 2016 e 2020 in RUSSIA, la 16° edizione del China International Photographic Art Exhibition, l’International Salon of Fine Art Photography 2016 in INDIA, il 6th China International Digital Photography Art Exhibition 2017 in CINA, il Tokyo Intenational Foto Award 2017 e il SONY WORLD PHOTOGRAPHY AWARD 2017 nel quale ha conseguito l'onoreficenza di "Commended as Top 50 in the world" nella categoria Open Architecture. Le sue immagini sono state pubblicate su magazines come Reflex, Foto CULT, Click Magazine, Die Angst Munich, L'Oeil de la Photographie Paris, Gente di Fotografia, Spectrum, Edge of Humanity Magazine e fanno parte di numerose collezioni pubbliche e private. Attualmente è rappresentato dalle seguenti gallerie d’arte: Singulart (Parigi), Saatchi Art (New York), Blank Wall Gallery (Atene). LAVORI FOTOGRAFICI • 2010 – Rapid eye movement • 2011 – Theatre • 2013 – Children • 2013 – I Siciliani • 2014 – Nightlife • 2014 – Life in nowhere land • 2015 – Nonluoghi • 2016 – Airport • 2016 – Rorschach • 2017 – Napoli • 2017 – Metapolis • 2018 – The sound of silence • 2018 – Water • 2019 – Doppelganger • 2019 - Craving • 2019 - Maelstrom MOSTRE • “LE VIE DELLE FOTO”, Aprile 2016 con il progetto “Fautographie”, Trieste 2016 • “MOSTRE DIFFUSE FOTOGRAFIA”, Maggio 2016 con il progetto “nonluoghi”, Magliano Sabina (RI) 2016 • 16th CHINA INTERNATIONAL PHOTOGRAPHIC ART EXHIBITION, Maggio 2016 col progetto “The ongoing moment”, Zhengzhou, (CINA) 2016 • “Non luoghi”, dal 18 al 30 giugno 2016, PB Project, Cinisi (PA) 2016 • “MOSCOW INTERNATIONAL FOTO AWARDS 2016”, dal 20 Luglio - 7 agosto 2016, con i progetti “non luoghi”, “airports”, “Life in nowhere land”, “nightlife”, ArtGallery NaKashirke, Mosca (RUSSIA) 2016 • URBAN16, settembre 2016, col progetto Rapid Eye Movement, al Relax Cafe Bar, Zlota 8a, Pasaż Wiecha, Varsavia (POLONIA), 2016 • SPELLO PHOTO FESTIVAL, settembre 2016, col progetto Rapid Eye Movement, Spello (PG) 2016 • COLORNO PHOTO LIFE, novembre 2016, col progetto “Dell’immaginario, del reale”, Colorno (PR) 2016 • TRIESTE PHOTO DAYS, novembre 2016, col progetto Rapid Eye Movement, Trieste 2016 ------------------------------------------ • “Forme dell’impronta”, 9 dic 2016 - 28 feb 2017, PUTIA Art Gallery, Castelbuono (PA) 2017 • "Dell'immaginario, del reale", 11 feb - 9 mar 2017, MOMM Art Gallery, Comiso (RG) 2017 • EIKON CULTURE VISUAL REFLECTIONS - EXHIBITION 2017 - "Metapolis/Forme dell'Impronta" - Marzo 2017 Torre Carlo V - Porto Empedocle (AG) 2017 • “MOSTRE DIFFUSE FOTOGRAFIA”, Maggio 2017 con il progetto “Metapolis”, Magliano Sabina (RI) 2017 • Mondadori Gallery, 20 mag - 1 giu 2017 col progetto "non luoghi", Palermo 2017 • EXHIBIT AROUND, lug-ago 2017 col progetto "Napoli", Lodz (POLONIA) 2017 • EXHIBIT AROUND, agosto 2017 col progetto "I Siciliani", Budapest (UNGHERIA) 2017 • PCA Exhibition, agosto 2017 col progetto "Thoughts/work in progress", Cacak (SERBIA) 2017 • EIKON EXHIBITION, settembre 2017 col progetto "Metapolis", S.Benedetto del Tronto (AP) 2017 • BLACK AND WHITE EXHIBITION, 6-19 ottobre, con il progetto "InNatural disaster", Blank Wall Gallery, Atene (GRECIA) 2017 • Landscape, 20-31 ottobre, con il progetto "Reflections", Blank Wall Gallery, Atene (GRECIA) 2017 • “Family of man” Documentary Photography Exhibition, 15-20 novembre, con il progetto "non luoghi", al 6th China International Digital Photography Art Exhibition, Lishui (CINA) 2017 • 2TH XPOSURE INTERNATIONAL PHOTOGRAPHY FESTIVAL 2017, 22-25 novembre, con la foto "Ancient spaceship", Sharjah Expo (EMIRATI ARABI UNITI) 2017 • NOWART, InArte Werrkunst Gallery, col progetto “Metapolis”, 6-15 dicembre, Bergamo ------------------------------------------ • 2018 FOTOGRAFIA EUROPEA – Circuito Off, col progetto “Childs”, Reggio Emilia 2018 Lieux Non Lieux, 27 aprile-1 maggio, col progetto “non luoghi”, Centro Sud Castelbuono 2018 • LONDON PHOTO FESTIVAL, 17-19 maggio, col progetto “winter sea”, The Crypt (St.George The Martyr Chrurch) Borough High Street, London SE1 1JA (UK) 2018 • STREET SANS FRONTIERES, 18-20 maggio, col progetto “I siciliani”, 44 Rue Bouret, Paris (FRANCE) 2018 • Settimana delle Culture-Palermo Capitale della Cultura, 12-20 maggio, Palazzo S’Elia, Palermo 2018 • ART OF STREET PHOTOGRAPHY EXHIBITION 2-16 giugno, col progetto “Hand in window”, The Ballroom, Powerscourt Center, Dublin (IRELAND) 2018 • METAPOLIS. La stasi della presenza nelle solitudini dello spazio, 7 luglio-24 agosto, Museo Civico, Carini (PA) con il Patrocinio dell’UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DI PALERMO, a cura di Fabiola Di Maggio • 2018 CHANIA INTERNATIONAL PHOTO FEST 2018, 25agosto – 6 settembre, con il progetto “Black Street”, CHANIA, Creta (GRECIA) • “VISIONS OF THE EARTH”, Palazzo D’Aumale Polo Museale Regionale d’Arte Moderna e Contemporanea, dal 12 ottobre 2018 al 31 gennaio 2019, Terrasini (PA), con il patrocinio dell’UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DI PALERMO, della REGIONE SICILIA, inserito nel programma di “Palermo Capitale della Cultura 2018”, a cura di Fabiola Di Maggio ------------------------------------------ • “MOSTRE DIFFUSE FOTOGRAFIA”, Maggio 2019 con il progetto “Water”, Magliano Sabina (RI) 2019 • Settimana delle Culture-Palermo Capitale della Cultura, maggio, Palazzo S’Elia, Palermo 2019 • Collegio dei Gesuiti, 27 giugno/5 settembre, “nonluoghi”, Mazara del Vallo (TP) 2019, a cura di Fabiola Di Maggio • “VISIONS OF THE EARTH”, EXMA Officine Creative, dal 23 luglio 2019 al 26 gennaio 2020, Petralia Soprana (PA), con il patrocinio dell’UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DI PALERMO, UNESCO Madonie, PARCO DELLE MADONIE, TOURING CLUB ITALIANO, a cura di Fabiola Di Maggio ------------------------------------------ OPERE IN COLLEZIONI PRIVATE • The ongoing moment #12 – collezione privata Roma • Ancient Spaceship – collezione privata Roma • Grafism #2, #5 – collezione privata Albano (RM) • Metapolis #5 – collezione Scott Henning – Los Angeles (USA) • Metapolis #13 – collezione Scott Henning – Los Angeles (USA) • Metapolis #15 – collezione Scott Henning – Los Angeles (USA) • Metapolis #13 – collezione Anders – Aarhus (Denmark) • Metapolis #15 – collezione Anders – Aarhus (Denmark) • Metapolis #7,#8 – collezione privata Capaci (PA) • Metapolis #2,#18 – collezione privata – Capaci (PA) OPERE IN COLLEZIONI PUBBLICHE • Metapolis #4/#7/#8/#9/#15/#16 – collezione Photography Museum of Lishui (China) • Coup de cooeur – collezione Blank Wall Gallery – Atene (Grecia) • Metapolis #1/#2/#3/#4/#5/#6/#7/#8/#9 – collezione InARTE WERKKUNST Gallery – Bergamo • Metapolis #1/#2/#3/#4/#5/#6/#7/#8/#9 – collezione Putia Art Gallery, Castelbuono • I’m sorry! - Collezione Pakistan American Business Association, Washington (USA) • Esodo – Opera donata al Comune di Palermo all’Assessore alle Culture Adham Darawsha PUBBLICAZIONI • Michele Di Donato 2018, “Metapolis. La stasi della presenza nelle solitudini dello spazio”, Viterbo PRESSUP, ISBN 978-1-38-951338-1, catalogo della mostra con testi di Fabiola Di Maggio • Michele Di Donato 2018, “Fautographie”, a cura di Fabiola Di Maggio, Milano STARRING, ISBN 978-1-38-946725-7 • Michele Di Donato 2019, “Lost/Found”, Viterbo PRESSUP, limited edition • Michele Di Donato 2019, “nonluoghi”, a cura di Fabiola Di Maggio, Viterbo PRESSUP, catalogo della mostra • Michele Di Donato 2020, “XXX. Red Light Tour”, Viterbo PRESSUP • Michele Di Donato 2020, “The sound of silence”, Viterbo PRESSUP • Michele Di Donato 2020, “Brain Damage”, a cura di Fabiola Di Maggio, Catania THE DEAD ARTIST SOCIETY, ISBN 978-88-943619-7-1