COVID-19
We remind you that each event organizer is responsible for the safety of the participants and must ensure all prevention procedures provided by current government regulations including sanitation of environments, access control and registration, maximum number of presences, use of personal protective equipment and anything else useful for the prevention of contagion.

Antonella Nardi's Open Studio


NECESSARIO PERDERSI

[un progetto MAGTRESTUDIO di Guido D'Angelo e Antonella Nardi]

Nessun cammino, nessun attraversamento, se non si avverte ben presto la presenza di qualcosa di estraneo, di lontano, di non-umano. L'inquieto sentire accanto a noi ci accompagna nell'ombra lungo il sentiero e solo così cogliamo la misteriosa prossimità delle cose con la nostra essenza.
Non c'è paesaggio possibile, non vi è sguardo senza questa tensione, senza la consapevolezza della demonicità della natura. Non esistono percorsi segnati, strade certe e sicure, bisogna rifiutare le vie predeterminate per aprirsi all’utopia, alla ricerca incessante. È necessario perdersi per ritrovare l’attenzione e la tensione che ci consente di riconoscere il senso più denso del tempo e dello spazio. Varcare la soglia che apre alla scoperta del non visibile, rivelazione di un nuovo modo di vedere, con lo sguardo rivolto alla terra senza cognizione del tempo. Tornare a quello stato aurorale ingenuo disponibile della coscienza, quando la natura nella sua splendente e terribile materialità rappresentava ora il segno di un divino immanente nelle cose, ora la manifestazione dell’incomprensibile, dell’indecifrabile. Quel segno originale e spesso ignoto, che precede il pensiero e il linguaggio, assumerà allora il valore e potere generativo di nuove possibilità di configurazione del visibile.

OPEN STUDIO • LA MOSTRA È VISITABILE:

Mercoledì 24 ottobre 2018 - orario: 17:00/21:00 e Giovedì 25 ottobre 2018 - orario: 17:00/ 21:00

Organizer

Artists not present in this edition