Otello Scatolini


 " Credo fortemente che la mia cifra stilistica si riconosca immediatamente nella unione degli opposti, e questo avviene tramite  la reciproca contaminazione di due elementi: il Marmo bianco di Carrara e la Resina trasparente sopra cui intervengo con la mia scrittura che da segno diventa disegno saldando ulteriormente il matrimonio alchemico tra le due. Tutto ciò nasce dalla esigenza di unire tutto quello che fino ad ora è stato diviso, facciamo parte di un unico Universo."   (Le cose sono  unite da fili invisibili, non puoi cogliere un fiore senza turbare una stella - G.Galilei)

 

Otello Scatolini  Nasce a Roma il 21 marzo del1964, all'età di 11 anni inizia il suo apprendistato nella bottega marmorara del padre Livio. 

Si diploma all'Accademia delle Belle Arti di Roma dopo aver frequentato i corsi di scultura tenuti da Emilio Greco e Venanzo Crocetti.

E' attualmente docente del corso di ‘’scultura in marmo’’ presso la Scuola di Arti Ornamentali ‘’ San Giacomo’’ del Comune di Roma e del corso di ‘’ tecniche plastiche’’ presso la scuola ‘’ Nicola Zabaglia’’.

E' ad oggi Vice Presidente dell’Università dei Marmorari di Roma, antica corporazione fondata nel 1406, di cui fecero parte Michelangelo Buonarroti, Gian Lorenzo Bernini, Giacomo della Porta.

Collabora nel campo della scenografia teatrale con Franco Zeffirelli, Gianni Quaranta, Luciano Damiani, Gartano Castelli, Pierluigi Pizzi, P. Samaritani e Giacomo Manzù-

Ha collaborato per diversi anni con Enzo Cucchi, Francesco Clemente e Mario Schifano.

Per il Comune di Roma progetta e realizza due sculture di grandi dimensioni, “la Porta dell’Acqua” (Piazza Ambrosini) e “Madre Natura” (Via Nomentum), nell’ambito del Progetto “Cento piazze a Roma”. 

Per il Giubileo dell 2000 realizza in bronzo "l'Urna di San Paolo" per la chiusura della Porta Santa di San Paolo fuori le mura e dell'anno giubilare.

Ha recentemente inaugurato a Roma nel quartiere di San Lorenzo la " Porta della Bellezza ", la prima scullturadi strada in Italia dedicata a Desirèe Mariottini e a tutte le donne vittime dell'ignoranza.

 MOSTRE  PERSONALI

1995

Milano. Galleria Bryner " Disegni e sculture"

1996

Roma. Galleria Il Cedro " Pietra e acquaforte"

2007

Spoleto. Sala Comunale " I volti di Adriano"

2012

Roma . Scuderie Aldobrandini di Frascati " Grida e Sussurri" curata da Ivana Della Portella-

2014

Roma . Galleria Mila " Equilibri "

2017

Roma . Sede della banca Sanpaolo Invest " UNO ".

MOSTRE COLLETTIVE

2003

Primaverile A.R.G.A.M. alla galleria della Tartaruga " Sotto Sopra " con Sandro trotti.

2004

Biennale di Arte Sacra : Roma - Carmona.

2005

Inchiostro indelebile " Impronte a regla d'Arte "

SAGOME 547 presso la galleria del tritone a Roma.

2007

"Creativi frammenti" presso la ex cartiera del Parco Regionale dell'Appia Antica.

2008

" Falce e martello simboli di ferro" Museo Sperimentale d'Arte Contemporanea " L'Aquila.

 


RAW2016 events have not yet been inserted in the new database, you can view them on RAW 2016