Matilde Guarnieri



Spazia tra carte, frottage, terrecotte e ricami. I tessuti, gli abiti, sono spesso elementi di ricerca in quanto contenitori di ricordi. Impressioni di indumenti come ritratti. Le vesti, spoglie dei corpi evocano le persone che le hanno abitate.

nasce nel 1981 a Camposampiero (PD) . 

Vive e lavora a Roma.

Nel 2005 consegue il diploma di Laurea in Scultura presso l’Accademia di Belle Arti di Roma dove è attualmente Cultore della materia presso la Cattedra di Tecnologia della Carta.

La ricerca da cui parte l'indagine artistica,  viene affinata con molteplici media: scultura, stampa, fotografia, video.

fonda insieme nel 20.. 

M U T A uno spazio condiviso al centro di un cortile di capannoni industriali, ex officine, stalle e hangar che da vent’anni si sono progressivamente trasformati in studi d’artista.
Gli studi ospitano attualmente 14 artisti, diversi per età, formazione e linguaggi.
M U T A nasce dall'iniziativa di alcuni di loro ed è una project room, una palestra di sperimentazione aperta a collaborazioni, interazioni e ibridazioni.

Portrait/Ritratto, Tiny Biennale,  Temple University, Roma. 2014

Fabrique du Cinema, Aranciera di San Sisto, Roma. 2012,

VII Edizione Biennale di Palau, Accademie d'Europa, Palau, Ot. Nello stesso anno vince il Terzo Premio di Pittura, VII Biennale Internazionale di Palau, Palauarte, Palau, OT