Vittorio Sordi


Vittorio Sordi vive e lavora a Roma. Inizia a frequentare ambienti artistici e partecipa a mostre collettive e personali sin dall'età di 15 anni, sia in Italia sia all'estero, passando per varie esperienze artistiche scegliendo così la sua inclinazione e il suo stile.
E' allora difficile definirlo professionalmente pittore, scultore, designer o architetto, per lui esiste un'unica arte figurativa, e solo in tal senso è possibile leggere correttamente le sue opere.

 

 

 

 


[mashshare url="https://romeartweek.com/en/artists//?id=1192" shares="false"]