Franco Nuti

Dal 1997 ha iniziato ad occuparsi di un programma riabilitativo incentrato sull'uso del colore presso l’Azienda Sanitaria di Roma. La collaborazione con lo storico dell'arte Barbara Tosi, nel 2011, determina la nascita del Biennio di Specialistica in Arte per la Terapia presso l’Accademia di Belle Arti di Roma. Tra le sue mostre personali possiamo ricordare: "Il colore e il movimento", Minigallery Contemporary Art, Assisi; "Passaggio a sud ovest", Villa Comunale, Frosinone; "Franco Nuti", Galleria 5-55, Roma; "Franco Nuti", Centro di documentazione della ricerca artistica Luigi Di Sarro, Roma. Tra le sue mostre di gruppo: "Che cento fiori sboccino", La Nuova Pesa, Roma; "Sentinelle", Palazzo Rospigliosi, Zagarolo; "90 anni per l'arte", Studio Morbiducci, Roma; "I Dockers Store in Italia", Fortezza da Basso, Firenze. Di recente ha preso parte alla mostra "Specula", presso la Chiesa Rupestre di S. Maria in Grotta, a Sessa Aurunca e ha tenuto due mostre personali: "La grammatica dell'esistenza", presso la Fondazione Umberto Mastroianni di Arpino e "Rimandi", alla Biblioteca Nazionale di Napoli.

RAW2016 events have not yet been inserted in the new database, you can view them on RAW 2016